CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
Martin OM42 Paul Simon limited edition
di [user #179] - pubblicato il

NdR: sei anni fa Jo Palco recensiva questa splendida "signature" costruita per Paul Simon dalla storica azienda di nazareth. Vale la pena di rileggerla per completare con un po' di sana GAS gli ultimi giorni di ferie (per chi ancora non ha ricominciato il tran tran).

Nella mia lunga carriera di chitarradipendente (brutta malattia assai contaggiosa) ho avuto la fortuna di provare molte chitarre acustiche di qualità ma, gira che ti rigira, alla fine ho sempre preferito a tutte le altre marche la "Martin". Una delle più interessanti, anche se poco conosciuta è sicuramente la OM42 Paul Simon, sulla quale vale la pena spendere due parole...

La MARTIN OM42PS è una speciale OM costruita sulle specifiche del famoso cantautore americano Paul Simon. Quella in prova è la n. 77 di 500 esemplari annunciati, ed è stata costruita nel 1997. Il prezzo (elevato) dello strumento è parzialmente giustificato dalla grande qualità estetica e timbrica dello strumento ma, ovviamente, anche dal numero limitatissimo di pezzi prodotti. Infatti ne sono state costruite solo 233 e non 500 come recita l'etichetta interna firmata da Paul Simon e dal Sig. Martin in persona.

La Paul Simon è stata acquistata nel 98 da Your Music, a Roma, e scelta dopo un confronto senza pietà con una Martin D40, una HD35, una D28, una Taylor 710 ed un paio di Gibson. Per il mio modo di suonare, tranquillo, ricercato e basato molto sull'uso delle dita più che del plettro, la OM si è candidata subito come chitarra ideale.

Martin OM42 Paul Simon limited edition

Il look della OM42PS è un po' vintage, caldo, senza fronzoli eccessivi. Le meccaniche old stile la differenziano a colpo d'occhio dalla sorella di serie. La caratteristica di questa chitarra è la ricchezza di armonici. A dire il vero deve "carburare", nel senso che inizia a dare il meglio di se dopo 20/30 minuti di suono. Seppure non ha la profondità di una D45 o di una Jumbo, il suono è davvero gratificante.

Azione/suonabilità: La "morte sua" è con corde LIGHT, con le quali riesce a dare bassi ricchi ed equilibrati e alti decisi ma morbidi senza farvi a fette le dita. Ha molta dinamica, in proporzione piu' della mitica Martin D45 suonata con le dita. Io pero' adoro azioni basse e corde in grado di essere piu' espressive, quindi l'ho pugnalata con una cordiera CUSTOM LIGHT ottenendo una suonabilità straordinaria ma un suono piu' piccolo.

Queste le caratteristiche dichiarate dal costruttore:

"solid Sitka spruce top, round soundhole, tortoise body binding, East Indian rosewood back/sides, 25.4" scale, 14/20 fret tortoise bound ebony fingerboard with (style 42) abalone pearl snowflake inlay/mother-of-pearl Paul Simon signature inlay, OM-style pickguard, snowflake inlay on bridge, nickel Waverly open geared tuners with ivoroid buttons".

Se vi capita tra le mani... non lasciatevela scappare. Quotazione attuale: circa 7.000 euro

chitarre acustiche martin om42 paul simon paul simon signature
Link utili
La pagina ufficiale della Martin Paul Simon

Mostra commenti     2
Altro da leggere
Grand Pacific: Taylor V Bracing all'opera
Lowden e Sheeran conquistano il Texas
Eko festeggia 60 anni il 13 e 14 aprile
Bevel Cut Collection: Cort “smussa” le acustiche
Svelate le prime acustiche Godin
Il palissandro potrebbe tornare
Seguici anche su:
News
Gibson: nominato il nuovo Director of Brand Experience
Eko festeggia 60 anni il 13 e 14 aprile
T-Rex fallisce ma promette riscatto
Spunta online il prototipo Gibson Jimi Hendrix mai giunto in produzion...
In vendita il rarissimo DS1 Golden Edition: ne esistono solo sei
Namm 2019: una giornata tipo alla fiera più grande del mondo
La Strat interamente fatta di pastelli colorati
Guarda John Mayer presentare GarageBand per Apple nel 2004
Ascolta New Horizons: il nuovo singolo di Brian May
I temi chitarristici più caldi del 2018
Impara a suonare e a tenere il palco con Carlos Santana
Billy Gibbons suona Rudolph La Renna con il capitano Kirk
SHG Music Show Milano 2018 apre i battenti
Paganini Rockstar
Roy Clark: il chitarrista intrattenitore




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964