CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

Sette corde o sei corde tragicamente abbassata?

di [user #24953] - pubblicato il
Ciao a tutti, il titolo è abbastanza esplicito.
Da un po' di tempo mi attira l'idea di prendere una 7 corde, per tenerla anche magari abbassata di mezzo tono o un tono intero.
Tuttavia, volendo evitare errori fatti in passato, vorrei prendere una cosa decente. Ma, per prendere una cosa decente, spenderei, molto, anzi troppo.
Quindi mi viene l'idea: e prendere una sei corde e accordarla, montando una muta da sette corde,  ladiesis, o la?
Ovviamente so che dovrei stare attento a cambiare il capotasto e controllare che le corde entrino nelle meccaniche, ma, a parte questo, è fattibile come cosa, o ci sono controindicazioni particolari?
Si tenga noto del fatto che lo so, con una sette corde hai un cantino, mentre con la sei corde abbassata abbassi tragicamente anche la nota più alta, rimanendo penalizzato nei soli. Questa cosa però non mi interessa.
Quindi?
A voi, gentilissimi, illuminatemi come solo voi sapete fare!
Dello stesso autore
Collegare finale rocktron a cassa
Quale pick up per telecaster J5?
Noise gate, ma quale?
Bassisti venite a me!!!
ODDIO, MI S'E' SPEZZATA UNA MECCANICA......e mo'?
Tubemeister 36 o carvin v3 m?
Un semplice parere personale da parte vostra
25 watt bastano???
Loggati per commentare

A parte tutto...
di Chiodo utente non più registrato
commento del 24/08/2013 ore 11:53:57
Non ti mancherebbe almeno 1 cm di manico in larghezza??
Rispondi
Re: A parte tutto...
di Metall_krieger [user #24953]
commento del 24/08/2013 ore 12:28:5
in larghezza?
Perchè in larghezza scusa?
Rispondi
Re: A parte tutto...
di Chiodo utente non più registrato
commento del 24/08/2013 ore 13:05:03
Perche' se il manico e' di una sei corde ,al capotasto non ci stai stretto poi?
Scusami ,parlo da uno che non ha mai visto una sette corde pero' immagino che sia cosi' ....forse....
Rispondi
Re: A parte tutto...
di Chiodo utente non più registrato
commento del 24/08/2013 ore 13:37:05
Scusami!!!!Ho preso un'abbaglio!!Volevi montare la muta escudendo l'ultima ,per averla con un tono sotto....si ,anch'io penso che non ci sia alcun problema!!!
Rispondi
Re: A parte tutto...
di Metall_krieger [user #24953]
commento del 24/08/2013 ore 14:55:10
Ah, ecco, tutto risolto...sisi ovviamente montare sette corde su un manico da sei è la morte....per carità, ci avevo pensato, ma ho accantonato l'idea quasi subito!
Rispondi
non ci sono controindicazioni.... ...
di yasodanandana [user #699]
commento del 24/08/2013 ore 13:15:13
non ci sono controindicazioni....
Rispondi
Re: non ci sono controindicazioni.... ...
di Metall_krieger [user #24953]
commento del 24/08/2013 ore 14:57:06
neppure con la differenza di scala?
Nel senso, ad esempio la ltd, vedo che la ec 1000 (che tra l'altro ho) ha scala 24.75, mentre la ec 407, che in teoria è uguale tranne per le corde, ha scala 25.5...si che sono 3/4 di centimetro, e non so quanto possa cambiare...ma...che differenza c'è?
Perchè la sette corde di solito è sempre un pelo maggiorata, come scala?
Anche nelle schecter, le 6 corde sono 25.5 e le sette corde 26.5....come mai?
Rispondi
Re: non ci sono controindicazioni.... ...
di yasodanandana [user #699]
commento del 24/08/2013 ore 15:13:04
esistono sette corde su tutte le scale, pure gibson les paul...
Rispondi
Guarda, io suono un pezzo ...
di Farloppo [user #27319]
commento del 24/08/2013 ore 23:04:40
Guarda, io suono un pezzo in cui l'accordatura é AGCFAD (1 tono sotto, con la sesta corda accordata 3 toni e mezzo sotto) con una muta da 6 corde 0.11-0.53. La chitarra é SG o una Jazzmaster.
La 6 corda é un po' molle ma comunque suonabile, il manico non ne risente eccessivamente (non la lascio sempre in quell'accordatura).
Però dipende dal ponte: non consiglierei accordature drop a chitarre con Floyd...

In ogni caso, se fossi al tuo posto valuterei l'opzione baritona (molto più figherrima) prima della sette corde. E' un parere personale però
Rispondi
Anch'io ho suonato in passato ...
di sdl [user #5004]
commento del 26/08/2013 ore 09:22:12
Anch'io ho suonato in passato con una 6 corde abbassata (mi accordavo con l'accordatura baritona in SI, quindi dal basso SI, MI, LA, RE, FA#, SI, che per me era molto più comoda). Non ho mai avuto nessun problema, nè con chitarre a scala corta (24.75) nè a scala lunga (25.5).
Usavo a questo scopo una tele, una vecchia Ibanez Iceman e una explorer e mi sono sempre trovato meglio così piuttosto che con una sette corde, che alla fine non riuscivo mai a padroneggiare a dovere.
Anch'io ti sconsiglierei chitarre con ponti mobili.
Infine ricordati di dare una regolata al truss rod.
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
Preamplificatori da sogno: Rockett Revolver
Switchblade Pro: somma, commuta, inverti con uno switch
Looperboard: loop station avanzata da HeadRush
Nembrini Audio PSA1000 Analog Saturation Unit e PSA1000Jr
Slö: riverbero Multi Texture
Anche Way Huge nella guerra dei Klon
L'ottava edizione di Piano Milano City
Game Of Thrones suona Fender
Carbon Copy aggiornato e in miniatura
Brian Johnson tornerà in tour con gli AC/DC
Batteristi al centro dell'attenzione
MOD 5: patch bay e IR loader in pedaliera
Gibson: conto alla rovescia per il nuovo catalogo
Schertler in Italia con Aramini
Godin fa ascoltare le sue prime acustiche

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964