CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
Tosin Abasi: Tapping, arpeggi e fantasia!
Tosin Abasi: Tapping, arpeggi e fantasia!
di [user #17404] - pubblicato il

Uno studio che metterà alla prova la coordinazione tra le mani e saggerà la nostra conoscenza delle note sulla tastiera. Servendosi del tapping, Tosin Abasi ci insegna una complessa sovrapposizione di arpeggi. Come suonare con una tecnica da rockettari un raffinato espediente solistico jazz e fusion.
Uno studio che metterà alla prova la coordinazione tra le mani e saggerà la nostra conoscenza delle note sulla tastiera. Servendosi del tapping, Tosin Abasi ci insegna una complessa sovrapposizione di arpeggi. Come suonare con una tecnica da rockettari un raffinato espediente solistico jazz e fusion.

Abbiamo chiesto a Tosin Abasi di addentrarci in alcuni aspetti caratteristici del suo solismo. Dopo aver esplorato in maniera approfondita la sua tecnica di sweep picking sugli arpeggi e sulle scale pentatoniche questa volta affrontiamo un’interessante applicazione in tapping, sempre circoscritta all’esecuzione degli arpeggi. L’idea di partenza era di farci suggerire alcuni spunti per improvvisare sopra una generica base in Dm Dorico, cercando di evitare i più scontati impieghi pentatonici. Per questo Tosin ci ha mostrato una sovrapposizione di due arpeggi, fattibile proprio attraverso l’utilizzo del tapping.
Immaginando di suonare sopra un groove in Dm, Abasi sovrappone un arpeggio di Am7 a quello, proprio della tonalità, di Dm7.
Prima di addentrarci nella visualizzazione delle diteggiature e nelle gestualità esecutive, chiariamoci il senso armonico di quest’utilizzo. Riguardo al Dm sopra al quale stiamo suonando un Am7 (A, C, E, G) mette in gioco questi intervalli: A è la 5, C la b7, E la 9 e G l’11. Sostanzialmente, suonando in successione le note del Dm7 
(D, F, A, C) e quelle del Am7 è come se suonassimo, scorporato in due sezioni, un arpeggio di Dm11 (D, F, A, C, E, G).

Sovrapporre due semplici arpeggi per sintetizzare il suono di un arpeggio più complesso è uno stratagemma armonico e improvvisativo che avevamo già affrontato nello stile di Abasi a proposito della sua tecnica di sweep. (Qui la lezione)
Mettiamoci al lavoro e partiamo visualizzando la diteggiatura dell’arpeggio di Dm7. L’arpeggio è sviluppato su sette corde.


(Tosin Abasi utilizza esclusivamente chitarre a otto corde. La sua formazione solistica è avvenuta comunque su tradizionali chitarre a sei e sette corde. L’impiego dell’ottava corda resta prevalentemente circoscritto all’ambito ritmico. Gran parte del fraseggio solistico di Abasi – compreso tutto il materiale di questa lezione – può essere tranquillamente suonato su una sette corde.)

Ora spostandoci sulla sezione più alta del manico e diteggiamo un Am7 che avrà, ovviamente, la stessa diteggiatura.
Abituiamoci a vedere i due arpeggi in successione, spalmati sulla tastiera della nostra chitarra. Sarà importante avere chiara la visualizzazione in contemporanea di entrambi perché, nell’utilizzo di Abasi, la mano destra in tapping suonerà quello di Am7 e la sinistra quello di Dm7. Un esercizio impegnativo d’indipendenza delle mani e di consapevolezza assoluta della posizione delle note sulla tastiera.
Per aiutarci serviamoci di questo box che ci aiuterà a cogliere visivamente al meglio i due arpeggi.
In rosso l'arpeggio di Dm7 e in verde quello di Am7.


Ora, per impadronirci della meccanica del tapping, circoscriviamo i due arpeggi in un’area ristretta, sulle prime tre corde della chitarra, le più alte.


Il pattern prevede una nota dell’arpeggio di Am7 presa in tapping sempre seguita da due note dell’arpeggio di Dm7. Con questo meccanismo seguiremo, ripassandola, la forma dei due arpeggi.
Partiamo da una piccola cellula discendente.



Quindo suoniamola in ritornellato, sia in senso discendente sia ascendente. La meccanica resterà identica:

1 nota in tap di Am7 – 2 note legate di Dm7


Capito il meccanismo e presa la necessaria confidenza con la tecnica e le diteggiature applichiamo questo pattern alla forma estesa degli arpeggi. Buon divertimento!



lezioni tosin abasi
Nascondi commenti     1
Loggati per commentare

come sempre interessantissimo
di edgar587 [user #15315]
commento del 04/09/2013 ore 23:50:36
soprattutto per imparare la posizione della settima in mezzo a una triade minore, e poi questa lezione è anche un po' più fattibile rispetto alle precedenti..!
Rispondi
Altro da leggere
Tosin Abasi e le pentatoniche da VHS!
Tosin Abasi – Quadriadi su sette corde col resto di una
Tosin Abasi – Arpeggi in Sweep Picking
How To Play "An Infinite Regression" with Tosin Abasi
Seguici anche su:
News
Game Of Thrones suona Fender
George Gruhn sul mercato delle chitarre di oggi e di ieri
Dinah Gretsch festeggia i 40 anni nell'industria musicale
Mick Jagger sarà operato al cuore
Sono italiani gli autori del nuovo videoclip degli Stray Cats
Kleisma: la musica che nasce dal web
Un Doodle armonizza melodie sullo stile di Bach
Gibson: nominato il nuovo Director of Brand Experience
Eko festeggia 60 anni il 13 e 14 aprile
T-Rex fallisce ma promette riscatto
Spunta online il prototipo Gibson Jimi Hendrix mai giunto in produzion...
In vendita il rarissimo DS1 Golden Edition: ne esistono solo sei
Namm 2019: una giornata tipo alla fiera più grande del mondo
Morto Jim Dunlop: fondatore di Dunlop Manufacturing
Ha inizio la settimana del Namm 2019




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964