CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RITMI NEWS SHOP
Aspettando RitmiShow Napoli 2014: Loveri
Aspettando RitmiShow Napoli 2014: Loveri
di [user #116] - pubblicato il

Tutto nasce nel 1880 dalla grande passione e competenza di Giuseppe Loveri che trasforma un piccolo locale in un vero e proprio punto di riferimento per i musicisti. 130 anni dopo gli stessi ingredienti e la stessa tradizione vengono portati avanti dai tre fratelli Loveri. Li troveremo a RitmiShow Napoli 2013, luogo nel quale esporranno alcuni tra gli strumenti più significativi tra quelli venduti nel loro negozio.
Tutto nasce nel 1880 dalla grande passione e competenza di Giuseppe Loveri che trasforma un piccolo locale in un vero e proprio punto di riferimento per i musicisti. 130 anni dopo gli stessi ingredienti e la stessa tradizione vengono portati avanti dai tre fratelli Loveri. Li troveremo a RitmiShow Napoli 2013, luogo nel quale esporranno alcuni tra gli strumenti più significativi tra quelli venduti nel loro negozio.

Le percussioni arrivano da Loveri negli anni '60, periodo nel quale ha avviato una piccola fabbrica. Come strumento predominante, la batteria. Non è mancata però anche la realizzazione di strumenti a percussione tipici napoletani e altri tipi di percussioni. Oltre a questo riforniva distributori come Meazzi (che poi marchiava le batterie come Hollywood) che in quegli anni era il polo di rivendita in tutt’Italia di questo settore (e non solo), a costi medio/bassi.

Il settore percussioni Loveri ora è curato da Davide Loveri, settore molto ricco in quanto oltre a strumenti classici, dispone di percussioni di tutti i tipi, solite, insolite, acustiche ed elettroniche, per differenti livelli di conoscenza dello strumento e per differenti impieghi.

Nel proprio stand a RitmiShow Napoli 2014, Loveri porterà non solo batterie, ma anche - appunto - percussioni adatte a tutte le tasche e necessità.
Domenica inoltre sarà presente un artigiano che realizza per l'azienda Tammorre. Avrà al suo seguito un percussionista che porterà la sua arte nella manifestazione lanciando una jam session alla quale si potrà unire chiunque. Sarà inoltre presente Maurizio Capone dei Bungt Bangt.

Aspettando RitmiShow Napoli 2014: Loveri
Tra gli strumenti esposti, le batterie Gretsch Catalina Club White Chocolate 2014 version, Mapex Saturn IV, Yamaha Live Custom Limited AWS e una selezione di altri strumenti dei marchi Ludwig, DW, Tama, Bosphorus, Pearl, Schlagwerk e percussioni di vario genere.
aspettando shg e ritmi show loveri ritmishow napoli 2014
Nascondi commenti     0
Loggati per commentare

Al momento non è presente nessun commento
Altro da leggere
RitmiShow Napoli 2014: Volume Drums
RitmiShow Napoli 2014: un giro tra gli stand
SHG e Ritmi Show Napoli 2014: segui il convegno in streaming
Cosa sapere sull'ingresso di SHG e RitmiShow
Aspettando SHG Napoli 2014: Loveri Strumenti Musicali
Aspettando RitmiShow Napoli 2014: Jey Jey Drum
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Takamine G330 lawsuit
Visualizza l'annuncio
AKAY GXC 310 D
Visualizza l'annuncio
gibson les paul tribute
Seguici anche su:
Altro da leggere
I mini-robot Yamaha duettano con la tua musica
PianoVision: impara il piano nel metaverso
Gibson vince su Dean: la Flying V non è uno shape generico
La chitarra torna protagonista con “Kill or be killed” dei Muse
Ecco le Fender dei Minions: prezzi a partire da 48mila dollari
Paul Gilbert: “Perché modificare una chitarra perfetta? Per farla s...
Guitar hero: la mia Top10
Il viaggio infinito e la Top5 dei desideri
La scena EPICA della BC Rich in Stranger Things 4
Un chitarrista, cinque contraddizioni
Di chitarre buone, pedaliere e dello stare bene
Il nemico in pedaliera
Stratoverse: Fender è nel metaverso
Ecco… Il Guanto: il synth futuristico di Matt Bellamy
Su Radiofreccia uno speciale sui Rolling Stones




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964