CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

Keith Richards: 70 anni di buoni riff
Keith Richards: 70 anni di buoni riff

di [user #3] - pubblicato il
Keith Richards compie 70 anni, ma continua a macinare riff con l'energia di un ragazzino sui palchi del mondo. Esempio mirabile di come non sia necessaria una tecnica sopraffina e acrobazie sulla tastiera per fare la storia di mezzo secolo di musica.
Keith Richards compie 70 anni, ma continua a macinare riff con l’energia di un ragazzino sui palchi del mondo. Esempio mirabile di come non sia necessaria una tecnica sopraffina e acrobazie sulla tastiera per fare la storia di mezzo secolo di musica. Di lui colpisce l’incredibile timing, quel modo di accompagnare laid back, che pone l’accento sul controtempo, con quei lievissimi ritardo che sono come tre gocce Tabasco sulla bistecca.
Coerente con la sua frase celebre per cui per suonare la chitarra "servono cinque dita, tre corde e un cazzaro (letteralmente "asshole")", Keef insiste a usare come strumento principale la sua Micawber, una Telecaster anni '50 massacrata, accordata in Sol aperto, con un ponte aftermarket a sei sellette su cui ha tolto quella del mi basso, inutilizzata.
Certo, suona di tutto, Gibson 345, Stratocaster, Zemaitis, Les Paul jr e sopra tutte la sua Telecaster Custom nera dei primi anni '70 (primo a sfatare la leggenda che le Fender con tre viti "suonano male"). Ma come tutti i grandi, qualunque strumento imbracci, quello che ne esce è sempre… @officialkeef, il suo suono perentorio, la sua ritmica geniale che stupisce e diverte, anche perché alla fine, come tutti i grandi, Keith non si prende troppo sul serio. La sua chitarra ha sempre un timbro unico e riconoscibile, con quelle lievi imperfezioni di accordatura, suo marchio di fabbrica, che fanno la differenza e danno sapore al suono.
Una vita spericolata, ma non dissipata, tra eroina purissima, fiumi di alcol, donne e schiere di figli che lo adorano, come tutti (tranne forse il suo eterno gemello e antagonista Mick jagger, cui è legato da un rapporto antico di amore-odio diventato con l’età una sana relazione economica: gli Stones incassano più di una multinazionale).


Si parla poco di Keith Richards cantante, ed è un peccato, perché anche con la poca voce di cui è dotato sa fare cose deliziose. Per scoprirlo bisogna ascoltarlo nelle sue cose da solo, i dichi con gli X-Pensive Winos in cui lascia spazio alla chitarra di Waddy Wachtel e si regala spazi da cantante che meritano di essere ascoltati.
Ha fatto tutto, si è levato infinite soddisfazioni, ha suonato coi grandi del blues e del rock, ha saputo tenere a bada quell’anima pazza di Chuck Berry, ha incantato Norah Jones con cui ha eseguito forse una delle più belle cover di Love Hurts.
A 70 anni ha smesso di tingersi i capelli, ma ancora mantiene una vitalità e una forza espressiva riservata a pochi. Uno dei dieci musicisti più importanti nella storia di questo secolo di musica.

Seguici su Twitter
Dello stesso autore
Capotasto: storia e utilizzo e in più la prova del nuovo G7th Performance 3
I ragazzi di ACCORDO al Winter NAMM
Dal singolare al plurale
La gioia di rivedere l'usato a SHG sabato e domenica
Hai visto che puoi indicare che musica ti piace?
Certificato CITES: quando serve e come ottenerlo
Billy Gibbons, icona e massimo esperto di "Tone"
Milano Music Week: il capoluogo lombardo rilancia la voglia di fare musica in Italia
Loggati per commentare

Che dire di più?
di dale [user #2255]
commento del 18/12/2013 ore 10:38:37
Hai già scritto tutto, dico solo, lunga vita a Keith!
Consiglio la biografia agli appassionati.
Rispondi
.-))))))))))))))))))))))))))))))) ...
di giambu [user #4070]
commento del 18/12/2013 ore 10:44:1
.-)))))))))))))))))))))))))))))))
Rispondi
Grandissimo Keef! Inimitabile... Ciao ...
di angeletto [user #21395]
commento del 18/12/2013 ore 10:51:41
Grandissimo Keef! Inimitabile...
Ciao
Angelo
Rispondi
ciao Alberto tantissimi auguri di ...
di superloco [user #24204]
commento del 18/12/2013 ore 11:12:46
ciao Alberto tantissimi auguri di buone feste !!!
Rispondi
Keith Con Gli Occhiali
di robogg [user #204]
commento del 18/12/2013 ore 11:14:38
Si' ma guarda un po' qua quant'era impiegatizio
vai al link
Rispondi
Non lo considero ne' un ...
di gibsonmaniac [user #21617]
commento del 18/12/2013 ore 11:37:28
Non lo considero ne' un solista ne' un ritmico: è un vero treno.
UNICO.
Rispondi
Una vera icona. Però sorge ...
di E! [user #6395]
commento del 18/12/2013 ore 11:48:10
Una vera icona. Però sorge spontanea la domanda.. Se lui è uno dei dieci musicisti più importanti nella storia di questo secolo di musica, chi sono gli altri 9? :-)
Rispondi
Hehehe. Auguri all'inossidabile highlander. Però, ...
di Oliver [user #910]
commento del 18/12/2013 ore 12:06:41
Hehehe. Auguri all'inossidabile highlander.
Però, il Keith: a settant'anni si mette ancora la matita nera sugli occhi :)
Rispondi
Numero uno, una vera rockstar!! ...
di rickyfigoli [user #36535]
commento del 18/12/2013 ore 12:08:10
Numero uno, una vera rockstar!!
Rispondi
Una vera leggenda. ...
di dave1975 utente non più registrato
commento del 18/12/2013 ore 12:25:02
Una vera leggenda.
Rispondi
LIFE!
di f.n [user #3760]
commento del 18/12/2013 ore 12:25:37
Chi non l'avesse letto si perde qualcosa...non solo per Keith, ma per la storia degli anni più belli e veri della musica, che ha attraversato - incredibilmente !!!! - sopravvivendo a sè stesso...
Mitico il viaggio con John Lennon in auto facendosi di tutto, gli incontri con tutti i musicisti che han fatto la storia, i concerti, il verso Sesso Droga & Rock'n'Roll!

Federico
Rispondi
citazione
di THE_Luke [user #31235]
commento del 18/12/2013 ore 12:53:18
la citazione me la ricordavo diversa, tipo «5 corde, 2 dita, 1 cazzaro»...
anyway, monumento.
altri 70 inverni potrebbero essere un pochino tantini, ma credo che (se si mantiene cosi) non sarebbero anni buttati!

EDIT:
Ah, ma è vero che possiede (e suona) l'amplificatore Fender più "vecchio" (seriale 0000..0003 o qualcosa del genere) di cui si abbia notizia?
Rispondi
Re: citazione
di Crossfire [user #36082]
commento del 18/12/2013 ore 14:59:51
Confermo che Keith suona un Fender Twin Amp con numero di serie #00003.

Fonte: vai al link
Rispondi
inimitabile! spero di riuscire a ...
di Pearly Gates [user #12346]
commento del 18/12/2013 ore 13:22:09
inimitabile! spero di riuscire a vederli per un ultima volta dal vivo
Rispondi
Voce micidiale
di gigswiss [user #35314]
commento del 18/12/2013 ore 14:00:4
Fai bene ad accenare alla sua voce particolare e al suo modo di cantare assolutamente blues.
Nella sua voce c'è lo stesso carattere presente nella sua chitarra.
Suggerisco di ascoltarlo in questo breve brano live vai al link
Non mi piace che ogni volta che si parla di Keith Richards si faccia riferimento al fatto che non sia tecnicamente un acrobata. Per il suo particolare modo di suonare ha la migliore tecnica possibile.
Rispondi
Una leggenda (inaspettatamente) VIVENTE! ;) ...
di aleck [user #22654]
commento del 18/12/2013 ore 14:05:17
Una leggenda (inaspettatamente) VIVENTE! ;)
Rispondi
Che meraviglia... Mi inchino! ...
di LaPudva [user #33493]
commento del 18/12/2013 ore 15:07:3
Che meraviglia... Mi inchino!
Rispondi
che dire.....
di sibor [user #11654]
commento del 18/12/2013 ore 15:23:14
La dimostrazione ( e lo dico a voi chitarristi giovani e sbarbatelli.. :) ) che per essere dei grandi non bisogna per forza fare scale a 2000 km/h........ meditate gente meditate... Dopo Dio credo in lui.....
Rispondi
Grandissimo
di Clappy [user #30375]
commento del 18/12/2013 ore 15:32:34
E' Blues, è Rock'n Roll, è Keith Richards !

Auguroni vecchio mio !
Rispondi
(OVVIAMENTE!!!) QUOTO
di MAT77 [user #27583]
commento del 18/12/2013 ore 16:41:47
E anch'io mi inchino...che dire, son d'accordo con tutti. La biografia è bellissima e anch'io la consiglio.
Io l'ho letta in pochissimo tempo, veramente bella! Peccato non riesca a trovare quella di un paio d'anni fà di Clapton...comunque, tanti auguri Keith, altri 100 di questi anni. Ciao
Rispondi
In fondo cosa c'è di ...
di poseidon [user #30697]
commento del 18/12/2013 ore 16:47:54
In fondo cosa c'è di meglio di un buon riff? Tanti auguri!
Rispondi
Il più grande stron.. del rock
di Zososam [user #29992]
commento del 18/12/2013 ore 18:33:07
FANTASTICO KEEF HAPPY B.DAY!!!!
Che dire più dio ciò che è stato già detto? Una leggenda nella musica e nella vita, icona eterna.
Minimale come mai altri prima di lui ne dopo, capace di suonare pezzi fantastici con le sole corde a vuoto(come Honky tonk woman), massimamente minimale, 5 corde 2 dita uno stron..o e rock n' roll tutta la vita.
Adoro quel suono che viene dalle viscere dell mississippi, ruggente, cattivo, trascinante come nessun'altro, senza non dimenticare il suo lato più dolce nelle ballad struggenti senza paragon,i dalla verione degli stones di love in vain fino a wild horses...It's only rock n' roll BUT WE LIKE IT!!!
Rispondi
Lunga vita!!!!!!!
di Chiodo utente non più registrato
commento del 18/12/2013 ore 18:57:04
Faccia da Rock!!!:)
Rispondi
unico, inimitabile,immortale, alla faccia delle ...
di cavern [user #16777]
commento del 18/12/2013 ore 21:27:12
unico, inimitabile,immortale, alla faccia delle falangi artrosiche da ricovero,e di tutto il resto.. rock puro.
Rispondi
http://www.youtube.com/watch?v=uE0B3f2PAxY ed anche questo è ...
di Zososam [user #29992]
commento del 18/12/2013 ore 22:25:12
vai al link
ed anche questo è Keef;)
Rispondi
un grande, un vero genio ...
di dantrooper [user #24557]
commento del 18/12/2013 ore 22:50:4
un grande, un vero genio ... non vedo l'ora di leggere la sua biografia :D
Rispondi
It's only rock'n'roll!!!
di clapton33 [user #9562]
commento del 19/12/2013 ore 08:35:29
Questo è rock'n'roll!!! PUNTO.

Lunga vita Kiff!!!
Rispondi
BUON COMPLEANNO
di francescoRELIVE [user #13581]
commento del 19/12/2013 ore 10:39:10
il mio batterista mi ha appena scritto:
"Fai gli anni lo stesso giorno di keith richards... lui sembra più giovane però!"

Questo qui non muore mai... ahhahaha
Rispondi
Keef!
di esseneto [user #12492]
commento del 19/12/2013 ore 11:09:37
IL Rock'n'Roll ha compiuto 70 anni!
Rispondi
La citazione
di JadJules [user #36635]
commento del 19/12/2013 ore 12:37:30
La citazione anch'io me la ricordo diversa, non era "Five strings, three chords, one asshole"? che sta per "Cinque corde, tre accordi e un cazzaro/idiota/stronzo". E tornerebbe perché si riferisce al suo modo di suonare fatto appunto di tre accordi del cavolo (del cavolo un tubo se li suoni così) suonati sulle sue cinque corde di telecaster, e lo stronzo... beh lo stronzo è lui che ci incanta da oltre cinquant'anni con riff uno più bello dell'altro.
Dopotutto riff fa rima con Keith, e ho detto tutto.
Rispondi
... uno dei più grandi di sempre ...
di brucefan [user #12231]
commento del 19/12/2013 ore 17:12:33
E' uno dei miei più grandi idoli della chitarra e della musica in genere, uno che ha dimostrato al mondo che si può essere un guitar hero senza dover essere un virtuoso iper tecnico o un mostro di velocità ... adoro le Telecaster butterscotch anche grazie a lui così come adoro i suoi lavori da solista, fatti a cavallo tra gli anni 80 e i 90 ... peccato che il progetto con gli X-pensive Winos non abbia più avuto un seguito e peccato di non averlo visto live in quegli anni ... ho fatto incetta di quanto più materiale possibile, ufficiale e non. La sua biografia è interessante ed emozionante come un romanzo ... certo non è un esempio da seguire per quanto riguarda alcool e droghe ... però la leggenda della sua immortalità, a dispetto degli eccessi della sua vita, la trovo davvero divertente ! Per me è uno dei più grandi di sempre ... e gli articoli di Alberto sono sempre tra le cose più interessanti di Accordo !
Auguri a Keith e Buone Feste a Tutti !!!
Rispondi
Auguri, Keith.
di EarlBostic [user #39111]
commento del 22/12/2013 ore 02:06:38
vai al link

"How come Keith Richards still fuckin' works?" (Bill Hicks)
Rispondi
Qui forse è più facile
di EarlBostic [user #39111]
commento del 22/12/2013 ore 02:08:32
vai al link
Rispondi
Auguri Keith
di Proton [user #11839]
commento del 28/12/2013 ore 13:15:20
Grande. La chitarra ritmica migliore del mondo. Lunga vita a Keith.
Rispondi
Woah...
di Salvog [user #26748]
commento del 30/12/2013 ore 09:55:21
Buon Compleanno Keith. Un Guru del rock&Roll, Ci sono tante cose di Keith che mi garbano tanto, altre molto meno. Ci sono anche tanti quesiti che mi pongo: - Cosa sarebbe stato di Keith se non avesse mai fatto parte degli Stones? E soprattutto come sarebbe stata la chitarra degli Stones senza l'apporto di Ronnie? Già perché come disse lo stesso Keith ineffabile e genuina persona che esalta la sua modestia, "in due siamo la chitarra degli Stones, non ci compariamo mai, semmai ci completiamo". Due chitarristi perfettamente convergenti, che suonano all'unisono. Forse è stato conclamato eccessivamente? Questo senz'altro! Ma di lui ci colpisce anche, perlomeno la sua simpatia e la sua disponibilità nell'accettare l'eterno dualismo con Mick. Per quanto riguarda noi semplici ascoltatori, Come si dice in gergo ? Chi si accontenta gode.
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
Nux Monterey vibe: piccolo formato e grande suono
Dave Rude ed Epiphone per una Flying V total white
Ligabue da oggi disponibile il nuovo singolo "Polvere di Stelle"
Daniele Gottardo: il controfagotto è la mia otto corde
Il prototipo Ibanez di Herman Li all’asta per una buona causa
Nashville Number System: regola base per sopravvivere al music biz
Keeley DDR: Drive, Delay e Reverb in un pedale
Lo stile di Matt Garstka
Connessioni, il mondo modulare a Milano
Cos’è un loop: quello che c'è da sapere su, looper, loop station e...
Eric Gales due live in Italia a giugno
Nuovo shape single-cut da Solar Guitars
Mi Ami Festival la programmazione completa
A day with the Mixing-Lord!
Lost Highway: Fender testa il phaser super-versatile

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964