CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
DW Collector’s Series SSC Maple - Ritmi gennaio 2011
di [user #24212] - pubblicato il

Ottime sonorità e caratteristiche di realizzazione dei fusti innovative per la DW Collector’s Series SSC Maple, batteria costruita in California con fusti in acero da sette od otto strati, con cerchi di rinforzo formati da tre strati applicati a mano sul fusto.
Visualizza l'immagine
 
Visualizza l'immagine
 
Visualizza l'immagine
 
Visualizza l'immagine
 
Visualizza l'immagine
 
Visualizza l'immagine
 
Visualizza l'immagine
 
Visualizza l'immagine
 
Visualizza l'immagine
 
Visualizza l'immagine
 
Visualizza l'immagine
 
Visualizza l'immagine
 
Visualizza l'immagine
 
Visualizza l'immagine
 
Visualizza l'immagine
 
Visualizza l'immagine
 

Decisivo è l’orientamento delle venature degli strati di acero, che regalano proprietà sonore diverse e offrono quindi differenti configurazioni, con il grande vantaggio di un’elevata possibilità di personalizzazione delle sonorità del proprio set. Il set a nostra disposizione, che ha una finitura satinata denominata Twisted Australian Eucalyptus Natural Hard Satin, è composto da tre tom rispettivamente da 8” x 7” (configurazione X), 10” x 8” e 12” x 9” (VLT), due floor tom da 14” x 12” e 16” x 14” (VLX), una cassa da 22” x 18” (VLX) e un rullante da 14” x 5,5” (VLT).

Per quanto riguarda i bordi, il sistema ESE (Enhanced Sound Edge) prevede un taglio più accentuato e definito nella parte esterna del bordo, ma solo per ciò che riguarda la superficie che ospita la pelle risonante. Ogni fusto viene scelto in base alla nota prodotta e assemblato in modo da costituire un set con una ‘vocazione’ sonora ben precisa.

Tutti i tom utilizzano il sistema di sospensione STM (Suspension Tom Mount), installato appena sotto i blocchetti che ospitano i tiranti, nella zona di contatto con il fusto (senza toccarlo). In dotazione ci sono anche i tiranti dotati del sistema True Pitch, un sistema di filettatura molto più fitto e sottile del solito, che assicura un’accordatura più efficace e raffinata. Abbiamo quindi a che fare con un set ibrido nella sua composizione, proprio per poter sfruttare a pieno le possibilità della tecnologia SSC; il tutto corredato dall’ottimo hardware appartenente alla serie 9000, davvero funzionale ed estremamente preciso nelle regolazioni, ma assai pesante.

Sei un abbonato a Chitarre o Ritmi? In attesa di ricevere la copia di questo mese puoi cominciare a sfogliarla qui.

batterie collector’s series dw ssc maple
Mostra commenti     5
Altro da leggere
Namm 2019: Dixon
Namm 2019: Ludwig
Gli strumenti di Play con Dave Grohl in vendita per beneficenza
Ludwig nel 2018 tra NeuSonic, acrilico e ottone
Yamaha Drums in vena di modernità al Namm 2018
Hyper-Drive Duo: il rullante gioca a fare il tom
Seguici anche su:
News
E' morto Andre Matos, storico vocalist degli Angra
Il prototipo Ibanez di Herman Li all’asta per una buona causa
Game Of Thrones suona Fender
George Gruhn sul mercato delle chitarre di oggi e di ieri
Dinah Gretsch festeggia i 40 anni nell'industria musicale
Mick Jagger sarà operato al cuore
Sono italiani gli autori del nuovo videoclip degli Stray Cats
Kleisma: la musica che nasce dal web
Un Doodle armonizza melodie sullo stile di Bach
Gibson: nominato il nuovo Director of Brand Experience
Eko festeggia 60 anni il 13 e 14 aprile
T-Rex fallisce ma promette riscatto
Spunta online il prototipo Gibson Jimi Hendrix mai giunto in produzion...
In vendita il rarissimo DS1 Golden Edition: ne esistono solo sei
Namm 2019: una giornata tipo alla fiera più grande del mondo




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964