CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RITMI NEWS SHOP
Stef Burns - Pentatoniche maggiori e frasi da Cowboy!
Stef Burns - Pentatoniche maggiori e frasi da Cowboy!
di [user #116] - pubblicato il

Abbiamo chiesto a Stef Burns di fornirci qualche spunto per vivacizzare il fraseggio blues. Ne sono uscite quattro frasette irresistibili, zeppe di slide, bending, blue note e cromatismi, perfette per essere ripensate in chiave country western!
Nel corso della nostra lunga chiacchierata chitarra alla mano con Stef Burns, gli abbiamo chiesto di offrirci qualche spunto per vivacizzare il fraseggio pentatonico.
In tutta risposta Burns si è lanciato nell'avvincente improvvisazione immortalata nel video, che in questa lezione analizzeremo minuziosamente.
Burns ha enfatizzato il felice connubio tra pentatonica e cromatismi nel fraseggio blues.
La prima cosa che balza agli occhi, è che la pentatonica a cui il chitarrista americano fa riferimento è una pentatonica maggiore.
In questo caso si sta utilizzando una pentatonica di A maggiore, formata dalle note di A, B, C#, E, F# .
Per colorare questa scala, rendere i fraseggi più accattivanti e costruire i passaggi cromatici, Burns contamina la pentatonica maggiore con alcune note aggiuntive. Queste sono prese in prestito dall’altra pentatonica di A, quella minore.
E’ bene allora ricordare, che sopra un Blues maggiore, o semplicemente sopra un accordo di A7 (A, C#, E, G) possiamo suonare entrambe le pentatoniche, con l’aggiunta delle rispettive note blues, qui indicate in neretto.
A major blues pentatonica – A, B, C, C#, E, F#
A minor blues pentatonica – A, C, D, Eb, E, G
Nell’esempio sottostante troviamo la semplice pentatonica di A maggiore e a fianco la versione arricchita da tutte le note prese dalla pentatonica minore, diteggiate come da Stef Burns.
 
Stef Burns - Pentatoniche maggiori e frasi da Cowboy!
 
Dall’improvvisazione abbiamo estrapolato quattro frasi che vi proponiamo da studiare.
Per agevolarne l’apprendimento le abbiamo proposte singolarmente: abbiamo pensato di registrarle ripensandole con un’intenzione smaccatamente country western alla quale si sono prestate benissimo. Isolate saranno più facili da provare, imparare e suonare. Quattro lick sfiziosi, da sgranocchiare al volo, che devono soprattutto offrire lo spunto per sviluppare altri fraseggi in questa direzione.
 
Stef Burns - Pentatoniche maggiori e frasi da Cowboy!
 
LICK 1)
La prima frase si snoda all’interno della pentatonica di A Maggiore. Due i punti chiave particolarmente insidiosi e che mettono in gioco due note della pentatonica minore, il C e D.
Il primo è il tour de force che vede impegnato il dito indice: sulla corda di B, l’indice parte con uno slide dal primo al secondo tasto, tra terza minore e terza maggiore, da C a C#; quindi esegue un barrè al secondo tasto della corda di G e rientra nella pentatonica. Attenzione all’utilizzo della corda a vuoto di D, nota della pentatonica minore, che ci aiuta a prendere la rincorsa per l’accelerazione di due trentaduesimi che dobbiamo compiere in apertura del terzo movimento.
 
Stef Burns - Pentatoniche maggiori e frasi da Cowboy!
 
Lick 1
LICK 2)
Il secondo fraseggio enfatizza il passaggio cromatico che si genera sommando le due pentatoniche blues, maggiore e minore. In questo caso si suonano in sequenza C, C#, D, Eb e E, rispettivamente terza minore, terza, quarta giusta, quinta bemolle e quinta.
 
Stef Burns - Pentatoniche maggiori e frasi da Cowboy!
 
Lick 2
 
LICK 3)
Nel terzo lick, uniamo il passaggio cromatico appena visto con lo slide affrontato nella prima frase. Semplice ma efficace e impreziosita da un uso intelligente delle pause, la discesa conclusiva sulla pentatonica. La frase cromatica iniziale è arricchita da un bending ruffiano di un semitono tra la nota blues Eb che è stiracchiata fino a E. Pertanto non bisogna arrivare al quinto tasto come nel secondo fraseggio; ma arrivati al quarto si deve eseguire il bending di mezzo tono.
 
Stef Burns - Pentatoniche maggiori e frasi da Cowboy!
 
Lick 3
 
LICK 4)
L’ultimo fraseggio è il più lungo e articolato. Attenzione alla partenza in levare e a tutti i piccoli e volci slide sulle note blues.
Buon divertimento!
 
Stef Burns - Pentatoniche maggiori e frasi da Cowboy!
 
Lick 4
 
 
lezioni stef burns
Mostra commenti     12
Altro da leggere
Sweep: oltre le Triadi e gli Arpeggi
Sweep Picking: due approcci alle Triadi
Ralph Salati: fraseggi in Sweep & Tapping
Timing: tra Bending e Minore Armonica
Polimetria, scatti & misolidio b2/b6
"Rock N’ Fra": grande musica per un gesto prezioso
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Takamine G330 lawsuit
Visualizza l'annuncio
AKAY GXC 310 D
Visualizza l'annuncio
gibson les paul tribute
Seguici anche su:
Altro da leggere
Tipi da sala prove: i miei preferiti
Nile Rodgers e il mito della Hitmaker
Guarda Marcus King live in streaming dal Ryman Auditorium
La Giapponese di Jimi Hendrix di nuovo all’asta
Perché i commessi non ci odiano più
Progettisti di giocattoli: mi sorge un dubbio
L’asta per la White Falcon dei Foo Fighters surclassa le previsioni
Il primo BOSS CE-1 mai prodotto è in vendita
Gibson sostiene l'Ucraina
Guarda Tommy Emmanuel suonare la Ibanez Jem di Steve Vai
La chitarra elettrica fatta con mobili Ikea
Pantera reunion: gli strumenti di Dimebag Darrell sul palco con Zakk W...
In video dal vivo il prototipo della PRS Robben Ford Signature
Dean non ci sta: in appello contro Gibson
“Fulltone chiude”: il comunicato




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964