CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS SHOP
Chitarra manouche Luigi Bariselli
Chitarra manouche Luigi Bariselli
di [user #26748] - pubblicato il

Dopo un rodaggio sulla strumentazione già in suo possesso, il novello chitarrista manouche può desiderare una chitarra disegnata appositamente per lui e per lo stile in cui intende addentrarsi. Qui entra in gioco la fine liuteria italiana.
Spinto dalla solita irrefrenabile curiosità di apprendere quante più sfaccettature il mondo della sei corde possa concedere alla nostra irrequieta smania di conoscere, ho finalmente deciso di avere un approccio più congruo con un genere che fino a poco tempo fa miravo incuriosito solamente da debita distanza: il manouche!
Ho cominciato a recepire informazioni sui suoi contorni, oramai le opportunità si sprecano, e ho finalmente ritenuto opportuno fare un passo concreto.Ho cominciato a strimpellare il genere mediante ciò che attualmente dispongo in tema di chitarre, in seguito ho osservato più da vicino i primi strumenti dedicati.
Devo dire che il mercato offre abbastanza e anche in riferimento a tutte le tasche. Ho appurato però che i prodotti complessivamente validi da essere considerati efficaci al fine di ottenere un suono manouche reale e non uno stridulo e sferragliare detengono un costo importante. Inoltre il cerchio si restringe a ciò che può essere importato, ahimè, dalla vicina Francia. Ma...!

Grazie ad Accordo e a un post dell’arcinoto Paolo Pilo, ho fatto la conoscenza di un simpatico personaggio oltre che di un grande liutaio: Luigi Bariselli.
Persona squisitissima che con garbo e pazienza mi ha dato le prime dirette, veritiere ed erudite informazioni riguardanti il mondo delle sei corde manouche. Rendendomi effettivamente conto di avere a che fare con un vero professionista del panorama artigianale italiano, ho commissionato la mia sospirata chitarra manouche. Dopo alcuni mesi e diversi contatti al fine di ottimizzare la scelta, mi viene recapitato lo strumento.
La mia prima positiva impressione riguarda la solidità dello stesso cosicché ho considerato le differenze con i cinesi di fascia media, strumenti meno costosi sì, ma troppo leggeri, fragili e sordi.

Chitarra manouche Luigi Bariselli

Questa chitarra Manouche Petit bouche è una copia estremamente fedele della vecchia Selmer post Maccaferri di cui infatti, oltre che il generoso manicone in splendido noce a forma di C, ripropone anche una piega della tavola ben accentuata all’altezza del ponte. C’è da dire che l’originale Selmer/Maccaferri si riferisce esclusivamente al modello Grand Bouche.
La nostra bionda amichetta baffuta ha in dotazione un pickup Schatten posto sotto la tavola armonica in prossimità del ponte, vi invito a visitare il sito web della casa costruttrice canadese per conoscerne a fondo i particolari.
L’attacca corde in metallo, a dispetto di altre chitarre da me provate, è spesso, solido e griffato. Le stupende essenze dei legni sono un colpo d’occhio, mi confermano ampiamente l’ottima scelta, ma questo è un aspetto soggettivo. In realtà è veramente notevole la cura dei particolari e le rifiniture, il che significa e denota, da parte dell’autore, serietà professionale, amore e attaccamento al proprio lavoro fuori dal comune.

Chitarra manouche Luigi Bariselli

Diciamo subito che il marcato suono delle frequenze medie tradisce e propone meticolosamente la sua vera identità. È una sua peculiare caratteristica. Pettinando a dovere le corde si acquista corpo, rotondità e timbro flautato, mentre un accattivante riverbero naturale arricchisce il prodotto in termini di suono. Ritengo sia una condizione vantaggiosa, per quanto sia possibile, che ciascuno si prospetti l’opportunità di farsi costruire lo strumento con specifiche proprie, le quali siano aderenti alle proprie caratteristiche fisiche.
La chitarra ha un atteggiamento esteriore piuttosto datato, action non proprio bassa, manico per niente agile, direi che non ha l’aria di uno strumento che si lascia suonare facilmente proprio per il suo aspetto retrò ma, udite un po', è proprio questo particolare che affascina e attira maggiormente, come fosse una sfida.

Materiali utilizzati
- Fondo e fasce: acero canadese occhiolinato e stratificato.
- Tavola armonica: abete massello
- Manico: noce nazionale
- Tastiera: ebano
- Ponte: ebano
- Pickup: Schatten HFN-S2 passivo
- Meccanche: T. Rubner


Nota della Redazione: Accordo è un luogo che dà spazio alle idee di tutti, ma questo non implica la condivisione di ciò che viene scritto. Mettere a disposizione dei musicisti lo spazio per esprimersi può generare un confronto virtuoso di idee ed esperienza diverse, dando a tutti l'occasione per valutare meglio i temi trattati e costruirsi un'opinione autonoma.

chitarre acustiche premio accordo-gibson 2013
ABBIAMO BISOGNO DI TE!

Dal 1997 ACCORDO mette gratuitamente a disposizione di chi fa musica contenuti di qualità altissima. Competenze e lavoro per produrli comportano costi che la pubblicità fatica a coprire, soprattutto in questo periodo difficile. Per questo ti chiediamo una donazione, anche piccola, per aiutarci a mantenere la qualità che i musicisti italiani si aspettano da ACCORDO.

DONA ADESSO!
Link utili
Schatten Design
In vendita su Shop
 
GODIN - 041872 ACOUSTICASTER DELUXE RN + BAG
di Music Works
 € 1.151,00 
 
TAKAMINE GD10CE NS CHITARRA ACUSTICA ELETTRIFICATA
di Musicanova
 € 390,00 
 
Sigma Guitars DMC-1STE ex demo
di SLIDE
 € 289,00 
 
the michigan american homless 1960
di Scolopendra
 € 170,00 
 
Silvertone 633E AVS
di Generalsound SRL
€ 366,00
 -22%  € 285,48
 
Richwood D-60-CE AMPLIFICATA ,CHITARRA ACUSTICA DREADNOUGHT
di Dream Music Studio
 € 489,00 
 
Martin 000-28EC Eric Clapton (VALUTIAMO PERMUTE)
di Gas Music Store
 € 4.199,00 
 
ALHAMBRA 4P 4/4
di Centro della Musica
 € 539,00 
Nascondi commenti     36
Loggati per commentare

unica informazione mancante...
di gianfra61 [user #28545]
commento del 19/03/2013 ore 14:23:55
il prezzo di tale gioiello??
Rispondi
Re: unica informazione mancante...
di Salvog [user #26748]
commento del 19/03/2013 ore 15:58:14
Ma se hai la possibilità di farci un salto, sicuramente te la fa provare, lui ne ha sempre qualcuna pronta.
Poi basta contattarlo, è di una disponibilità allucinante.
Rispondi
complimenti
di stefano58 [user #23807]
commento del 19/03/2013 ore 14:25:36
bell'acquisto , e sento che la stai piegando al tuo playing , un tocco manouche nel mondo jazz che ami , bravo.Perchè risulti molto personale.Baciamo le colt don salvo :-)
Rispondi
Re: complimenti
di Salvog [user #26748]
commento del 19/03/2013 ore 14:47:25
Grazie Stefano,

quando la suono mi sento un po' più vicino a voi acusticanti.

Assabenerica amigo.
Rispondi
in a sentimental mood..... Duke...& ...
di superloco [user #24204]
commento del 19/03/2013 ore 14:42:02
in a sentimental mood.....
Duke...& Salvo ragazzi che roba
bella chitarra veramente come già detto su YT
bravo Salvo, forse sarebbe meglio usare un plettro più pesante
Rispondi
Re: in a sentimental mood..... Duke...& ...
di Salvog [user #26748]
commento del 19/03/2013 ore 14:50:05
Grazie Lambert,

pensa che uso, di solito, un plettrone con cui suonavo il basso!

C'è qualcosa di più specifico o dedicato?
Rispondi
Re: in a sentimental mood..... Duke...& ...
di superloco [user #24204]
commento del 19/03/2013 ore 14:56:02
plettri da 3mm a 5mm

vai al link

oppure se ti piace il nuovo suono di Stochelo adesso usa 1,8mm


vai al link

poi in realtà ognuno usa quello che vuole ma..... secondo me si perdono i bassi e il resto della gamma è meno incisivo
Rispondi
Ciao Salvo complimenti per l'acquisto ...
di janblazer [user #26680]
commento del 19/03/2013 ore 15:28:42
Ciao Salvo complimenti per l'acquisto !! è bellissima e il suono che si percepisce dal video è veramente emozionate per le sfumature che si riescono ad ottenere..
Non vedo l'ora di poter apprezzare una tua interpretazione con questo gioiellino manouche !!
;-))
Rispondi
Re: Ciao Salvo complimenti per l'acquisto ...
di Salvog [user #26748]
commento del 19/03/2013 ore 15:56:24
Jannuzzo mio forse ti è sfuggito il fatto che una delle tre foto dello strumento in realtà è un video,
fammi sapere che impressione ti fà sopratutto perché ho dovuto fare tutta la base in home recording, ah ah ah ah......

vedessi come spazzolavo su piatti e rullante!
Rispondi
Re: Ciao Salvo complimenti per l'acquisto ...
di janblazer [user #26680]
commento del 19/03/2013 ore 16:09:51
Avevo visto il video e infatti ho scritto che si possono apprezzare meravigliose sfumature dal suono della chitarra.. però pensavo fosse un video dimostrativo della casa produttrice.. invece sei tu l'artefice della melodia !!!
Adesso ho anche notato il tuo nome sul certificato e realizzato che il video è pubblicato sul tuo canale..
Doppio bravo per l'esecuzione e l'home recording spazzolata..!
;-))
Rispondi
Re: Ciao Salvo complimenti per l'acquisto ...
di Salvog [user #26748]
commento del 19/03/2013 ore 16:13:32
Eh eh eh eh...e si quella è tutta farina del mio piccolo modesto sacco, aoh...di più per adesso non posso sta chitara ma procurato certi calletti in più!!

E' un po' bizzosa.

Ciao Jan sempre felice di sentirti e seguirti.
Rispondi
Re: Ciao Salvo complimenti per l'acquisto ...
di ansgar [user #18075]
commento del 19/03/2013 ore 17:29:57
i calli non sono mai troppi ;)
gran bello strumento e molto ben suonante.
Rispondi
Re: Ciao Salvo complimenti per l'acquisto ...
di Salvog [user #26748]
commento del 20/03/2013 ore 08:45:46
Muchas gracias amigo.
Rispondi
bellissima!
di plastic [user #5227]
commento del 19/03/2013 ore 16:26:45
Complimenti... più tardi ascoltero anche il video (adesso purtroppo non posso)... ma la signorina è veramente molto bella!!
e poi c'è da dire che la scelta dell'acero occhiolinato è eccezionale, un essenza fantastica..

saluti

Plastic
Rispondi
Re: bellissima!
di Salvog [user #26748]
commento del 20/03/2013 ore 08:49:16
Ma si daiii!.....

So stanco di vedè tutte ste chitare scure scure in giro, quelle chiare m'attizzano de più.

Bye bye...e grazie.
Rispondi
che bella! ......... è veramente ...
di jazzino [user #23867]
commento del 19/03/2013 ore 18:56:43
che bella! ......... è veramente uno spettacolo e sono convinto che dal vero è ancora meglio !
Beh sul tuo "play" non dico nulla .............. già sai
Un abbraccio socio
Rispondi
hai fatto un'acquisto davvero....
di bernablues [user #16917]
commento del 19/03/2013 ore 20:22:51
Splendido, una chitarra artigianale è 20 gradini sopra qualsiasi altro strumento, industriale, sia questo Cinese Giapponese o Americano, una chitarra di liuteria è come un diamante "è per sempre", e questa dalle foto sprizza bellezza da tutte le venature...ora aspettiamo una prova audio, e tu sai dove :-)))
Rispondi
Re: hai fatto un'acquisto davvero....
di dale [user #2255]
commento del 19/03/2013 ore 20:54:59
Dipende dalla chitarra artigianale, può essere anche 20 gradini sotto; e purtroppo, a giudicare dagli annunci, spesso non è nemmeno "per sempre"....
;-)))
Rispondi
Re: hai fatto un'acquisto davvero....
di bernablues [user #16917]
commento del 19/03/2013 ore 21:06:16
Parlo di chitarre realizzate da liutai d'esperienza e non da un semplice assemblatore di "elettriche", fare una chitarra acustica sia essa manouche, steel string o corde in nylon, prevede uno studio ed una esperienza che per forza di cose porta a degli ottimi risultati, se si parte anche dal presupposto che la scelta dei legni e la forma e le misure in genere sono concertate con il futuro acquirente :-))
Rispondi
Re: hai fatto un'acquisto davvero....
di Salvog [user #26748]
commento del 19/03/2013 ore 21:08:43
Eh eh eh eh...

si vede che la sai veramente lunga in tema di chitarre acustiche,

ben detto Berna!!!
Rispondi
Re: hai fatto un'acquisto davvero....
di dale [user #2255]
commento del 19/03/2013 ore 23:43:47
Ehe he he h....pure il campo acustico è pieno di gente che crede di essere un grande liutaio invece.....
Non sono d'accordo a parte grandi nomi ho provato acustiche "di liuteria" che (a parità di prezzo) non suonavano meglio (per me) di pari prezzo "industriali".
Credo che quello che hai detto tu valga per grandi nomi, anche grandissimi, per restare nel campo delle acustiche, McAlister, Traugott, blazer & henkes, Goodall ecc...
Ma a quei prezzi anche le "industriali", sempre più fatte a mano, "dicono la loro", per così dire, penso alla D 18 A, ma anche solo GE...
Insomma, non si può andare a botta sicura dicendo che le artigianali sono così meglio delle industriali, sempre di pari livello ovvio, non si può paragonare una Olson a una D28....

E proprio questi grandi nomi si trovano su mercatini più o meno specializzati quindi....

ciao!


:-)))
Rispondi
Re: hai fatto un'acquisto davvero....
di Salvog [user #26748]
commento del 19/03/2013 ore 22:30:00
Più che giusto, è certo che il tuo discorso non fa una grinza.

Aggiungo,
tutto sommato dipende anche dallo strumento es:
Non esiste un violoncello di natura industriale qualsiasi nome porti attaccato che sia meglio di un Artigianale, i migliori professionisti se lo fanno costruire e spesso sono strumenti sfavillanti che superano di gran lunga le 10 mila euro. E' logico che uno strumento del genere deve essere costruito da gente in gamba e non da "scarzacani" qualsiasi, se questa condizione è soddisfatta non ha assolutamente rivali, non ci sono paragoni.
Dirottiamo lo stesso discorso sulle chitarre classiche, folk ed hollowbody, sulle altre un po' meno, ma solo un po' di meno.

Altro particolare:
Di solito quando si acquista uno strumento di natura industriale che si aggiri sotto i 1000 euro, alla prima occasione sostituiamo i pick up, è na regola da tempo quasi standard.

Ciao Dale.
Rispondi
Re: hai fatto un'acquisto davvero....
di dale [user #2255]
commento del 19/03/2013 ore 23:48:13
Non me ne intendo di violoncelli Salvo, nemmeno di manouche, parlo solo di chitarre in genere, ma soprattutto acustiche.
Rispondi
uellà complimenti Salvo, strumento bellissimo ...
di accademico [user #19611]
commento del 19/03/2013 ore 21:45:13
uellà complimenti Salvo, strumento bellissimo esteticamente e con il suono giusto, molto bella sentimentalmud.

Toglimi una curiosità i rametti intecciati con le iniziali di Bariselli sul fondo sono intarsiati oppure dipinti a mordente?

Comunque sia hai fatto una scelta eccellente, farsi costruire una chitarra da un artigiano che puoi seguire passo passo anche se a distanza è un'esperienza che dovremmo fare tutti nella vita (me compreso naturalmente). Credo che forse valga a maggior ragione per una chitarra di tipo tutto sommato "raro" come questa. Buone schitarrate.
Rispondi
Re: uellà complimenti Salvo, strumento bellissimo ...
di Salvog [user #26748]
commento del 19/03/2013 ore 22:13:13
Ci tengo a dire che non è la mia prima chitarra artigianale, forse già tu lo saprai in quanto l'ho postata tempo fa, ho già una Biarnel che, se da un lato detiene delle rifiniture non propriamente eccelse, dall'altro devo dire che suona e si fa suonare veramente ma veramente stupendamente bene.

Per quanto riguarda le iniziali sono naturalmente disegnate. Intarsiate avrebbero un altro costo.

Io sono per l'artigianato, lo strumento ha un altro "sapore", bisogna soltanto stare attenti alla scelta del professionista serio e non il solito approssimativo "falegname".

Ciao accad. e grazie per aver gradito.
Rispondi
Bellissima....
di Chiodo utente non più registrato
commento del 20/03/2013 ore 12:15:37
......ottimo aquisto..complimenti Salvuccio!!!:)
Rispondi
Re: Bellissima....
di Salvog [user #26748]
commento del 20/03/2013 ore 15:09:10
Grazie amigo!!
Rispondi
ebbravo il nostro Salvo...... vedo ...
di jdm61 [user #20274]
commento del 20/03/2013 ore 14:04:38
ebbravo il nostro Salvo...... vedo che ti e' presa forte per il genere :-). La chitarra e' un capolavoro per gli occhi e per le orecchie. Complimenti e ciao - Dario
Rispondi
Re: ebbravo il nostro Salvo...... vedo ...
di Salvog [user #26748]
commento del 20/03/2013 ore 15:08:03
beh.. il manouche è un parente del Jaazzss, quindi eh eh eh...sono sempre in tema.

Grazie per il prezioso gradimento da te espresso.
Rispondi
Che bella sorpresa, vedo che ...
di sandroyoda [user #27395]
commento del 21/03/2013 ore 10:21:19
Che bella sorpresa, vedo che il buon Lamberto miete vittime..... bene bene bene !!
spero di aggregarmi al più presto a questo filone :-)
Ciao Pard, sei proprio bravo ! :-)
Rispondi
Re: Che bella sorpresa, vedo che ...
di Salvog [user #26748]
commento del 21/03/2013 ore 11:59:04
Ma si dai sotto questo punto di vista stiamo un po' segnando il passo.

Ma Su dai.....damose da fà!

Ah ah ah.....hasta la vista maestro Sandro.
Rispondi
Bella! ...
di sepp [user #10489]
commento del 21/03/2013 ore 10:49:57
Bella!
Rispondi
Re: Bella! ...
di Salvog [user #26748]
commento del 21/03/2013 ore 12:56:10
Lo so lo so che a te piacciono solo se gridano a tutto spiano Rokkettaraccio che non sei altro!

L' ho ascoltata la tua performance Deppurpoliana! Stai trovando la tua nuova dimensione nel

Ruoockkk?
Rispondi
Re: Bella! ...
di sepp [user #10489]
commento del 21/03/2013 ore 14:39:47
no no, il mio problema è che mi piacciono quasi tutte...con una preferenza per quelle "particolari"!
Non la troverò mai una dimensione, mi piacciono troppe cose oltre al ruuuooock! ; )
Rispondi
di francesco raguso [user #46132]
commento del 05/01/2017 ore 10:38:48
ciao amici, saluti da Argentina, ho comprato una chitarra manouche portato da Italia, mi piacerebbe sapere chi è il vostro costruttore o alcune informazioni utili sulla sua origine. Ma non so come inviare la foto !! Un saluto a tutti e grazie da
Rispondi
di francesco raguso [user #46132]
commento del 05/01/2017 ore 10:38:51
ciao amici, saluti da Argentina, ho comprato una chitarra manouche portato da Italia, mi piacerebbe sapere chi è il vostro costruttore o alcune informazioni utili sulla sua origine. Ma non so come inviare la foto !! Un saluto a tutti e grazie da
Rispondi
Altro da leggere
​CS-130 E: l’elettrificata fatta ad arte
Salvador Cortez CC-22: studiare comodi comodi
Continua il travaglio: Ovation diventa tedesca
Sfasciano la chitarra al busker: Jack White gli compra una Custom Shop
Cut Craft: avanguardia acustica in casa Cort
Jeff Bridges Concerto: la Breedlove ecologica
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Frudua GFF Mix Custom
Visualizza l'annuncio
MXR Dyna Comp
Visualizza l'annuncio
Ovation 1619-1 Custom Legend 1981
Seguici anche su:
Altro da leggere
Guitar Man: Joe Bonamassa in un documentario
I 5 acquirenti che non vorresti mai trovare
Lo sapevi che...? La nuova rubrica Instagram di Accordo.it
L’evoluzione inaspettata della mia pedalboard
Sfasciano la chitarra al busker: Jack White gli compra una Custom Shop...
Stompbox AmazonBasics: un grande punto interrogativo
La musica ha bisogno di te
10 frasi da non dire al fonico
Perché la buca a effe ha questa forma?
Il toro, l'orso e la chitarra in tempi di pandemia
Trovate chitarre rubate per 150mila euro (tra cui la Gibson di Elvis):...
Vendita record per la giapponese senza nome di Jimi Hendrix
Slingerland Songster 401 e Audiovox by Tutmarc: le prime chitarre elet...
The Ranch: pedale eco-friendly da Collision Devices
Musica live e distanziamento in epoca Covid-19




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964