CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

Muse e Kaoss Pad

di [user #14552] - pubblicato il
Reduce dallo sbalorditivo concerto dei Muse del 28 luglio a Torino mi sono buttato nell’approfondimento di questa band che conoscevo solo parzialmente per le solite hits e articoli letti qua e la in rete.
Ero soprattutto incuriosito di vedere dal vivo le “sperimentazioni” di Bellamy con Fuzz Factory e Kaoss pad, in realtà non ne ha fatto tutto questo uso e abuso ma trovo che sia stato bene così, alla lungo il troppo stroppia ed hanno saputo egregiamente miscelare nella giusta misura i “rumori” a cui ci hanno abituati ormai da anni ad una pregevolissima esibizione musicale (giusto la voce mi è parsa un po’ indietro nella parti più acute ma giusto per fare il pignolo rompipalle).
Aldilà del fatto che pur non essendo uno dei miei gruppi culto ad una settimana dal concerto continuo a pensarci da tanto mi hanno lasciato esterrefatto, il live mi ha pungolato alcune curiosità tecniche sull’uso del Kaoss pad a cui in rete nessuno riesce a dare risposte chiare ed univoche.
Di fatto per quel che ne so io il Kaoss pad è un processore di suoni, nel senso che, a differenza del Kaossilator, non genera nulla ma processa il segnale che gli passa attraverso (come un multifx per chitarra tanto per intenderci). In realtà quando Bellamy smanettava il pad montato on board delle sue chitarre lo faceva senza suonare alcuna nota eppure alla pressione del pad venivano generati i suoi soliti suoni synth.
Tutti parlano di kaosspad montato onboard ma a me parso quasi più un comportamento da kaossilator, inoltre non ci posso credere che l’intera circuitazione sia montata sulla chitarra, non vedo come possa esserci spazio per farlo. In rete in effetti parlano di un pad controller montato sulla chitarra che gestisce un Kaosspad che sta nel rack a parte, ma come diavolo riesce a gestirlo wireless mi chiedo io?
Chiedo lumi agli eventuali fans dei Muse presenti su accordo perché la cosa mi intriga molto e fino ad ora non ho trovato che descrizione vaghe, nonsense o discordanti.

A presto e grazie
Spawn
Dello stesso autore
Dove vi rivolgete per l'usato?
Eventide, alla faccia del customer care!!
L'ampli che vorrei (esiste o no??)
Strymon Sunset
Kemper, Axe-Fx et similia, cosa sono andati a sostituire?
Consiglio cavo chitarra "flessibile"
Pro Guitar Shop chiude?
Midi Switcher Cavi midi fai da te
Loggati per commentare

Io ho visto i Muse ...
di angeletto [user #21395]
commento del 08/07/2013 ore 13:21:08
Io ho visto i Muse sabato scorso qui a Roma e sono rimasto letteralmente basito. Premesso che non li avevo mai visti/sentiti live, premesso che non sono un fan sfegatato, il concerto mi è piaciuto moltissimo! A parte l'indubbia bravura di Matthew Bellamy (la sua chitarra è fighissima! Inizialmente ho detto anche lui tele, poi... ehm non è una tele) ma lo show è stato super, con delle trovate molto azzeccate. A parte le fiammate, la presenza degli attori dei video, la mongolfiera-lampadina con tanto di acrobata attaccata, un vero show. Poi Bellamy con la chitarra ci salta, ci corre... La tira anche addosso alla batteria, cosa che ricorda un po' Townshend & Co.
Io ho notato che Bellamy non usa la pedaliera (ma potrei sbagliarmi, visto che stavo dalla parte opposta del palco) e deve avere i comandi degli effetti sulla chitarra. Comunque tanto di cappello per la sua musica.
Ciao
Angelo
Rispondi
Re: Io ho visto i Muse ...
di _Spawn_ [user #14552]
commento del 08/07/2013 ore 14:28:59
Idem come te. Non sono mai stato un fan sfegatato ma lo spettacolo a cui assistito andava ben oltre il semplice concerto.
Io ero nel prato a 20m dal palco e confermo che a parte la sua pedaliera molto penso che fosse pilotato dal suo tecnico anche perchè gran parte del concerto lo hanno fatto lungo la passerella centrale che arrivava a metà campo dove non aveva possibilità di gestire la pedalboard.
Mi resta il dubbio di come caspita piloto sto koss pad e di come sia integrato nel suo rig
Rispondi
Re: Io ho visto i Muse ...
di Dody57 [user #31219]
commento del 08/07/2013 ore 20:52:13
Ciao, ho avuto modo di fare un body Manson style per un ragazzo, e devo dire che, di spazio, nel corpo quasi scavato del tutto, di roba c'è ne stà.
Non ho approndito il discorso circuito ed effetti interni, perchè aveva detto che l'avrebbe "riempita" un pò alla volta, a seconda di cui riteneva necessario.
Devo precisare che gli scassi, non li ha voluti come gli originali, ma ha apportato alcune modifiche.
Non so se questo può esserti di aiuto.
Rispondi
Re: Io ho visto i Muse ...
di xmax [user #18937]
commento del 08/07/2013 ore 15:47:41
la pedaliera la ha eccome, una pedaliera midi dalle dimensioni paurose!

ti allego la foto del suo ultimo rig, sopra il rack c'è la pedaliera...

vai al link

Per quanto riguarda il kaoss pad, sulla chitarra ha solo un controller midi, poi via wireless midi (se noti ha due trasmettitori attaccati alla tracolla, uno segnale audio e l'altro midi appunto) va a comandare il kaoss pad che ha nel rack.
Penso lo usi come un normale pedalino
Rispondi
Re: Io ho visto i Muse ...
di andreaibanez1 [user #25183]
commento del 10/07/2013 ore 00:37:55
mamma mia quanta roba!!!
Rispondi
a roma c'ero anche io ...
di andreaibanez1 [user #25183]
commento del 10/07/2013 ore 00:35:30
a roma c'ero anche io con mia figlia e ci siamo divertiti un sacco sono bravissimi!!!
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
Tre super-Strat da Charvel per il Summer Namm 2019
Timing, plettro e altre storie
Silverwood: torna “il meglio” del catalogo Supro
Fattoria Mendoza Boogia: l'overdrive distorsore definitivo?
Softube Console 1 SSL SL 4000 E Vs. British Class A Vs. American Class...
Kangra: fuzz e filter da Walrus per Jared Scharff
Gli AC/DC celebrano i 40 anni di "Highway To Hell"
Ronzio dagli amplificatori solo in appartamento
Max Cottafavi: non esistono assi nella manica
Blackstar amPlug2 FLY
Bose L1 Compact: tutto in 13kg
Daniel Kelly II è il vincitore del “Shure Drum Mastery 2019”
Brexit Guitar: dreadnought satirica da Martin
Quadriadi: sviluppi tecnici su coppie di due corde
Igor Nembrini, il guru dei Virtual Amp

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964