CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS SHOP
Gli accordi di settima o di Dominante
Gli accordi di settima o di Dominante
di [user #116] - pubblicato il

Continuiamo a studiare gli accordi e ci occupiamo di quelli di settima. Ne studiamo la formazione e impariamo a suonarli in sei diverse diteggiature: una per ogni corda della chitarra. Acquisiremo una grande opzione di sonorità e diteggiature con le quali arricchire l'esecuzione di un blues, profumandolo di jazz.
Riprendiamo la nostra serie di lezioni dedicate all’apprendimento e a uno studio sistematico degli accordi. Nel primo appuntamento abbiamo affrontato gli accordi di min7.
Le premesse di base del nostro metodo di studio erano sostanzialmente due.
Trovare degli accordi che presentassero diteggiature esclusivamente di quattro note, quelle che compongono l’accordo. Si cercavano di evitare diteggiature che presentassero tanto doppioni della stessa nota che omissioni di alcuni gradi.
In secondo luogo ci si prefiggeva di essere in grado di suonare un qualunque accordo trovandolo con la sua fondamentale (la nota che gli da il nome) su ognuna delle sei corde della chitarra.
Oggi affrontiamo gli accordi di settima, chiamati anche accordi di dominante.
L’accordo di dominante si forma sul quinto grado dell’armonizzazione di una scala maggiore.
Per esempio armonizzando una scala di G maggiore (G, A, B, C, D, E, F#) avremo sulla sua quinta nota, il D, un accordo di D7.
Gmaj7, Am7, Bm7, Cmaj7, D7, Em7, F#m7/b5.
Poiché nell’armonizzazione di una scala maggiore abbiamo un solo accordo di dominante, esso ci permette in un’analisi armonica, di individuare in maniera spesso inequivocabile la tonalità di un pezzo.
 
Gli accordi di settima o di Dominante
 
L’accordo di dominante è formato da una triade maggiore abbinata a una settima minore.
Per esempio il D7 (D, F#, A, C) è formato dalla triade di D (D, F#, A) in combinazione alla settima minore C. Gli intervalli in gioco saranno quindi: 1, 3, 5, b7.
Per prima cosa impariamo a suonare questo accordo con la fondamentale sulle corde di E, A e D. La fondamentale sarà quindi sempre la nota al basso.

Ora esploriamo le altre tre possibilità in cui al basso ci sarà una nota diversa dalla fondamentale e quindi una terza, una quinta e una settima minore.
Questo accadrà quando troveremo l’accordo con la fondamentale sulle corde di G, B e E cantino. Ecco le diteggiature.


Il vantaggio enorme di una conoscenza così approfondita degli accordi sarà quello di poter vivacizzare un’esecuzione variando con frequenza la posizione – e quindi il suono – di uno stesso accordo durante un accompagnamento.
Gli accordi di dominate sono gli accordi con i quali è formato un blues. Serviamoci della struttura di un blues come palestra per imparare a muovere le varie diteggiature degli accordi. Prendiamo un blues in A.


Come primo passo imponiamoci su ogni accordo di far girare in maniera sistematica il passaggio tra due diverse diteggiature. Limitiamoci alle tre con la fondamentale al basso. Ogni due quarti cambieremo diteggiatura.

Ora invece muoviamoci in maniera più libera. Non solo cambieremo gli accordi in maniera ritmicamente più vivace ma ci cimenteremo anche con le diteggiature con le fondamentali sulle corde più alte. 


Questo è un esercizio che, nonostante il filo da torcere, vi darà grandi soddisfazioni e vi avvicinerà a un approccio quasi jazzistico nell’accompagnamento del blues.

lezioni
ABBIAMO BISOGNO DI TE!

Dal 1997 ACCORDO mette gratuitamente a disposizione di chi fa musica contenuti di qualità altissima. Competenze e lavoro per produrli comportano costi che la pubblicità fatica a coprire, soprattutto in questo periodo difficile. Per questo ti chiediamo una donazione, anche piccola, per aiutarci a mantenere la qualità che i musicisti italiani si aspettano da ACCORDO.

DONA ADESSO!
In vendita su Shop
 
Eko VPB100LH Black Mancino
di Music Island
 € 130,00 
 
Zildjian K CUSTOM SPECIAL DRY CRASH 16 -LIMITED EDITION. Spedizione Inclusa
di Dream Music Studio
 € 309,00 
 
ELECTRO HARMONIX 2020 TUNER PEDAL
di Voodoo Factory
 € 42,00 
 
Kaces Borsa imbottita per sax tenore
di Centro della Musica
 € 89,00 
 
IBANEZ - GRG7221QATKS 7 corde
di Music Works
 € 259,00 
 
Divided By 13 FTR37 Slant Grey con Switchazel
di Daniele Guido Cabibbe
 € 3.350,00 
 
Ibanez AX7221 Gray Pewter - Chitarra Elettrica 7 Corde Seymour Duncan
di Gas Music Store
 € 299,00 
 
ALVAREZ RD26CE Chitarra Ac. Dreadn. Sp. Manc. Elet. + Bag Deluxe
di Le Note delle Stelle
 € 229,00 
Mostra commenti     6
Altro da leggere
Una pentatonica per suonare Lidio
Frammenti da composizioni di Heitor Villa-Lobos
Frammenti dai “120 arpeggi dall'op. 1” di Mauro Giuliani
Suonare in Drop D: come "Slither" dei Velvet Revolver
Ti annoi? Satchel ti insegna i versi degli animali sulla chitarra
Home studio: pre e cavi in ordine
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Amplificatore Fender Super Reverb primi anni 60
Visualizza l'annuncio
Ovation Custom Legend 1719 30CM Commemorative - 2004
Visualizza l'annuncio
Gibson Les Paul Slash Signature November Burst NAMM 2020
Seguici anche su:
Altro da leggere
Morto Phil Spector, inventore del Wall Of Sound
JHS vende il primo Centaur mai prodotto
Il NAMM non si fa, ma i costruttori ci sono tutti
Canzoni sbagliate!
Morto Alexi Laiho: fondatore dei Children of Bodom
Brand da tenere d’occhio nel 2021
No: questo non è lo schema del chip Covid-19
Sotto l'albero del chitarrista: una guida disinteressata
Il Natale del Baby Boomer
Un plettro da 4,5 miliardi di anni
Ti annoi? Satchel ti insegna i versi degli animali sulla chitarra
L’Octavia di Band Of Gypsys battuto per 70mila dollari
Guitar Man: Joe Bonamassa in un documentario
I 5 acquirenti che non vorresti mai trovare
Lo sapevi che...? La nuova rubrica Instagram di Accordo.it




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964