HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Nova System e ritardi nel cambio patch
di [user #13] - pubblicato il

Rispondiamo con questo articolo a una serie di richieste relative alla possibilità di migliorare il comportamento del TC Electronic Nova System relativamente al ritardo che si avverte nel cambio delle patch e alla possibilità di connettere effetti esterni per aumentare la versatilità del sistema.

Chi possiede un Nova System sa che la qualità dei suoni è elevata, che c'è la possibilità di usare overdrive e distorsore analogici e che i singoli suoni possono essere memorizzati in patch e richiamati al solo tocco di un pedale. Le patch sono raggruppate in banchi da tre e, dalla pedaliera di controllo, è possibile operare sia in modo Pedal (a ogni switch è associato un effetto che può essere attivato singolarmente) o in modo Preset (i due switch più a sinistra servono a cambiare i banchi e i tre switch in basso a destra servono per richiamare le patch una volta selezionato il banco).
Questa modalità è comoda quando su vuole attivare più di un effetto alla pressione di un solo pedale.

Nei cambi di patch si avverte un ritardo di qualche frazione di secondo. In molte situazioni questo è accettabile, in qualche caso però (soprattutto quando il gruppo non ha molti elementi), a latenza si avverte e può essere fastidiosa.

Per risolvere il problema, abbiamo provato a collegare un Nova Drive prima del Nova System utilizzando la connessione MIDI per comandare i preset del distorsore attraverso i cambi di patch (che mandano segnali di MIDI Program Change) eseguiti sul Nova System. In questo modo la situazione è peggiorata perché, al momento del cambio di programma, si avverte un fenomeno di raddoppio della nota suonata quasi come farebbe un delay con una sola ribattuta. Questa situazione è chiaramente inaccettabile.

La release del firmware del Nova System in prova è la 1.13, il test andrebbe ripetuto con l'ultima versione disponibile sul sito TC Electronic (al momento è disponibile per il download la versione 1.2).

Una soluzione alternativa fa uso del G Switch (sempre di TC Electronic) per comandare i preset del Nova Drive. In questo modo non si avverte alcuna latenza e, utilizzando il modo Pedal del Nova System, si hanno a disposizione quattro preset di distorsione immediatamente accessibili insieme a tutti gli altri effetti digitali disponibili.

Per attivare più effetti è ancora necessario premere più di un pedale ma la versatilità offerta dalla possibilità di accedere ai preset di distorsione migliora di molto l'usabilità del sistema.

Passiamo alla possibilità di collegamento di altri effetti. Il wah è sicuramente il primo che viene in mente non essendo questo disponibile tra gli effetti del Nova System. Ulteriore possibilità è quella di collegare un accordatore (TC Electronic Polytune) e un pedale di volume.

La catena che proporrei è Tuner – Wah – Nova Drive – Volume Pedal – Nova System. Se il pedale di volume è dotato di uscita per l'accordatore, si può sfruttare questa connessione per avere l'accordatore sempre attivo. Dando per scontato che il Nova System si alimenta attraverso la rete a 220V, restano da alimentare gli effetti esterni. Una soluzione che metterebbe al riparo da loop di massa (e conseguenti fastidiosi rumori) è quella di alimentare ognuno degli effetti aggiunti con il proprio alimentatore.

Una ulteriore possibilità è quella di dotarsi di un alimentatore che consenta di erogare sia i 9V richiesti da wah e tuner sia i 12V necessari per il Nova Drive. Sempre per evitare loop di massa, si deve verificare che le uscite dell'alimentatore abbiano circuiti separati. Il Fuel Tank di T-Rex, per esempio, è un alimentatore dotato di tutte queste caratteristiche.

Il Nova System è dotato anche di ingresso per un pedale di controllo che può essere programmato per funzionare da pedale di volume. Purtroppo il controllo che si ottiene non è sufficientemente graduale e l'uso di un pedale esterno ci sembra preferibile.

Lasciamo la parola al video che illustra quanto descritto nell'articolo.

Link utili

Altro da leggere
Pubblicità
S-Locks: Schaller reinventa lo strap lock...
AC-Driver: più di una DI per chitarra...
La Carl Verheyen Band arriva in Italia...
La Magia della Chitarra 2: il gioco si fa...
Pubblicità
Commenti
g switch....
di ligo [user #13149] - commento del 11/02/2012 ore 12:2
argomento interessantissimo!!!!mi domandavo se il g switch migliorasse anche il cambio dei preset direttamente sul nova!!!mi spiego: suono distorto con delay e dtune, passaggio a clean con compressore e riverbero, così via! usando il nova ci si deve preparare per tempo al cambio, tenendo il piede sul preset x alcuni secondi ed al rilascio si cambia la scena, invece col g switch si ovvia o si aggiunge ritardo?(quindi per capirci bene solo i novasystem no aggiunta di nova drive!)
Rispondi
Re: g switch....
di Emiliano Girolami [user #13] - commento del 11/02/2012 ore 12:4
In teoria con G Switch si dovrebbe fare proprio quello che dici tu. io però ho provato è il comportamento è un po' strano (non segue esattamente la logica dei cambi preset). Anche in questo caso andrebbe fatto l'aggiornamento del software, magari risolve. In alternativa puoi configurare il Nova System in modo preset, così facendo i pedali marcati in arancione con 1,2 e 3 fanno cambiare istantaneamente la patch (a meno del leggero ritardo che ha dato luogo al post). Perdi la possibilità di richiamare sindolarmente Drive, Comp e Reverb. Questa possibilità rimane invece per Pitch, Mod, Delay, Boost. Ciao, e
Rispondi
Re: g switch....
di ligo [user #13149] - commento del 11/02/2012 ore 13:4
grazie come sempre molto gentile e preparato!l'aggiornamento l'ho fatto appena preso il NOva,ed è migliorato...mi sa che spenderò sti 50 euro e fo la prova!ad usare il preset mi limita xhè mi impedeisce di avere tutte le sfumature del caso senza cambiare patch!...discorso contorto e sembra confusionale...comunque per ora mi arrangio e pio prendo il g switch grazie ancora!
Rispondi
Re: g switch....
di Emiliano Girolami [user #13] - commento del 11/02/2012 ore 14:5
;-)
Rispondi
Re: g switch....
di dirigibile1 [user #25628] - commento del 29/11/2012 ore 10:35:14
Help !
Ho comprato un Nova System e ci ho smanettato un pò ma nel cambio dei preset c'è troppa latenza così ho comprato, ieri, lo SWITCH -3 per richiamare i suoni ma come si fa a farlo funzionare ? ? ? Probabilmente è una sciocchezza ma la esperienza con le ped è molto limitata .. Ho collegato il pedale SWITCH all'entrata PEDAL del Nova poi sul menù ho selezionionato PEDAL poi ancora menù ed è apparso TYPE : G -SWITCH ( e sei nel posto giusto ..) e adesso ? Aiuto !
Rispondi
Re: g switch....
di Emiliano Girolami [user #13] - commento del 29/11/2012 ore 15:55:54
Adesso con i pedali del G-Switch cambi i preset e con quello del Nova attivi/Disattivi gli effetti. Il cavo deve essere stereo. Ciao, Emiliano
Rispondi
Re: g switch....
di dirigibile1 [user #25628] - commento del 29/11/2012 ore 20:41:20
Caro Emiliano, grazie per la risposta ma io sono ancora fermo al "come dare l'ordine" al Nova di entrare in modalità pedal per poterlo usare con la pedal switch .. cioè non so come fare a inserire questa modalità d'uso e ci sto diventando matto .
Ho collegato la ped SWITCH, un cavo, all'entrata PEDAL del Nova e poi sono andato sul menù, ho selezionato PEDAL e poi ho selezionato ancora menù e mi appare la scritta TYPE : G -SWITCH ( e credo di essere nel posto giusto ..) e adesso che tasto devo premere per concludere questa operazione ( se qualche tasto va premuto ...) ??? se premo di nuovo menu si annulla tutto ..
Quale CAVO deve essere stareo ???
Grazie ancora !
Rispondi
Re: g switch....
di Emiliano Girolami [user #13] - commento del 29/11/2012 ore 22:01:25
Il cavo che collega il G-Switch al Nova deve essere stereo (o TRS se preferisci), come ti dicevo su FB c'è un video sul sito TC che dovrebbe spiegare tutto, ciao e buona musica, e
Rispondi
nova
di Kibb [user #19804] - commento del 11/02/2012 ore 14:0
io credo che questa ottima macchina necessiti comunque di una nuova versione, visto che comincia a far sentire i suoi annetti oltre a questo "difetto" noto su tutto manca un pulsante on/off e una usb oramai d'obbligo.
Rispondi
Re: nova
di Emiliano Girolami [user #13] - commento del 11/02/2012 ore 14:5
Ormai il Nova System è in giro da un po'. Concordo con te che potrebbero farne una versione aggiornata. E' probabile che ci stiano pensando. Ciao, e
Rispondi
Ma quel problema che mettendo delay e ...
di Pinus [user #2413] - commento del 11/02/2012 ore 14:5
Ma quel problema che mettendo delay e reverbero in parallelo attivando il kill dry parte della diretta esce lo stesso se non si utilizza uno dei due effetti e non lo si mette a -100db l'hanno risolto?
Rispondi
Re: Ma quel problema che mettendo delay e ...
di Emiliano Girolami [user #13] - commento del 11/02/2012 ore 14:5
Nelle release note della Rel 1.2 del SW si legge: "Output level difference between L + R channel of dynamic delay ‐ fixed" non è proprio quello che dici tu, però potrebbe essere legato. Ciao, e
Rispondi
possiedo il NS con firmware 1.13 e il G ...
di Vendetta_Man89 [user #29647] - commento del 11/02/2012 ore 14:5
possiedo il NS con firmware 1.13 e il G Switch. Io utilizzo il nova in posizione preset e con il g switch la latenza è davvero impercettibile quando cambio (da 1 a 3). La latenza si percepisce quando cambi banco. Per l'usb, sono completamente d'accordo, infatti non so come aggiornarlo sinceramente.... di comprare un'interfaccia midi apposta non se ne parla... volevo sapere... i pedali esterni come li colleghi? io ad esempio ho un ts9 e un wah che vorrei aggiungere, mi indichi come devo fare la catena?
Rispondi
Re: possiedo il NS con firmware 1.13 e il G ...
di Emiliano Girolami [user #13] - commento del 11/02/2012 ore 18:1
Direi Wah-TS9-NovaSystem, ciao, e
Rispondi
Re: possiedo il NS con firmware 1.13 e il G ...
di Vendetta_Man89 [user #29647] - commento del 12/02/2012 ore 13:1
ciao scusa, mi riferivo alle connessioni.... cioe devo fare chitarra- in wah- out wah e in ts 9. poi out ts9 e drive in del nova?
Rispondi
Re: possiedo il NS con firmware 1.13 e il G ...
di Emiliano Girolami [user #13] - commento del 12/02/2012 ore 15:2
Corretto! Ciao, e
Rispondi
posso aggiungere un "Amps Selecor o una pedaliera Ground Control Pro"
di ducati [user #32559] - commento del 11/02/2012 ore 15:3
Salve Emiliano, anche per una mia richiesta ho visto l'articolo e il video, grazie. Volevo chiederti se era possibile, aggiungere invece del g-swich un pedaliera di controllo, perchè la mia esigenza e che volendo utilizzare un ampli Vox AC30H2 Heritage senza send return, volevo poter avere la possibilità del cambio canale tenedoli tutti e due puliti senza effetti e con effetti, magari potendoli utilizzare tutti e quattro, cioè i doppi input dei due canali hig e coil con + o - 6db di guadano senza stare a toglire e mettere il jack nelle quattro uscite del Vox, per suonare in casa, e per fare questo può essere una soluzione utilizzare un Voodo amps selector, un Lab Commander oppure direttamente un Ground control pro, sempre della Voodo, oppure se potevi darmi un consiglio in merito anche di altre marche e uguale, avevo pensato al Voodo amps selector, perchè ha anche i volumi separati da poter gestire e settare i canali, come il line selector della Boss Ls2, che volendo fare quello che vorrei cioè tenere puliti o effettati i due canali con doppie uscite che diverebbero quattro diventerebbe complicato metterne più di qualcuno. Scusami se mi sono dilungato, ti ringrazio e ti lascio di seguito come vorrei personalizzare la mia Nova System: wah custom audio electronic MC404, pedale volume Ernie Ball non so quale vada bene 6166 o 6168, poly tune da tenere sempre attivato, Nova Drive, e Big Muff ma non sò essenzialmente quale scegliere acetto un tuo consiglio, visto che lo usi anche tu, e inoltre di come devo selezionare l'uso del Nova System, seriale parallelo ecc. Grazie ancora spero che mi aiuti a farmi districare in questa scelta volendo fare quella giusta e preferisco non far fai da te ma tenendo conto dei consigli di un serio professionista come te, per tenere il contenitore più pulito possibile di cavi ecc. Grazie mille neo neo chitarrista con la C minuscola... Saluti Maurizio
Rispondi
Re: posso aggiungere un
di Emiliano Girolami [user #13] - commento del 11/02/2012 ore 18:4
Il Voodoo Lab Amp Selector può servire per fare quanto dici anche se il Boost (o l'attenuazione) di 6dB la puoi ottenere senza problemi con il Nova System. Ovvio che anche altri switcher possono essere utilizzati allo scopo (quelli che trovi sul mercato). Difficile darti dei consigli perché è il tuo giudizio che conta. Dispositivi diversi (con o senza buffer) suonano in modo diverso e dipendente dal modo in cui sono collegati. Situazioni troppo complesse poi (quale è la connessione contemporanea di tutti e quattro gli ingressi del Vox) rischiamo di creare loop di massa o, comunque, situazioni difficili da prevedere. Anche la scelta tra Nova Drive e Big Muff dipende da te, sono due dispositivi estremamente diversi con sonorità lontanissime, forse dovresti usare tutti e due. Potresti mettere prima il TC electronic così potresti usare l'overdrive per pilotare il Muff per suoni alla Gilmour. Se ritieni di usare l'accordatore sempre attivo, collegalo all'apposita uscita del pedale di volume (quelli che hai indicato sono entrambi validi, se pensi di aver bisogno delle due modalità diverse del 6168 prendi quello). Un'ultima cosa, con gli effetti e i collegamenti le opzioni sono millemila, se ti fai prendere la mano rischi di perdere di vista la cosa fondamentale, la musica. Attento. Ciao, e ;-)
Rispondi
Re: posso aggiungere un
di ducati [user #32559] - commento del 12/02/2012 ore 23:2
Grazie Emiliano per i consigli, e scusami ancora se in ritardo ti chiedo solo un ultima cosa al riguardo per effettuare il set up con il nova system: avrei deciso di prendere e usare il Voodo lab amp selector per effettuare i cambi di canale dell'ampli, visto che sembra essere abbastanza trasparente, cosi o la possibilita di avere i canali puliti e non, il Nova System, il G-System, il Nova Drive, il Big Muff tradizionale, Poly Tune da tenere sempre attivo, Wah, pedale volume Ernie Ball 6188 con switch, e forse anche un unico alimentatore stabilizzato, oltre che un buon contenitore non so ancora se ci sono con alimentazione da rete predisposta, magari se mi dai una dritta. Non o capito bene come utilizzare il Big Muff dici di pilotarlo con il Nova Drive? Se gentilmente mi spighi l'ordine cosi come faresti tu, perchè non so se va bene aggiungerlo e pilotarlo dal Nova System o anche dal pedale Volume attraverso lo swich? Grazie molte e... ancora una piccola cosa dimenticavo visto che lo devo utilizzare su un Vox AC30H2 quello che ha la EF86 nel pre del primo canale, come andrebbe configurato, o meglio come lo configureresti tu? il Nova System seriale parall., opp. ? Mille Grazie spero in una tua risposta, grazie ancora non voglio sperimentare perchè come avrai capito non sono un esperto, ma farei volentieri secondo il tuo consiglio e gusto musicale. Saluti e buon lavoro per i tuoi prossimi articoli, che seguiro con interesse come sempre. Maurizio Guida
Rispondi
Re: posso aggiungere un
di ducati [user #32559] - commento del 13/02/2012 ore 11:0
Buongiorno Emiliano, avevo promesso che nel mess. precedente che era l'ultimo consiglio che ti avrei chiesto, ma mi è solo venuto un dubbio, riguardo l'amps selector: Che se devo solo cambiare i due canali dell'ampli, se con il Nova System o comunque la possibilità in truy by-pass di avere il segnale pulito, allora mi bastere solo in line selector, magari il Boss LS-2, che metterei infine alla catena, entreando nell'imput dell' LS-2 con Nova System e uscendo con due jack per i due canali... se va bene cosi c'è un bel costo in meno, se poi ci sono perdite di segnale o differenze di suono per il bust, allora sarà per la prima scelta, scusami ancora e era un dubbio che mi assillava. Saluti Maurizio
Rispondi
Re: posso aggiungere un
di Emiliano Girolami [user #13] - commento del 13/02/2012 ore 14:4
Quoto un mio commento precedente: "Un'ultima cosa, con gli effetti e i collegamenti le opzioni sono millemila, se ti fai prendere la mano rischi di perdere di vista la cosa fondamentale, la musica. Attento." Mi pare che siamo in questa situazione. Non ho idea di dove suoni ma gente come Steve Vai o The Edge si porta appresso meno cose di quelle che vorresti usare tu. Comunque, il Nova System (con una opportuna gestione dei livelli in uscita) può gestire entrambi i canali del tuo ampli (menu Level, controllo dei livelli di Left e Right output), così risparmi pure il costo del line selector. L'unico consiglio che ti posso dare è che devi, purtroppo, sperimentare direttamente e gestire le cose nel modo più semplice che puoi. Il Nova System, da solo, ha moltissime opzioni. Usale tutte prima di cercare aggeggi ulteriori. Usa il tuo tempo per suonare, suona con gli amici, con più gruppi, dal vivo, in sala prove, in studio. Ascolta gli altri e ascolta te stesso. Chissà che non scopri che puoi suonare tutto con chitarra , ampli e distorsore (il Nova Drive andrebbe benissimo). Ciao, e
Rispondi
Re: posso aggiungere un
di ducati [user #32559] - commento del 13/02/2012 ore 15:0
Ciao grazie Emiliano per la risposta, capito, volevo solo sottolineare che nel primo post di ieri, ho sbagliato ho scritto G- System al posto di G-Swich, allora magari mi ai preso per... volendo sommare insieme le due macchine della TC che non avrebbe senso, era solo una precisazione, forse se avrei scritto giusto avresti potuto rispondere ai miei quesiti da dilettante... spero no rompi scatole... saluti Maurizio
Rispondi
Re: posso aggiungere un
di Emiliano Girolami [user #13] - commento del 13/02/2012 ore 17:5
Nessun problema, tranquillo. E' che la cosa sembrava un po' contraddittoria. Come fai ad avere tutte quelle cose e decidere di non sperimentare? Comunque, a questo punto dovresti avere tutte le informazioni per iniziare un buon lavoro. Per quello che riguarda Gilmour, vedi qui: vai al link Ciao e buona musica. e
Rispondi
ciao a tutti ho il ns firmware1.13. A mio ...
di susteos [user #13804] - commento del 11/02/2012 ore 16:3
ciao a tutti ho il ns firmware1.13. A mio avviso il NS è veramente una grande pedaliera, che con un pò di esperienza e l'amp adatto a valle, può restituire veramente qualsiasi suono si desideri. Occorre però capire precisamente l'uso per cui sono state progettate le varie modalità. Per quello che ho capito io, le due modalità Preset e Pedal, sono progettate per usi completamente diversi: - la modalità Pedal si presta ad essere usata come se ogni switch fosse un singolo pedale e di conseguenza NON è PROGETTATA per garantire un fluido e rapido cambio di preset. Usando la modalità Pedal inoltre, mi sembra agevole inserire altri distorsori non MIDI-controlled a monte, anche se devo ammettere che al mio orecchio il suono di dist a monte risulta leggermente alterato. - la modalità Preset è quella che si presta a cambi rapidi tra un preset e l'altro, appunto. Utilizzando questa, è vero che non si ha il controllo totale delle sfumature del suono (REverb, Drive, e Comp servono solo per cambiare preset), ma è altrettanto vero che si può creare un preset simile e inserirlo in posizione vicina, ed è altrettanto vero che i cambi tra preset, anche senza usare il G-Switch sono molto più fluidi. Quindi in relatà voler cambiare preset in modalità Pedal, durante l'esecuzione di un brano è un pò una forzatura, rispetto quello per cui è progettata la macchina. Le soluzioni qundi sono due: copiare la pedaliera di Emiliano Girolami (che però ha lo svantaggio di non consentire l'inserimento di più pedali in una volta) oppure controllare NS e Nova Drive con un controller MIDI esterno, come si può vedere in questo video di youtube: vai al link In questo caso abbiamo un collegamento MIDI dal Tech21 MIDI MOUSE -NS - ND, e come si può sentire nella parte finale è possibile passare da un suono all'altro, modificando contemporaneamente tutte le impostazioni sia del NS sia del ND senza alcun ritardo. Credo che usare il MIDI mouse, che ha un funzionamento un pò particolare o un qualsisai altro controller-MIDI non cambi niente. Quest'ultima comunque mi sembra veramente la soluzione definitiva per utilizzare il Nova System al 100%.
Rispondi
Re: ciao a tuttiho il ns firmware1.13. A mio ...
di Emiliano Girolami [user #13] - commento del 11/02/2012 ore 18:4
Molto condvisibile! Ciao, e
Rispondi
Ah e per quanto riguarda il collegamento del ...
di susteos [user #13804] - commento del 11/02/2012 ore 16:4
Ah e per quanto riguarda il collegamento del NS al computer, per aggiornamenti e inserimento dei nuovi preset realizzati per il NS ltd (quello rosso, la TC li ha resi scaricabili dal suo sito da poco) ho visto che esistono dei cavi di collegamento MIDI-USB che dovrebbero servire proprio per questo. Qualcuno li ha mia provati? PS i nuovi preset devono essere veramente fichi, ce ne sono di Peter Thorn, di Bumblefoot e un sacco fatti per suonare canzoni famose tipo PinkFloyd e U2...
Rispondi
Io avevo capito che la sezione DRIVE del Nova ...
di marco_k utente non più registrato - commento del 11/02/2012 ore 16:5
Io avevo capito che la sezione DRIVE del Nova System fosse equivalente a quella del Nova Drive... è così o sono due cose diverse?
Rispondi
Re: Io avevo capito che la sezione DRIVE del Nova ...
di Emiliano Girolami [user #13] - commento del 11/02/2012 ore 18:5
Sono molto simili, la sonorità è la stessa (forse non proprio uguale ma la differenza è poca). Il Nova Drive ha qualche opzione in più. Puoi collegare Drive e Dist insieme decidendo l'ordine, puoi usare i due effetti in parallelo, la sezione Overdrive ha un controllo di blend che serve a miscelare suono pulido e suono saturo. Il Dist ha due controlli di tono per Bass e Treble. Ciao, e
Rispondi
un po' su tutto
di francesco72 [user #31226] - commento del 13/02/2012 ore 10:3
ciao e grazie pe rl'articolo. sono felice possessore di questa macchina che da subito ho attrezzato con G switch, infatti condivido l'osservazione di susteos e confermo che ho acquistato questa pedaliera perchè ormai la pedalboard a singoli effeti era eccessiva, quindi la modalità pedal è per me comodissima perchè mi porta in una struttura compatta ciò di cui necessito. Per gli aggiornamenti è vero che ci vuole un cavo addizionale, ma costa 20 euro (almeno a Bologna) che non mi pare una pazzia. Aggiungo una domanda: vorrei provare a sostituire la distorsione del tc con quella del blackfire di Gus G e mi è stata consigliata una minipedaliera midi (lehle) per creare un loop in modo da poter assegnare il distorsore esterno ad un banco ed eliminarlo quando cambio banco. Il problema è che la pedalierina (2 loop) costa quasi 300 euro: farei prima a vendere il nova e comprarmi allo stesso prezzo il g system e razionalizzare il tutto. Qualche consiglio per spendere meno?
Rispondi
Re: un po' su tutto
di susteos [user #13804] - commento del 13/02/2012 ore 12:1
considera però che il g system usato si trova a 800, non meno, e che ai soldi di nova system e loop (6oo intutto) ci devi aggiungere qualcosa...+ il blackfire!! Valuta bene se ti conviene, anche perchè poi col g system dovrai perdere un sacco di tempo per impostarlo
Rispondi
Re: un po' su tutto
di francesco72 [user #31226] - commento del 13/02/2012 ore 19:2
caro susteos, ho considerato la differenza di circa 200 euro, però conto anche che il g system ha la possibilità di controllare oltre a 4 (e non 2) loop per pedali, anche la testata dell'ampli. Quanto al blackfire non è un problema perchè ce l'ho già, non devo accingermi a comprarlo: infatti sono passato da un sistema a pedalini (tra cui il blackfire) al nova system. Comunque grazie per la nota. Rimane la mia perplessità sull'opportunità di spendere altri 350 euro. ciao
Rispondi
un consiglio
di francesco72 [user #31226] - commento del 20/02/2012 ore 10:0
cari amici, riprendo il mio post precdente per chiedere un consiglio. Come potete leggere sopra possiedo il nova system, ma poichè per la distorsione prediligo l'utilizzo dell'HT blackfire (che possiedo), sto cercando un modo per far interagire i due come fossero una sola macchina. In sostanza vorrei assegnare ad alcuni banchi di memoria il distorsore, in modo da tenerlo sempre acceso e, utilizzando la pedaliera del tc (ho anche la pedalierina a tre pulsanti: g-pedal), passare da suoni distorti a puliti. Il mio negoziante di fiducia mi ha consigliato di collegare il distorsore tramite il loop della lehle (sgos) che avendo il midi può fare al caso mio. La cosa funziona come l'ho descritta o mi tocca pedalare di qua e di là? Seconda domanda: se invece puntassi il g system non avrei un sistema più compatto? o anche quello ha bisogno del g-pedal per scorrere utilmente i banchi? so che questa soluzione sarebbe un po' più dispendiosa, ma sono approdato all'attuale risultato per semplificare una pedalboard con 9 stompboxes, quindi tutto quello che riesco ad "asciugare" è bene. grazie a tutti
Rispondi
una macchina che presenta questo difetto, ...
di ivaneffect [user #12070] - commento del 26/02/2012 ore 11:5
una macchina che presenta questo difetto, unitamente alla mediocre qualità dei suoni che produce, non è utilizzabile dal vivo... ci sono processori per chitarra nettamente migliori .
Rispondi
Re: una macchina che presenta questo difetto, ...
di francesco72 [user #31226] - commento del 27/02/2012 ore 19:5
visto il commento che hai postato, immagino tu abbia una certa esperienza per cui ti chiedo qualche indicazione, come avrai forse letto, infatti, sono alal ricerca
Rispondi
Re: una macchina che presenta questo difetto, ...
di ivaneffect [user #12070] - commento del 27/02/2012 ore 22:3
Purtroppo ho esperienza perchè ho cambiato vari multieffetto, e quasi sempre sono stati delusioni ...forse sono io che mi aspetto miracoli da questi prodotti (ed è un approccio sbagliato) . Personalmente penso che un multieffetto si possa intefacciare ad un ampli se se ne usano solo gli effetti ambiente e per giunta in modo ortodosso (cioè facendoli passare nel loop effetti). oppure per usarli interamente anche nelle loro simulazioni , si dovrebbero accoppiare ad un ottimo impianto audio . Secondo i miei gusti uno dei migliori multifx accoppiabile ad altri pedali standard e ad amplificatori per chitarra , è il line 6 m9. Ottimo anche il boss gt10 , e se non ci si vuole svenare ed avere una buona qualità unita a semplicità e perfetta integrazione con pedali classici, c'è la zoom g3. Ovviamente anche gli HD della line 6 sono bei processori.
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





I più letti della settimana
Arrogantia Pandora Vendetta 24 HH Trem: non omologarsi e vivere felici
Piccole, potenti e italiane: Southern The Stalker
ProCo Multi Rat fatto in casa
Aeon: TC reinventa il sustainer
Da Lindy Fralin il P90 fenderiano
I più commentati
Joe Bonamassa: tutti a lezione di British Blues
Arrogantia Pandora Vendetta 24 HH Trem: non omologarsi e vivere felici
Piccole, potenti e italiane: Southern The Stalker
Line 6 Powercab: l'impatto del cabinet anche in digitale
I delay TC2290-DT torna in VST con controller dedicato
I vostri articoli
Piccole, potenti e italiane: Southern The Stalker
ProCo Multi Rat fatto in casa
Arrogantia Pandora Vendetta 24 HH Trem: non omologarsi e vivere felici
Meris Mercury 7: il Nexus 6 dei riverberi a pedale
Scegliere la chitarra da modificare
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964