CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS SHOP
Precision '51 reissue... rivisto e corretto
di [user #393] - pubblicato il

Molta curiosità ha suscitato il mio articolo nel quale ho raccontato come mi sono autoprodotto una copia "fedele" della Fender Broadcaster. E poiché ho citato una precedente esperienza del genere che aveva per oggetto il Precision Bass nella primordiale versione del 1951, molti mi hanno chiesto di relazionare su quest'altra opera. Devo dire che si è trattato proprio della primissima esperienza nella realizzazione di questo genere di strumenti: ero affascinato dal modello, e sinceramente non sapevo neppure che la Fender Japan lo produceva di serie: mi sarei risparmiato tanta fatica e tante "madonne"! Per questa ragione, non si può certo dire che valga la pena raccontare com'è andata: pur essendo molto curato nei dettagli, il basso è stato realizzato con materiale modesto, soprattutto i legni. Basti dire che il manico è un "Sakura" maple board "cosmeticizzato" per sembrare un solid maple, mentre il corpo è un pezzo unico di frassino europeo che da solo pesa 4 Kg.


Questo contenuto è riservato agli utenti registrati, per continuare a leggere clicca qui per loggarti o creare un account.
Seguici anche su:
Altro da leggere
Morto Phil Spector, inventore del Wall Of Sound
JHS vende il primo Centaur mai prodotto
Il NAMM non si fa, ma i costruttori ci sono tutti
Canzoni sbagliate!
Morto Alexi Laiho: fondatore dei Children of Bodom
Brand da tenere d’occhio nel 2021
No: questo non è lo schema del chip Covid-19
Sotto l'albero del chitarrista: una guida disinteressata
Il Natale del Baby Boomer
Un plettro da 4,5 miliardi di anni
Ti annoi? Satchel ti insegna i versi degli animali sulla chitarra
L’Octavia di Band Of Gypsys battuto per 70mila dollari
Guitar Man: Joe Bonamassa in un documentario
I 5 acquirenti che non vorresti mai trovare
Lo sapevi che...? La nuova rubrica Instagram di Accordo.it




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964