CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS SHOP
Marshall Headphones
di [user #17844] - pubblicato il

Arriva un momento, per un'azienda, nel quale poter vantare un suono signature imitato e invidiato universalmente non basta più, essere leader onnipresente sui maggiori palchi a livello mondiale può andare stretto e arrivare alle orecchie degli ascoltatori attraverso hi-fi prodotti da terze parti significa perdere un po' della propria identità. E' in quel momento che un colosso come Marshall decide di iniziare a seguire l'iter della propria firma acustica dall'amplificatore sul palco fino all'utente in studio, piazzando il suo bel logo su una serie di cuffie nuova di zecca.


Questo contenuto è riservato agli utenti registrati, per continuare a leggere clicca qui per loggarti o creare un account.
Seguici anche su:
Altro da leggere
Fender Stratocaster #0018 del 1954: il restauro ToneTeam
E se il ritorno al rock passasse dalla realtà virtuale?
Che cos’è il blues? Il video
Un plotone di star per il vaccino con la chitarra dei Tenacious D
Il fenomeno Maneskin
La posizione del pickup al manico tra mito e scienza
Fender a 21 o 22 fret: cosa cambia?
La Made From Melbourne di Maton è costruita con pezzi di teatri austr...
Vuoi fare l’influencer? Spiacente: YouTube non paga
Lo streaming funziona, se sai cosa vendi
Non farti fregare: impara a leggere i numeri dei social
Le telecamere di The Scene al Grand Ole Opry
Il rock è reazionario
A Sanremo ha vinto il rock: e giù tutti a indignarsi
Una foto svela per errore la prima Silver Sky SE?




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964