CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

La vostra conoscenza del twin

di [user #13247] - pubblicato il
Ciao Ragazzi volevo chiedervi delucidazioni su i differenti modelli di fender twin che si trovano in giro.
praticamente mi sono imbattuto in 2 ampli the twin che sono diversi, vorrei scegliere quello migliore.


Non saprei scegliere tra questi 2. Uno (il secondo) ha 2 coni V30 già sostituiti quindi allo stesso prezzo sceglierei quello ma non so se come modello siano esattamente uguali.
Faccio ricorso alla vostra sapienza :-D

Grazie in anticipo a tutti

Luigi


Dello stesso autore
Setup di un One Man Band
T FUZZ .....proviamolo
Direct Box (DI) a fine pedaliera?
TV JONES scassi pick up minorati
Richie Sambora: Aftermath of the Lowdown
ALESIS GUITAR LINK
L'annoso problema dell'interfaccia chitarra - CPU
Midi, TC g-major e pedali, chi più ne ha più ne metta
Loggati per commentare

Ciao Allora, io ho il ...
di diaul [user #33456]
commento del 06/10/2012 ore 10:32:49
Ciao
Allora, io ho il Twin quello denominato The Evil Twin (periodo di fabbricazione dal 1994 al 2001 mi pare) e dovrebbe essere storicamente quello che si trova a metà dei due indicati da te (la prima foto credo sia l'ultima versione, la seconda mi pare dovrebbe essere quello progettato da Riviera denominato The Red Knobs); se vuoi prova a leggerti qualche post che avevo io fatto qualche mese fa, troverai un pò di info forse utili al caso tuo.
Per curiosità quanto chiedono per questi due gioiellini?
Se hai altre domande più specifiche fai pure.
Ciao
Rispondi
Grazie
di richie1982 [user #13247]
commento del 06/10/2012 ore 10:50:25
Ciao grazie per le info :-D, allora per il primo 800 euro, ma è praticamente nuovo il secondo (con i V30) 750. Per questo ero più tentato dal secondo ma non volevo farmi addescare dall'offerta :-D
Rispondi
Il red knobs non dovrebbe ...
di richie1982 [user #13247]
commento del 06/10/2012 ore 10:52:04
Il red knobs non dovrebbe avere tutti i pomelli completamente rossi? quello che hai tu evil twin. Questo mi sembra diverso
Rispondi
Re: Il red knobs non dovrebbe ...
di diaul [user #33456]
commento del 06/10/2012 ore 11:08:42
E' vero, di solito ha i pomelli rossi, però ne ho visti diversi con i pomelli sostituiti (anche su Mercatino Musicale); mi pare che sia il red knobs perchè lo riconosco dai pulsanto on/off e stand-by (però mi posso sempre sbagliare).
Il red knobs è abbastanza criticato (nel bene e nel male) perchè si discosta un pò dallo standard Fender (inteso come timbri e suoni), ed era stato progettato da Riviera il quale si era molto concentrato sul canale distorto, quindi ti suggerisco di provarlo per bene prima perchè si discosta un pò dai classici canoni Fender.
Io avevo provato un altro modello red knobs, se non ricordo male si chiamava qualcosa tipo Special 60 mi pare (non ho buona memoria), ed era sempre un 2 coni ma con potenza inferiore.
Il pulito era molto bello (ma non molto Fender-style per dire il vero), il distorto era molto distorto; non lo presi perchè aveva una incredibile differenza di volume tra i due canali, per capirci il pulito a 10 era come il distorto al 3 (circa), un abisso propio.
Il red knobs resta un gran amplificatore (almeno per i miei gusti) però va assolutamente provato prima propio per il suo suono.
Ciao
Rispondi
Se ti interessa prevalentemente il ...
di sfleznaa [user #19125]
commento del 06/10/2012 ore 19:00:18
Se ti interessa prevalentemente il pulito prova il Twin Reverb 65.
vai al link
Rispondi
Red Knob Twin
di KJ Midway [user #10754]
commento del 08/10/2012 ore 15:16:19
Il secondo è un red knob anno 1994 (produzione 1987-1994), nell'ultimo anno di produzione i knob sono passati da rossi a neri ed anche il grill cloth è cambiato.
Gli speaker originali dovrebbero essere degli Eminence su design Fender, un upgrade potrebbe essere stato montare dei Jensen C12N, dei V30 su un ampli Fender in configurazione 2x12 open back non la vedo molto bene...

Ciao
Ale
Rispondi
ciao ho avuto il twin ...
di FILO89 [user #31184]
commento del 08/10/2012 ore 16:21:51
ciao ho avuto il twin anche io(quello con tre canali 1994-2001)..te lo sconsiglio!!!
non perchè non suoni bene ma perchè era un po'ingestibile...100 w di potenza sono quasi insuonabili...non si trovava mai il giusto volume..bastava un piccolo spostamento del knob del volume per passare dal quasi silenzio a volume da stadio...pesantissimo da trasportare, molto delicato..glio ho dovuto cambiare le valvole molte volte...non digerisce benissimo i pedali(od fuzz e dist)...certo aveva un gran pulito ma secondo me se ti piace il clean fender di consiglio o il twin reverb65 o ancora meglio un super reverb65 che è un 45w...molto piu gestibili dei 100w del twin... se no se ti piace il tweed un bell bassman e vai sul sicuro...
Rispondi
Anche io ero spaventato dalla ...
di diaul [user #33456]
commento del 08/10/2012 ore 17:13:42
Anche io ero spaventato dalla potenza del twin (leggendo qua e la in molti si lamentavano della sua potenza esagerata), però sinceramente io lo uso anche in sala prove, solo canale pulito e volume al 3, e nessuno si lamenta (non ho ronzii alle orecchie a fine serata - o forse son già sordo :-) ). Io l'ho preso quest'anno, tramite permuta in un negozio della mia zona; l'ampli era revisionato quindi valvole nuove (conosco chi l'ha revisionato) e senza modifiche al circuito, e sinceramente mi pare abbastanza progressivo con il pot del volume. Ricordo che questo ampli ha la potenza switchabile 100W/25W (io lo uso sempre a 25W), inoltre c'è la possibilità togliendo le due valvole centrali (e cambiando l'impedenza) di passare a potenza 60/15W (è un pò insensata la cosa, però è un ulteriore possibilità).
Confermo il peso bestiale (36 kg).
Io uso pochi pedali (Carl Martin AC Tone, H&K Rotosphere, Clean boost artigianale), e li digerisce bene.
Per il resto quoto le alternative elencate da FILO89, specie il Bassman (per suoni aggressive) e Super reverb 65 (per i clean). Un pò meno il Twin reverb 65, perchè come volumi è praticamente simile al Twin amp.
Ciao
Rispondi
In realtà avevo anche un'altra ...
di richie1982 [user #13247]
commento del 08/10/2012 ore 18:04:42
In realtà avevo anche un'altra alternativa, che è il fender supersonic 60 (che in realtà dovrebbe essere 40W, un cono soltanto) molto più ridotto e gestibile. L'od dell'ampli è un pò più universale diciamo e il pulito è splittabile tra 2 tipi diversi.
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
“Bella Ciao” la versione di Marlene Kuntz e Skin
Framus: Idolmaker più accessibile con la serie D
Raf e Tozzi , il 30 aprile inizia il tour
Eko CS 10: una buona classica per tutte le tasche
Kleisma: piattaforma professionale per musicisti
Trasformare il nervoso in una melodia allo slide
Teoria, musica d'insieme e ascolti guidati per i batteristi
Frontiers Rock Festival VI , il 27 e 28 aprile al Live Music Club
Gli artisti devono essere inguaribili ottimisti
Millencolin due date live in Italia
Bose Professional, innovazione e tradizione a MIR 2019
Rubber Soul: combo british in scatola
Preamplificatori da sogno: Rockett Revolver
Switchblade Pro: somma, commuta, inverti con uno switch
Looperboard: loop station avanzata da HeadRush

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964