CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
Tommy Emmanuel: armonici sull'acustica
Tommy Emmanuel: armonici sull'acustica
di [user #116] - pubblicato il

Addentriamoci sempre di più nel chitarrismo magico di Tommy Emmanuel. Facciamoci guidare, direttamente da lui, nel processo tecnico di creazione delle incredibili cascate di arpeggi che caratterizzano il suo stile.
Addentriamoci sempre di più nel chitarrismo magico di Tommy Emmanuel.
Facciamoci guidare, direttamente da lui, nel processo tecnico di creazione delle incredibili cascate di arpeggi che caratterizzano il suo stile.

Riprendiamo lo studio degli armonici che avevamo iniziato in questa precedente lezione
Tommy illustra altri esempi caratteristici e davvero frequenti del suo playing basati sulla fusione tra note e armonici pizzicati.
Si tratta di arpeggi, o scale, creati sfruttando la sonorità e il sustain degli armonici. Li studieremo applicati prima a un accordo di Gmaj9/B, quindi a un Amaj7. Ovviamente saranno facilmente trasportabili e praticabili in qualsiasi altra posizione.

Tommy Emmanuel: armonici sull'acustica

Nel primo esempio Emmanuel suona un arpeggio misto applicato su un accordo di Gmaj9/B ottenuto con un barrè al settimo tasto e l'aggiunta del dito mignolo al decimo. La tecnica utilizzata è molto simile a quella esaminata nella lezione precedente. Gli armonici sono eseguiti premendo la nota bersaglio dell'accordo. Per esempio un B, settimo tasto, sesta corda viene ripreso con un ottavo alla sua ottava superiore, esattamente dodici tasti oltre al diciannovesimo tasto, sempre sulla sesta corda. Per suonare l’armonico si punta il dito indice sul tasto senza premerlo; quindi, si pizzica la corda con il pollice che si muove passando sotto l’indice. 
Le restanti note, non in armonico, verranno pizzicate con l'anulare, come esemplificato nella trascrizione 

Tommy mostra come creare delle frasi o degli intrecci sfruttando questa tecnica. Ecco la trascrizione di un esempio di come creare delle combinazioni. E’ chiaro che prima di cimentarsi in queste creazioni e rielaborazioni, serve essere certi di avere affinato e metabolizzato al meglio questa tecnica: i barrè e gli armonici devono essere puliti e il sustain onesto.


Passiamo a un’altro esempio, costruito sull'accordo di Amaj7 al V tasto. La tecnica resta identica sopra ma le combinazioni tra le note vengono arricchite dall'utilizzo del pull-off eseguito dalla mano sinistra sulle note che pizzichiamo con l'anulare.
Osserviamo che una volta sistemate le dita della mano sinistra per la posizione di Amaj7, l'unico dito libero per eseguire il pull-off resterà il mignolo. Indice, medio e anulare dovranno essere la base d'appoggio per ottenere un accordo saldo e risonante. 


Il mignolo ci servirà anche sul battere del quarto movimento della seconda battuta per premere il B al settimo tasto. Questa nota ci fungerà da base di un armonico. Se si riesce a mantenere la posizione in maniera decisa sarà più facile eseguire i pull-off. Per quanto riguarda le terzine, le struttureremo così: eseguiremo prima un armonico, poi pizzicheremo la nota successiva con l'anulare e infine eseguiremo il pull-off.


Emmanuel spiega che è fondamentale sfruttare il sustain dello strumento per ogni singola nota che una volta presa deve continuare a risuonare e mescolarsi con le altre.
Il chitarrista insiste sul fatto che sono proprio sustain e risonanza a conferire il carattere particolare di questa tecnica.
E’ essenziale imparare a bilanciare il volume delle note e degli armonici: ogni singola deve essere eseguita con lo stesso identico volume.
La stabilità della mano sinistra ci aiuterà a produrre note pulite e risonanti.
Anche se all'inizio i suoni saranno smorzati, sbilanciati e non ci soddisferanno, ricordiamoci che per ogni cosa ci vuole pratica e pazienza. Questi esempi in particolare, sono facilmente adattabili anche a posizioni più semplici come spiegato nell’articolo precedente. Renderanno alla grande anche se suonati su strumenti più “duri” come la chitarra elettrica. 

lezioni tommy emmanuel
Mostra commenti     1
Altro da leggere
Come ripartire da zero
Registrare la batteria: ambiente e microfoni
Peppino D'Agostino: comporre con le accordature aperte
Essere versatili è la via per l'originalità
Chitarra Metal: come si fa un'armonizzazione per terze
Come suonare "Rockin' in the Free World" di Neil Young
Seguici anche su:
News
La Strat interamente fatta di pastelli colorati
Guarda John Mayer presentare GarageBand per Apple nel 2004
Ascolta New Horizons: il nuovo singolo di Brian May
I temi chitarristici più caldi del 2018
Impara a suonare e a tenere il palco con Carlos Santana
Billy Gibbons suona Rudolph La Renna con il capitano Kirk
SHG Music Show Milano 2018 apre i battenti
Paganini Rockstar
Roy Clark: il chitarrista intrattenitore
Come suona la chitarra in una camera anecoica
Chi ha inventato davvero il tapping
Come suona la mia stanza?
Certificato CITES: quando serve e come ottenerlo
Country Music Hall of Fame: il cerchio non sarà interrotto
Ryman Auditorium: la chiesa americana della musica live




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964