CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS BIBLIOTECA
Vox AC30: dal 1962 alla fine della produzione in UK
di [user #6868] - pubblicato il

Una mattina di Luglio del 1962 avvenne un episodio destinato a mutare la storia di Vox. Un distinto uomo d’affari di nome Brian Epstein entrò nel negozio di Jennings a Londra, in Charing Cross Road, e si presentò a Reg Clark, l’addetto alle vendite, come il manager di una giovane band emergente che di lì a poco sarebbe sicuramente divenuta la band più nota della Gran Bretagna.


Questo contenuto è riservato agli utenti registrati, per continuare a leggere clicca qui per loggarti o creare un account.
Seguici anche su:
Altro da leggere
Slingerland Songster 401 e Audiovox by Tutmarc: le prime chitarre elet...
The Ranch: pedale eco-friendly da Collision Devices
Musica live e distanziamento in epoca Covid-19
La Gold-Leaf Strat di Prince all’asta
Il Boss DS1 di Kurt Cobain venduto all'asta
Venduta la Martin di Kurt Cobain: è la chitarra più costosa al mondo...
Il mercato boicotta Fulltone
Accordo Box in partenza!
Fender licenzia John Cruz per un post violento [aggiornato]
È online il Gadget Store di Accordo
Il fondatore di Fulltone nell’occhio del ciclone
Comfortably Dumb ti regala i gadget di Accordo
Collab: da Facebook l’app musicale anti TikTok
4mila Swarovski per una Les Paul unica
Blue Angel, la Cloud 2 di Prince va all’asta




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964