CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS SHOP
Fuzz Face hand made 1969: dalla storia al fai-da-te
Fuzz Face hand made 1969: dalla storia al fai-da-te
di [user #17949] - pubblicato il

Tra i circuiti più antiquati e semplici in circolazione, eppure uno degli effetti più amati e longevi. Il Fuzz Face è un pedale semplice ma ricco di sfaccettature timbriche e carico di fascino. Nella versione con transistor al silicio, usata da Jimi Hendrix al concerto di Woodstock nel 1969, può essere replicato con gran soddisfazione.
Tra i circuiti più antiquati e semplici in circolazione, eppure uno degli effetti più amati e longevi. Il Fuzz Face è un pedale semplice ma ricco di sfaccettature timbriche e carico di fascino. Nella versione con transistor al silicio, usata da Jimi Hendrix al concerto di Woodstock nel 1969, può essere replicato con gran soddisfazione.

Il Fuzz Face è tra quei pedali leggendari che ci ricordano ancora il grande Jimi Hendrix. È stato uno dei primi distorsori mai realizzati, se vogliamo trascurare i suoi predecessori: il Maestro Fuzz Tone (costruito nel 1962, made in USA) e il Tonebender (costruito nel 1965, made England).

Il Fuzz Face viene realizzato a metà degli anni '60, esattamente nel 1966 dalla inglese Arbiter Electronics Ltd.
Il nome "Face" deriva dal fatto che l’involucro rotondo, i due potenziometri e la scritta "Dallas Arbiter England" davano al distorsore l’aspetto di una faccia sorridente.
Tra tutti i fuzz rappresenta "IL fuzz", il distorsore per chitarra più amato di tutti i tempi.

La prima versione prodotta utilizzava transistor al germanio NKT 275, in seguito furono utilizzati anche altre tipologie di transistor come gli AC128 e lo SFT363E.
Purtroppo, i transistor al germanio sono molto sensibili alle variazioni di temperatura: ottimi per l’inverno, pessimi per l’estate. Magari, per aumentare l’affidabilità dei fuzz al germanio sarebbe consigliabile una sosta nel frigo prima di suonare.
Nel 1969, Dallas Arbiter Electronics Ltd passa ai più affidabili transistor al silicio, caratterizzati da un maggiore guadagno, una timbrica differente, decisamente più acida, e naturalmente più stabili alle variazioni di temperature. Sebbene i Fuzz al silicio non risentano delle variazioni di temperature a volte, ahimè, possono creare alcune difficoltà, in quanto sono molto più sensibili alla ricezione di segnali radio AM che ritrasmettono attraverso l’amplificatore.
Il fuzz è un effetto essenzialmente semplice nel suo circuito, ma come tutti i circuiti semplici regala un sound meraviglioso.

Un pedale che è stato utilizzato da Gilmour a Page ma soprattutto dal grande Jimi Hendrix.
Un effetto che, a partire dal 1966, grazie a Jimi ha radicalmente cambiato il suono della chitarra elettrica. Basta ascoltare "Foxy Lady", "Purple Haze", in cui Jimi utilizza Fuzz Face al germanio o ancora il suono del Fuzz Face al silicio utilizzato a Woodstock, che rappresenta il Fuzz a cui mi sono ispirato.

Fuzz Face hand made 1969: dalla storia al fai-da-te

La principale caratteristica del Fuzz Face sta nella grande versatilità tra suono distorto e pulito, in quanto basta agire sulla manopola del volume della chitarra per passare da saturazioni roventi a suoni molto vicini al clean, passando per tutte le sfumature del crunch. Il grande Jimi è stato un maestro in questa modulazione.
Il modello che vi propongo è quindi un fuzz con transistor al silicio e, nonostante siano passati 48 anni dalla sua nascita, il grande fuzz non mostra alcun segno di cedimento, anzi, più passano gli anni e più acquista lustro e fama, aumentando sempre più il numero di proseliti che abbandonando i prosaici distorsori moderni e si avvicinano al leggendario e magico "distorsore".

Amici accordiani, vi presento l’ennesima fatica: qualcosa di simile, spero, al Dallas Arbiter Fuzz Face Del 1969.


Fuzz Face hand made 1969: dalla storia al fai-da-te
effetti e processori gli articoli dei lettori
In vendita su Shop
 
Ibanez RG565 Fluorescent Orange
di Banana Music Store
 € 959,00 
 
Quik Lok A306 BK EU
di Banana Music Store
 € 31,00 
 
IK Multimedia Borsa per iRig Keys
di Banana Music Store
 € 53,90 
 
PELLE REMO AMBASSADOR 18 SABBIATA
di Centro della Musica
 € 22,00 
 
FENDER 005-8544-049 SELLETTE TELECASTER COMPENSATE SET/3
di Boxguitar.com
 € 36,00 
 
D'Addario BW047 .047 80/20 Bronze Wound
di Banana Music Store
 € 3,00 
 
ZOOM G3XN
di Banana Music Store
 € 164,00 
 
Acus Bandmate 200 Wood
di Banana Music Store
 € 716,00 
Nascondi commenti     26
Loggati per commentare

Schema...
di swing [user #1906]
commento del 13/05/2014 ore 11:29:33
Ciao, mi piace! Dove posso trovare lo schema del circuito?
Rispondi
Re: Schema...
di frank69 [user #17949]
commento del 13/05/2014 ore 11:57:15
Puoi trovarlo facilmente su internet, ma in quello che ho realizzato vi sono varie modifiche alle specifiche rispetto all'originale.
Rispondi
bella realizzazione... mi devo decidere ...
di SilverStrumentiMusicali utente non più registrato
commento del 13/05/2014 ore 12:55:09
bella realizzazione... mi devo decidere ad aggiornare i fuzz che già ho in catalogo...
Rispondi
Bello!
di bradsorph [user #33836]
commento del 13/05/2014 ore 13:15:4
Sono un patito del DIY. Di schemi elettrici di chitarra ho quel minimo di praticità e teoria che mi rendono indipendente. Per quanto riguarda gli effetti sono proprio a digiuno. Sapreste consigliarmi un "how to" di quelli "for dummies"?
Rispondi
beh...! potresti iniziare da qui: ...
di frank69 [user #17949]
commento del 13/05/2014 ore 13:30:46
beh...! potresti iniziare da qui: vai al link
Rispondi
Re: beh...! potresti iniziare da qui: ...
di bradsorph [user #33836]
commento del 13/05/2014 ore 17:39:39
Grazie! Interessante.
Ma come mi mancano alcune info:

Gli R* sono resistenze
i C* condensatori
i Q?
Lo switch è S1?
e D1?

E qualche link che aiuti a capire anche cosa stiamo facendo saldando tutti i collegamenti? :P

Forse chiedo troppo :D
Rispondi
Re: beh...! potresti iniziare da qui: ...
di smilzo [user #428]
commento del 14/05/2014 ore 17:59:23
Q transistor D diodi
Rispondi
Bello bello bello!!! Io sono ...
di Claudio80 [user #27043]
commento del 13/05/2014 ore 14:18:11
Bello bello bello!!!
Io sono una schiappa con l'elettronica!!E' molto difficile da costruire??
Rispondi
Re: Bello bello bello!!! Io sono ...
di frank69 [user #17949]
commento del 13/05/2014 ore 14:39:44
non è difficile ma bisogna fare molta ricerca per trovare il layout "giusto"
Rispondi
Bello!
di Kokoguitar [user #24275]
commento del 13/05/2014 ore 14:18:22
Svelaci le modifiche che hai apportato al progetto originale! ;-)
Rispondi
Re: Bello!
di frank69 [user #17949]
commento del 13/05/2014 ore 14:41:16
ehh mi chiedi troppo! comunque sono contento che ti piaccia!
Rispondi
bello!!!
di sindo [user #14516]
commento del 13/05/2014 ore 16:37:40
su ordinazione lo costruiresti?
Rispondi
Re: bello!!!
di frank69 [user #17949]
commento del 13/05/2014 ore 17:02:13
si potrebbe! ma oggi voglio semplicemente condividere il progetto con tutti voi...!
Rispondi
Complimenti
di Mawo [user #4839]
commento del 13/05/2014 ore 20:26:06
Ti faccio i miei complimenti, suona alla grande...prima o poi un fuzz face me lo devo costruire.
Per desso ho un clone del DBA Harmonic Transformer e un DAM Meathead con delle mods molto "simpatiche"
Rispondi
stò fuzz .......... SBREGA !! ...
di Kata_ts [user #2290]
commento del 16/05/2014 ore 20:45:22
stò fuzz .......... SBREGA !! e guarda che a me di solito non è che mi "entusiasmano" tanto i fuzz - sono troppo 'fuzzosi ' hahaha questo invece ... è veramente BELLO


Oramai ho mollato il DIY però mi piace semrpe vedere e sentire altre creazioni

Wiwa!
Rispondi
Re: stò fuzz .......... SBREGA !! ...
di frank69 [user #17949]
commento del 16/05/2014 ore 22:44:46
ne ero convinto che ti sarebbe piaciuto...!
Thanks...
Rispondi
Ehi FRANK!!
di joe 67' [user #4443]
commento del 16/05/2014 ore 21:43:24
Gran tiro, acido ma pieno e grintoso!! Fai un elanco di chitarre ed ampli usati per demo, cavi e tutto il resto. Niente male, grazie del contatto. Joe 67' ciao.
Rispondi
Re: Ehi FRANK!!
di frank69 [user #17949]
commento del 16/05/2014 ore 22:46:40
Thanks JOE!
Rispondi
Big Muff "pi"
di Claes [user #29011]
commento del 19/05/2014 ore 09:41:52
Ho quello Russo - copia "pirata". Che si possa fare DIY?
Rispondi
Re: Big Muff "pi"
di frank69 [user #17949]
commento del 19/05/2014 ore 11:50:05
non capisco!
Rispondi
Re: Big Muff "pi"
di Claes [user #29011]
commento del 19/05/2014 ore 12:53:16
OK! "The Russian Land Mine"! Verde carro armato e una copia forse fedele. Costruito per soporavvivere la terza guerra mondiale. È marcato Made in Russia, è della Sovtek, vi è qualcosa scritto in russo + Electro Harmonix (R). Solo a batteria 9V. Il sound è da bomba atomica... chi vince la guerra - USA o Russia? DIY dovrebbe essere semplice - vi è di sicuro in rete il circuito del Big Muff originale. Già che ci sono...

Vi è un Vox "da accendino". Lo si mette nell'output della chitarra, ha on-off e basta. Inusabile per Strat. È apparso sull'onda di "Satisfaction" - il colore era quasi rosso corsa!
Rispondi
ciao frank questo gioiellino suona ...
di andreaibanez1 [user #25183]
commento del 30/05/2014 ore 21:55:0
ciao frank questo gioiellino suona molto bene complimenti!!!!!
Rispondi
Re: ciao frank questo gioiellino suona ...
di frank69 [user #17949]
commento del 03/06/2014 ore 12:20:08
Thanks...
Rispondi
WoW
di Axel7997 utente non più registrato
commento del 13/12/2014 ore 20:01:59
E' semplicemente fantastico! Quasi quanto l'originale! Puoi dirmi da quale schema sei partito? Sulla rete ce ne sono parecchi diversi... Un po me ne intendo di elettronica, vorrei provare a costruirmene uno e a smanettarci :D
Tra quelli che ho visto io partirei da questo vai al link Number=3
Che ne dici?
Rispondi
Re: WoW
di frank69 [user #17949]
commento del 14/12/2014 ore 09:55:06
Thanks...
Sono contento che ti piaccia!
Ho dato un'occhiata al link e credo che potresti partire dallo schema proposto, anche se rispetto al mio fazz ci sono delle varianti!
Rispondi
Re: WoW
di Axel7997 utente non più registrato
commento del 14/12/2014 ore 10:08:17
Allora inizio subito a montarlo e a modificarlo! Grazie :D
Rispondi
Altro da leggere
Walrus M1: Mako conquista le modulazioni
Histoire d’O: ovvero la pace dei sensi
Slötvå: il folle riverbero Walrus con preset personalizzabili
Registrazione analogica: lo sviluppo del nastro
Rettifica dei tasti fai-da-te: guida amatoriale al rinnovamento della tastiera
Volo di Fattoria Mendoza: un chorus per tutti i gusti
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
AKAY GXC 310 D
Visualizza l'annuncio
gibson les paul tribute
Visualizza l'annuncio
Gibson ES 125 TDC
Seguici anche su:
Altro da leggere
La leva del tremolo Chibson lunga 1,20m esiste: ecco come suona
È morto Meat Loaf: icona dal Rocky Horror a Bat Out Of Hell
È morto Alexander Howard Dumble: guru assoluto del suono
Registrazione analogica: lo sviluppo del nastro
Per il CEO Fender Andy Mooney la crisi produttiva potrebbe durare a lu...
30 anni di Accordo
Diane Martin: addio alla donna cardine di Martin Guitars
Registrazione analogica: dal nastro a bobine al vinile
Note Di Stile: l’appuntamento con la chitarra è in radio
Muore Paolo Giordano: pioniere della chitarra acustica moderna
La Les Paul Greeny di Hammett ha una sorella gemella
L’atipica Strat Elite di SRV va all’asta, ma è un flop
DJing per chitarristi nella web serie Fender
Rickenbacker abbandona le tastiere verniciate?
Fender Custom Shop: Carlos Lopez si mette in proprio




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964