CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
Chitarra Acustica:
Chitarra Acustica: "Through The Barricades" degli Spandau Ballet
di [user #36470] - pubblicato il

Gli Spandau Ballet sono stati un gruppo icona degli anni '80. Esponenti del New Romantic - genere che mescolava ottimo pop, synth e timidi singhiozzi rock - assieme ai Duran Duran si sono contesi il cuore delle teen ager e la testa delle classifiche di tutto il mondo. Impariamo a suonare uno dei loro più grandi successi, "Through The Barricades", una gioiellino di chitarra acustica.
Gli Spandau Ballet sono stati un gruppo icona degli anni '80. Esponenti del New Romantic - genere che mescolava ottimo pop, synth e timidi singhiozzi rock - assieme ai Duran Duran si sono contesi il cuore delle teen ager e la testa delle classifiche di tutto il mondo. Impariamo a suonare uno dei loro più grandi successi, "Through The Barricades", una gioiellino di chitarra acustica.

Nonostante l'arrangiamento in pieno stile anni '80, colmo di tastiere, archi, sinth e l'immancabile assolo di sax, l'arpeggio di chitarra acustica svolge un ruolo da protagonista. La parte si lascia apprezzare per l’esecuzione gentile e la delicatezza della scelta dei voicing. Un piccolo gioiello di chitarra acustica pop che merita di essere studiato e arricchirà il nostro vocabolario di accordi.



L'introduzione è di per sé un esercizio preparatorio che permette di prendere confidenza con le posizioni degli accordi, visto che non prevede alcuna configurazione articolata di arpeggio e si limita a pennellare l’armonia del brano. Sarà utile, prima di passare all'arpeggio che parte nella fase successiva del brano, provare a cambiare bene gli accordi; concentriamoci in particolare su quelli che risultano nuovi. Eliminare ogni difficoltà nei passaggi, faciliterà e renderà più agevole la coordinazione tra la mano destra la mano sinistra.


Clicca qui per lo spartito completo

Raccomando di utilizzare la diteggiatura proprio come scritto sullo spartito.
E' fondamentale considerare il pollice della mano destra come un apparato indipendente che si occupa di suonare esclusivamente i bassi degli accordi.
Nella quarta battuta, dovendo suonare una progressione di cinque note, è consigliabile utilizzare il pollice sulla quinta e sulla quarta corda, in questo modo l'indice il medio e l'anulare non dovranno spostarsi dalle prime tre corde. Di notevole importanza è la nota G che chiude la battuta, suonata a vuoto infatti permette di spostarsi dall'accordo di Bm7 in anticipo di 1/8 rendendo più semplice il passaggio su Cadd9.


Serviamoci del pollice sulla quinta e la quarta corda, come descritto precedentemente, anche su Fadd9, C6/E, Cm6/Eb. L’esecuzione di quest’ultimo accordo può essere impreziosita con un rallentando prima di chiudere in D. Sul D bisogna sgranare l'accordo con il pollice della mano destra partendo dalla quarta corda. Fermandosi sulla seconda corda si terrà fede all'arrangiamento originale degli Spandau Ballet, infatti, la nota F# (che andrebbe suonata sulla prima corda) viene suonata dagli archi. Ognuno può ovviamente scegliere la soluzione che preferisce.


(Clicca qui per lo spartito completo)

Tutti gli accordi suonati in precedenza sono rieseguiti con un arpeggio più elaborato in cui indice medio e anulare avranno un compito decisamente più complicato.
Sarà importante aver assimilato tutte le posizioni degli accordi in modo che ci si possa concentrare prevalentemente sulla mano destra.
Come sempre è necessario partire lentamente per velocizzare l'esecuzione man mano che le dita acquistano indipendenza e rapidità.
Nella penultima battuta si suonerà ancora una volta Fadd9 che, a differenza dell'introduzione nella quale bisognava salire sulla tastiera fino all'ottavo tasto, sarà eseguito in prima posizione.
Nell'ultima battuta il pollice crea una variazione nell'arpeggio utilizzato fino a ora. Quest’ ultimo schema accompagnerà gran parte della continuazione brano.

lezioni
Mostra commenti     26
Altro da leggere
Come ripartire da zero
Registrare la batteria: ambiente e microfoni
Peppino D'Agostino: comporre con le accordature aperte
Essere versatili è la via per l'originalità
Chitarra Metal: come si fa un'armonizzazione per terze
Come suonare "Rockin' in the Free World" di Neil Young
Seguici anche su:
News
La Strat interamente fatta di pastelli colorati
Guarda John Mayer presentare GarageBand per Apple nel 2004
Ascolta New Horizons: il nuovo singolo di Brian May
I temi chitarristici più caldi del 2018
Impara a suonare e a tenere il palco con Carlos Santana
Billy Gibbons suona Rudolph La Renna con il capitano Kirk
SHG Music Show Milano 2018 apre i battenti
Paganini Rockstar
Roy Clark: il chitarrista intrattenitore
Come suona la chitarra in una camera anecoica
Chi ha inventato davvero il tapping
Come suona la mia stanza?
Certificato CITES: quando serve e come ottenerlo
Country Music Hall of Fame: il cerchio non sarà interrotto
Ryman Auditorium: la chiesa americana della musica live




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964