DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Spalted Maple: il fascino dei funghi
di [user #17844] - pubblicato il

Perché sforzarsi a escogitare tecniche all'avanguardia per applicare vernici innovative alle chitarre quando la natura offre disegni e colori unici al mondo? Un legno in particolare è sempre più diffuso in liuteria, anche a livello industriale, ma pochi conoscono l'oscuro segreto dell'affascinante spalted maple.
Anche l'occhio vuole la sua parte. I chitarristi lo sanno bene quando si perdono ad ammirare le mille finiture ideate per il mercato degli strumenti musicali. Vernici coprenti o trasparenti, opache o lucide, sfumate o matte, ma anche legni specifici e trattamenti sempre nuovi, tutto è lecito per diversificare il proprio strumento e in alcuni casi si raggiunge davvero l'inverosimile.
Se le soluzioni più gettonate prevedono l'uso di legni naturalmente figurati o di colorazioni vivaci, alcuni liutai hanno saputo sperimentare l'impiego di materiali rari o meno convenzionali. Per alcuni di questi, l'uomo ha il controllo delle doti estetiche regalate allo strumento, per altri, come il legno "spalted", è la natura a fare tutto il lavoro.

Apprezzato in prima battuta dai maestri artigiani del basso elettrico e ormai sempre più diffuso anche in ambito chitarristico e nella produzione su larga scala, lo spalted corrisponde a una figurazione ricca e variegata dei legni. Non tutti, però, sono al corrente della sua provenienza.
 
Spalted Maple: il fascino dei funghi

Sfogliando i cataloghi, è facile imbattersi in particolare nello "spalted maple", un acero solitamente usato per i top che sfoggia venature profonde, intricate e con sfumature di più tonalità. L'effetto scenografico è assicurato e, quando più esteso, può ricordare una carta geografica. Lo spalted maple, però, non è una tipologia di legno né dipende dal taglio operato, come può invece accadere con l'acero flame, bird's eye, quilt eccetera. Lo "spalting" è in realtà un processo naturale legato - tenetevi forte - alla putrefazione del legno.

Niente essenze di pregio, nessuna fine lavorazione da ebanisteria: l'acero spalted è poco più che un legno marcio, attaccato da colonie di funghi.
Tuttavia, i risultati grafici derivanti dalla decadenza del materiale sono talmente unici da trasformare un processo negativo in una ricercata finitura estetica. Lo spalting, inoltre, porta con sé alcune variazioni nella struttura del legno che possono tornare utili in liuteria.
Il legno spalted ha il difetto di diventare più permeabile e di perdere in resistenza, ma risulta anche più leggero, caratteristica non da poco se si considera la densità di alcuni top in acero usati su bassi e chitarre. Se trattato a dovere, inoltre, la fragilità e la sensibilità all'umidità possono essere tenute perfettamente sotto controllo.
 
Spalted Maple: il fascino dei funghi

Superato il disgusto provocato dall'idea delle colonie di funghi che fagocitano la carcassa della nostra chitarra, si può procedere ad analizzare cause ed effetti dello spalting.

Il legno spalted è comunemente trovato su alberi morti e interessa la sezione più esterna del tronco, sotto la corteccia. Non c'è modo di individuare un albero intaccato senza sbirciare al suo interno, quindi il suo ritrovamento in natura è del tutto fortuito. Esistono comunque condizioni certe per favorirne la formazione.

Nello spalting, i caratteristici disegni sono causati dalla presenza consistente di funghi, due specie in particolare. Queste sono note come White Rot (fungo da marcescenza) e Blue Stain (fungo colorante).
La prima tipologia è responsabile delle macchie pallide sul legno ed è reputata pericolosa per la stabilità dell'albero. Se la colonia di funghi White Rot diventa troppo estesa, il legno può diventare fragile e inutilizzabile.
Il fungo Blue Stain, invece, non è considerato particolarmente dannoso per il legno, in quanto ne riempie gli spazi vuoti e non lo "divora". È possibile trovare le macchie colorate del Blue Stain (dal blu, al rosso, al grigio) anche in alberi in salute. I funghi possono infiltrarsi nelle crepe del legno o nei fori scavati dagli insetti e li vanno a riempire, diffondendosi così all'interno dell'albero.

Ciò che crea la vera particolarità dello spalted maple, ovvero le venature scure, è la coesistenza di più colonie di questi funghi.
Le linee prendono forma quando due colonie di funghi incompatibili tra loro entrano in contatto. I disegni ne delimitano e rappresentano i rispettivi confini.
 
Spalted Maple: il fascino dei funghi

Lo spalted maple è adottato da tempo per utensili e oggettistica di ogni tipo. Di recente, inoltre, è utilizzato in strumenti appartenenti a ogni fascia di mercato, dalle economiche VGS (es. Eruption) ai più costosi bassi Mayones (es. Prestige) e dà il meglio di sé quando applicato con due fogli speculari al centro del body (bookmatched).

Dopo questa lettura, avrete ancora il coraggio di acquistare uno strumento costruito con quello che può essere definito "il formaggio stagionato dei legni"?

Questo articolo, parte dell'archivio storico di Accordo, è stato restaurato per una miglior fruizione sui dispositivi moderni.
liuteria
Link utili
VGS Guitars
Mayones
Mostra commenti     29
Altro da leggere
Un amore che non tramonta mai: cara mia Stratocaster
SHG 2022 Vintage Vault: Roberto Pistolesi
Cambio superficiale: spunti per una finitura fai-da-te
Lucidare chitarra in finitura nitro opacizzata
Intervista a Riccardo Bemporad, liutaio e investigatore suo malgrado
Ti trasformo la chitarrina: come è andata a finire
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
GIBSON Les Paul Classic Premium Plus - CherrySunburst TOP AAA
Visualizza l'annuncio
Takamine G330 lawsuit
Visualizza l'annuncio
AKAY GXC 310 D
Seguici anche su:
Altro da leggere
Ecco come sono stato truffato - Pt. 3
PRS? Chitarre da crisi di mezza età…
David Crosby: il supergruppo si è spezzato
Ho intervistato l'Intelligenza Artificiale. Il chitarrista del futuro?...
Tom Morello e la vergogna di suonare coi Måneskin
Che fine ha fatto Reinhold Bogner?
"Dai, suonaci qualcosa": il momento del terrore
Da Fripp a SRV: gli inarrivabili chitarristi di David Bowie
Sette anni senza David Bowie
Altoparlanti volanti per i 50 anni di Roland
Ecco come sono stato truffato - Pt. 2
Chiede a una AI se sa cos'è un Tube Screamer: questa glielo programma...
L’improbabile collaborazione tra Ed Sheeran e i Cradle Of Filth è r...
Letterina di Natale
L’ultima Les Paul Greeny è ora della star Jason Momoa




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964