DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Boss ME80: doppi controlli, doppie possibilità
Boss ME80: doppi controlli, doppie possibilità
di [user #116] - pubblicato il

La pedaliera multieffetto ME arriva alla versione 80. Simulazioni revisionate, un software per creazione e scambio di suoni e un nuovo sistema per contenere il doppio degli switch tradizionali fanno della Boss ME80 un processore potente quanto facile da usare.
La pedaliera multieffetto ME arriva alla versione 80. Simulazioni revisionate, un software per creazione e scambio di suoni e un nuovo sistema per contenere il doppio degli switch tradizionali fanno della Boss ME80 un processore potente quanto facile da usare.

Con la nuova ME80, Boss intende compiere un importante passo avanti nel mondo delle pedaliere multieffetto. Il modello raccoglie i più apprezzati pedali Boss, compresi i recenti effetti MDP come il Tera Echo e il Multi Overtone, e ne rende possibile la gestione in totale libertà attraverso un'interfaccia semplice e immediata, studiata per mettere a proprio agio anche i chitarristi che non riescono a rinunciare all'immediatezza dei pedali singoli.
Tutti gli effetti sono programmabili in modo indipendente e combinabili insieme. L'adozione di trenta manopole, anziché di tastiere e display per i menu, rende l'approccio particolarmente user friendly e fa diventare ogni personalizzazione più immediata e veloce.
Un nuovo sistema di switch fa in modo che, negli stessi spazi dei precedenti modelli, rientri il doppio dei pulsanti. La ME80 ha di fatto otto pedali d'attivazione disposti su due file più un pedale d'espressione.

Boss ME80: doppi controlli, doppie possibilità

Grazie al software gratuito Boss Tone Studio, inoltre, è possibile sbloccare nuove possibilità sonore, caricare nuove patch nella pedaliera o esportarle attraverso un PC per poi condividerle con altri utenti sul portale Boss Tone Central.

Il circuito Boss Tone Central conta di diventare il punto di riferimento per tutti i possessori di prodotti Boss per chitarra e basso, a partire dalla ME80. Online e gratuitamente, per gli utenti saranno disponibili contenuti in continuo aggiornamento come nuove patch ufficiali, video didattici o suggerimenti per l'uso degli effetti.

Nel video che segue, Gus G dà un assaggio di alcune patch da lui create con la Boss ME80.


La ME80 racchiude otto categorie di effetti simultanei, ognuna suddivisa in effetti multipli.
Oltre alla modalità di controllo tradizionale, con cui navigare tra le patch complete, è disponibile anche la modalità Manual, con la quale attivare individualmente ogni effetto in catena, proprio come con una pedalboard fatta di effetti singoli.
Grazie alle simulazioni COSM di ultima generazione, prese in prestito dalla GT100, la ME80 è in grado di replicare fedelmente il sound dei preamplificatori più famosi, diventando un'efficiente macchina da registrazione. Questo aspetto è supportato anche dalla connettività evoluta della pedaliera. Grazie alla porta USB, infatti, la ME80 può comunicare con un computer per scambiare dati MIDI, modificare o caricare preset di suoni e fungere da vera e propria interfaccia audio, per registrare la chitarra in diretta senza amplificatori o microfoni.

Boss ME80: doppi controlli, doppie possibilità

La Boss ME80 è studiata per una massima trasportabilità ed efficienza in qualunque condizione, anche sui "palchi" meno convenzionali o del tutto improvvisati. La pedaliera è infatti alimentabile, oltre che mediante l'apposito alimentatore per la corrente di rete, anche con sei batterie di tipo AA, le comuni pile stilo.

Boss ME80: doppi controlli, doppie possibilità
boss effetti e processori me80
Link utili
Boss ME80
Mostra commenti     8
Altro da leggere
Il meglio del 2022: l’annata movimentata di BOSS
Line 6 Helix: disponibile l’aggiornamento sonoro più grosso di sempre
Basso e tone shaping moderno: in profondità nel BOSS Katana Bass
RC-600: in prova la loop station ammiraglia BOSS
BOSS RE-2: l’unico pedale d’ambiente che vorrai?
Il primo BOSS CE-1 mai prodotto è in vendita
Articoli più letti
Seguici anche su:
Altro da leggere
Gibson contro Heritage: la sentenza… poco chiara
Ecco come sono stato truffato - Pt. 3
PRS? Chitarre da crisi di mezza età…
David Crosby: il supergruppo si è spezzato
Ho intervistato l'Intelligenza Artificiale. Il chitarrista del futuro?...
Tom Morello e la vergogna di suonare coi Måneskin
Che fine ha fatto Reinhold Bogner?
"Dai, suonaci qualcosa": il momento del terrore
Da Fripp a SRV: gli inarrivabili chitarristi di David Bowie
Sette anni senza David Bowie
Altoparlanti volanti per i 50 anni di Roland
Ecco come sono stato truffato - Pt. 2
Chiede a una AI se sa cos'è un Tube Screamer: questa glielo programma...
L’improbabile collaborazione tra Ed Sheeran e i Cradle Of Filth è r...
Letterina di Natale




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964