HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
In studio con Alberto Rossetto
di [user #13] - pubblicato il

Abbiamo incontrato Alberto Rossetto durante le sessioni di registrazione del nuovo lavoro dei The Velveteen Dolls. Alberto è un Sound Engineer con una vasta esperienza che va dalla location recording allo studio di registrazione passando per il live. Solo per citarne qualcuno, tra gli artisti che si sono avvalsi della collaborazione di Alberto, ci sono Andrea Bocelli, Francesco De Gregori, Loredana Bertè, Caparezza, Marlene Kunz, Morissey.

The Velveteen Dolls sono un gruppo a vocazione internazionale. Il cantante, Richy Mason, viene da Edimburgo. Gli altri musicisti sono Gabriele Ratti e Marcello Lardo alla chitarra, Maurizio Caldarola al basso e Stefano Micchia alla batteria. Sono al loro secondo lavoro, il primo è già disponibile nei negozi virtuali.


La registrazione è stata realizzata nel Groovefarm Studio a Roma. Lo studio è dotato di una sala di ripresa con una parte riflettente ed una assorbente in modo da ottimizzare la risposta scegliendo la posizione degli strumenti. Vedremo (nel video) che questa caratteristica è stata usata per caratterizzare il suono già in fase di tracking. Abbiamo partecipato alla sessione di registrazione della sezione ritmica. Il basso (un Fender Sting Precision) è stato ripreso sia con la DI box (Radial) che microfonando l'amplificatore (Mark Bass) con un microfono a valvole AKG C12.


Avendo a disposizione un banco Harrison che si addice in modo particolare al suono pensato per il progetto, non sono stati utilizzati preamplificatori esterni e tutto è transitato attraverso il mixer analogico del 1978.
Lasciamo la parola ad Alberto che ci racconta I dettagli della ripresa della batteria nei video che seguono.
 


Al termine della sessione abbiamo preso accordi per partecipare anche alla sessione di mix che vedrà ancora protagonista Alberto ai comandi della console Harrison.

Link utili

Altro da leggere
Pubblicità
S-Locks: Schaller reinventa lo strap lock...
AC-Driver: più di una DI per chitarra...
La Carl Verheyen Band arriva in Italia...
La Magia della Chitarra 2: il gioco si fa...
Pubblicità
Commenti
Davvero bello...
di Mat [user #5250] - commento del 06/02/2012 ore 16:1
Bravo, Ho sempre adorato gli studio report, per cercare di carpire qualche segreto di vari Sound Engineer... ...non sarebbe male averlo anche per la registrazione della chitarra! Mat
Rispondi
Re: Davvero bello...
di Emiliano Girolami [user #13] - commento del 06/02/2012 ore 19:0
Dipende anche da come si incastrano i reciproci impegni. Ovvio che, appena capita, lo facciamo. Ciao e grazie, e
Rispondi
bello bravo e complimenti!!!!a quando i mix???
di hele [user #18709] - commento del 07/02/2012 ore 13:1
bravo e complimenti!!!! a quando i mix???
Rispondi
Mooolto
di rufus [user #5818] - commento del 09/02/2012 ore 00:1
interessante, grazie mille! e..come dire... mi associo alle "richieste" di Mat e di hele :)
Rispondi
Con questo genere di articoli si cresce...
di Senzadread [user #32797] - commento del 09/02/2012 ore 21:5
Con questo genere di articoli si cresce moltissimo, in questo universo.... grazie!
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





I più letti della settimana
Stanzetta insonorizzata fai da te
Keith Richards: "Sgt. Pepper's è un mucchio di spazzatura"
Venti attrezzi online per chitarristi
D.I. Box: cos'è e a cosa serve
Scelta delle cuffie - La parola al fonico
Tecniche di registrazione
Nashville, lo Studio B e un Elvis sbadato
Idea Effe: studio report coi Dolcetti
I Microfoni: risposta in frequenza e diagrammi polari
Il tuo primo trattamento acustico fai da te
RECnMIX: la casa del musicista 2.0 è online
I microfoni: tipi e tecniche costruttive
Recording, mixing, mastering: ACCORDO.IT lancia RECNMIX
Rocket 88: il primo rock 'n' roll della storia
La vita in studio prima dei mixer
Viaggio nel primo studio di registrazione d'Italia
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964