CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

Accordi e scale

di [user #30504] - pubblicato il
Ciao a tutti, chiedo un consiglio per un dubbio che stò avendo in questo periodo. Il mio maestro come esercizio in un ottica di miglioramento del mio modo di improvvisare, mi ha assegnato il compito di variare le scale sulle quali suonare, in base agli accordi del giro. Partendo da un giro semplice di 2 accordi, Sol e Do (in realtà stiamo analizzando Gravity di John Mayer) mi ha indicato di suonare la scala di Sol sul relativo accordo, facendo risaltare il 1°, il 5° eil 7° grado della scala e poi fare lo stesso sul Do.
Ora, sarà che il mio orecchio non è abituato a questo modo di suonare oppure ho in testa la melodia del brano originale, ma quando passo sul Do, non mi ci trovo assolutamente, trovo che le note non vadano d'accordo ed alla fine in maniera quasi inconsapevole, anche sul Do, suono la scala di Sol o eventualmente la sua relativa minore.
Prima di tornare dal maestro e dirgli: "senti, a me stà cosa non quadra", vorrei avere una vostra opinione.
Ciaoooo
Dello stesso autore
Marshall valvestate 8008 collegamento a scheda audio
Dubbi traccia master in Garage band
Dubbio pedale espressione e volume
Giri standard nel blues e generi affini
un aiuto per Natale
Rumore di fondo pedalboard
AAA Cercasi Pedalboard
Gli stili del blues
Loggati per commentare

Ciao! partendo dal presupposto che ...
di Spartan_ODST [user #38135]
commento del 12/03/2014 ore 15:15:08
Ciao! partendo dal presupposto che non conosco Gravity di John Mayer posso intuire dagli accordi G e C che la canzone sarà in ionico o misolidio (vedi "modi della scala maggiore"). Mettiamo che sia ionico, in realtà non devi cambiare note, devi solo cambiare la nota con cui inizi a suonare! Mi spiego: durante l'accordo di G tu suonerai "sol-la-si-do-re-mi-fa#-sol", ovvero la struttura "tono-tono-semitono-tono-tono-tono-semitono"; quando passi al C le note che suonerai saranno le stesse ma partono dal do! ovvero "do-re-mi-fa#-sol-la-si-do", quindi cambia la struttura degli intervalli che diventa "tono-tono-tono-semitono-tono-tono-semitono". Spero di esserti stato di aiuto, nel caso dimmi pure tutti i tuoi dubbi
Rispondi
ho capito cosa intendi, lo ...
di asaa1976 [user #30504]
commento del 12/03/2014 ore 15:55:5
ho capito cosa intendi, lo verificherò questa sera chitarra alla mano e saprò darti un parere
Rispondi
se le pensi modali dovresti ...
di coldshot [user #15902]
commento del 12/03/2014 ore 15:56:50
se le pensi modali dovresti suonare sol ionico e do lidio che hanno le stesse note in comune oppure do ionico e sol misolidio, se suoni sol e do ionico fanno parte di due tonalità diverse
Rispondi
dico la mia: Se il ...
di PietroMust [user #3859]
commento del 12/03/2014 ore 17:38:44
dico la mia:
Se il Do e' pensato come primo grado della scala do e quindi vuoi suonarci la do ionica allora non devi suonare il FA! perche' e' fortemente dissonante, cozza troppo con il Mi (che e' la terza dell'accordo!!!)
Lo stesso dicasi per il Sol, se ci vuoi suonare la scala ionica di Sol: non suonare il do della scala, che cozza troppo con il si(III dell'accordo di Sol)

Secondo me, siccome si tratta forse di un blues (immagino) allora gli accordi saranno di 7, il suggerimento e' di suonarci le scale misolidie relative.
Cioe' su Do suoni DO misolidia (ovvero la scala maggiore di Fa maggiore) e su Sol la Sol misolidia (ovvero la Do maggiore)

Rispondi
Re: dico la mia: Se il ...
di asaa1976 [user #30504]
commento del 12/03/2014 ore 18:52:00
si, diciamo che è un blues, anche se un pò particolare, perchè non segue il giro standard. Dovrò fare un pò di esperimenti in base ai consigli che mi avete dato
Rispondi
Re: dico la mia: Se il ...
di PietroMust [user #3859]
commento del 12/03/2014 ore 19:29:36
Ma a prescindere se sia un blues o meno, se gli accordi sono di 7 (ma anche no) va benissimo suonarci la misolidia, perche' rimane il fatto che se ci suoni la ionica, la terza nota della scala dista solo mezzo tono dalla terza dell'accordo di sottofondo, il che non va bene! :)
Rispondi
senza sentire COSA suoni dove ...
di Kata_ts [user #2290]
commento del 12/03/2014 ore 19:55:45
senza sentire COSA suoni dove e quando è difficile darti delle "indicazioni" utili ,)

Sul generis, sugli accordi di SETTIMA (dominante 7) puoi usare la pentatonica MAGGIORE, la pentatoniche MINORE, la pentatonica del PRIMO e QUARTO grado della TONALITA (Es: sul G7 puoi usare Sol penta minore/maggiore, modo misolidio, e provare le penta di Do e Fa (stando attento alle note 'sensibili'!!!!!!!!!!!!!)

Poi si possono usare altre scale ma lasciamo stare ihihihihih

WiWa!
Rispondi
niente da fare ragazzi, il ...
di asaa1976 [user #30504]
commento del 13/03/2014 ore 12:10:19
niente da fare ragazzi, il mio "maledetto" orecchio mi dice che su questo giro la scala più idonea è la penta maggiore di sol !!!!!
Vabbè, sabato dal maestro gli spiegherò questa cosa e magari per capire meglio, ascolterò un pò lui come ci suona sopra
Rispondi
No vorrei solo sapere da ...
di Spartan_ODST [user #38135]
commento del 13/03/2014 ore 21:31:4
No vorrei solo sapere da dove spuntano tutte queste dominanti! Se si suona un 1-4 è più probabile essere in un'improvvisazione modale che un blues, che E' 1-4-5
Rispondi
Re: No vorrei solo sapere da ...
di Kata_ts [user #2290]
commento del 15/03/2014 ore 19:13:13
Cosa parli ?!
;)

Il BLues E' una progressione I-IV-V dove 'comanda' la tonica (I).

Quando utilizzi TUTTI e tre gli accordi come dom7 (I7--IV7-V7) solitamente molti restano sulla penta minore e giocano sulle dissonanze date dalla IIIb/III e dalla Vb/V. MA se invece interpreti OGNI singolo ACCORDO come a sè stante .... seguirai una improvvisazione dove ad ogni cambio accordo dovrai cambiare scala: che sia il misolidio, che sia la penta MAGGIORE non importa ma devi mantenere i "cambi di tonalità". Ovviamente il tutto ' mischiato' funzia molto meglio ihiihhiihihi

SaluTONeS
Rispondi
Appunto!! Qui non si usano ...
di Spartan_ODST [user #38135]
commento del 28/03/2014 ore 09:29:50
Appunto!! Qui non si usano né gli accordi di dominante né si usa il l'accordo sul V, quindi non vedo assolutamente come mai dovrei suonare blues! Sarebbe come prendere una progressione di due accordi maggiori, mettiamo dai pink floyd, e volerci suonare per forza blues..
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
Gli AC/DC celebrano i 40 anni di "Highway To Hell"
Ronzio dagli amplificatori solo in appartamento
Max Cottafavi: non esistono assi nella manica
Blackstar amPlug2 FLY
Bose L1 Compact: tutto in 13kg
Daniel Kelly II è il vincitore del “Shure Drum Mastery 2019”
Brexit Guitar: dreadnought satirica da Martin
Quadriadi: sviluppi tecnici su coppie di due corde
Igor Nembrini, il guru dei Virtual Amp
Cool Gear Monday: la demo originale del primo Maestro Fuzz-Tone
Philosopher's Rock: Fuzz - Sustainer di Pigtronix
Eco a nastro: sono davvero un capitolo chiuso?
Boss RC-10R: loop station stereo con drum machine
Spazio a chi vale. Non a chi ha amicizie importanti
Il palco degli Skunk Anansie all’Arena Flegrea

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964