CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
Paul Gilbert: un lick blues in cinque
Paul Gilbert: un lick blues in cinque
di [user #116] - pubblicato il

Paul Gilbert ci insegna a vivacizzare il nostro fraseggio giocando con il ritmo: suonare divisioni ritmiche irregolari senza scollarsi da un solido groove rock in quattro quarti. E un'innocua pentatonica si trasforma in un lick elettrizzante tra salti di corda, note blues e un pizzico di shredding.
Paul Gilbert ci insegna a vivacizzare il nostro fraseggio giocando con il ritmo:
suonare divisioni ritmiche irregolari senza scollarsi da un solido groove rock in quattro quarti. E un'innocua pentatonica si trasforma in un lick elettrizzante tra salti di corda, note blues e un pizzico di shredding.

Studiando i tuoi metodi, gli esercizi che proponi sono quasi sempre divisi in quartine e sestine di sedicesimi. Viceversa, analizzando i tuoi assolo, troviamo fraseggi spesso costruiti su gruppi ritmici irregolari. Come lavori alla creazione di lick strutturati su gruppi di note più articolati?

Succede che tu ti trovi tra le mani una manciata di note che ti piacciono, un lick efficace. Capita però che quando parte il tempo del pezzo sopra il quale devi suonare, ti accorgi che il lick non funzioni: il tempo è troppo veloce, o troppo lento, e così hai o troppe, o troppe poche note perché il lick s’incastri. E allora devi semplicemente schiacciare tutte quelle note o, viceversa, stiracchiarle perché stiano e girino dentro la pulsazione del ritmo. Immaginiamo di avere un groove, come quello che batto con il piede (all’incirca tra i 120 e i 130 bpm) e di suonarci una normale discesa in quartine di sedicesimi."


Ma una frase del genere suona quasi troppo giusta: troppo scontata e meccanica.
E allora cerco di ficcarci dentro un’altra nota! E di farcene stare cinque nello spazio in cui ora ce ne stavano quattro.
Così nello spazio, nella stessa pulsazione di un normale lick in quartine ce ne infilo uno da cinque note.


Questo il semplice lick in quartine suonato da Paul. Attenzione a marcare con forza i sedicesimi.


E ora, nello stesso spazio e nella stessa pulsazione ritmica, un lick in gruppi irregolari di cinque. Attenzione a marcare con forza gli stessi accenti.


Osserviamo al microscopio questo lick, leccornia pentatonica proiettata nello spazio grazie allo string skipping, vero trademark Gilbertiano. Si tratta di una semplice sezione di pentatonica di Em (E, G, A, B, D) arricchita con la nota blues Bb. La riportiamo trascritta in questo frammento che parte con il E al 14° sulla corda di D e di chiude sul E un ottava più in alto sulla corda di E cantino al 12°. Questa diteggiatura viene snellita da Paul che ci omette le due note sulla corda di B, corda che salta a piè pari ottenendo la forma che abbiamo trascritto a fianco.


Attenzione a non fare confusione: stiamo semplicemente suonando cinque note nello spazio di quattro, una quintina. Non stiamo assolutamente cambiando tempo e suonando in cinque quarti, in un tempo composto. Siamo sempre nel nostro rock groove in quattro quarti. E bisogna concentrarsi sulla pulsazione, sul marcare fortissimo la prima nota che coincide con il battere del tempo, nel nostro caso con il piede!
Concentriamoci sull’aspetto tecnico della pennata. Partiamo con una pennata verso l’alto, importantissima. Quindi, sulla corda di G, facciamo una pennata verso il basso seguita da due legature; e chiudiamo con una pennata verso il basso, al 14° sulla corda di D. 

Metabolizziamo le pennate provandole sulle corde a vuoto con il semplice esercizio suggerito da Paul. Attenzione alla scansione ritmica e alla pulizia nei cambi di corda.
Il groove che si ottiene è davvero fico! Mi ricorda un pezzo di Robin Trower!

ibanez lezioni paul gilbert
Mostra commenti     0
Altro da leggere
Billy Gibbons: esercitarsi a casa
Tommy Emmanuel:nessuna scorciatoia, serve suonare tanto
Nili Brosh: come promuoversi sui Social
Guarda la Ibanez AE315 all’opera
A scuola di Djent
I musicisti immodesti e permalosi restano a casa
Seguici anche su:
News
Billy Gibbons suona Rudolph La Renna con il capitano Kirk
SHG Music Show Milano 2018 apre i battenti
Paganini Rockstar
Roy Clark: il chitarrista intrattenitore
Come suona la chitarra in una camera anecoica
Chi ha inventato davvero il tapping
Come suona la mia stanza?
Certificato CITES: quando serve e come ottenerlo
Country Music Hall of Fame: il cerchio non sarà interrotto
Ryman Auditorium: la chiesa americana della musica live
La chitarra sparafulmini degli ArcAttack
Chris Shiflett vende tutto: "ho troppe chitarre!"
La storia del delay
La truffa delle chitarre online a prezzi bassissimi
Ecco perché finirai per acquistare il solito overdrive




Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964