CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

Lasciatemi stare i gli Zep per favore!

di [user #21617] - pubblicato il
Un certo Andrew Unterberger che scrive per Spin ha avuto la bella pensata di fare una classifica di tutte le 87 canzoni dei Led Zeppelin pubblicate, dalla peggiore alla migliore: considerando il fatto che queste classifiche lasciano sempre un po' il tempo che trovano soprattutto per la mancanza di una reale oggettività nella musica mi viene in mente un vecchio proverbio del lodigiano, la mia terra natale, che cita: "tuti i can' moevun la cua, tuti i cuion' disun la sua" che tradotto letteralmente  sta per "tutti i cani muovono la coda, tutti i coglioni dicono la loro".....ECCO! questa classifica è perfettamente calzante al proverbio.
Lascio da parte le mie opinioni personali che sarò ben lieto di condividere successivamente ai vostri comunque graditi commenti e vi lascio il tempo di dare un'occhiata a questa "classifica"

L'unica cosa che mi sento di dire al Sig. Unterberger è quella di occuparsi di cose più consone alla sua competenza come Justin Bieber o Miley Cyrus....lasci parlare degli Zep a chi li conosce bene.

http://www.spin.com/articles/led-zeppelin-every-song-ranked/?utm_source=spinfacebook&utm_medium=social&utm_campaign=spinfacebook

Preparate i clarinetti miei pards.
Dello stesso autore
Gibson SG Les Paul 1961
Gibson Custom Shop
Line6 POD Floor plus
Blackstar HT Delay - tempo del loop
Natale 2015
Les Paul Custom Black
E' vero che chi suona per professione....
2001....
Loggati per commentare

Eh vabbe...non conosco la rivista ...
di sdl [user #5004]
commento del 30/09/2014 ore 09:45:57
Eh vabbe...non conosco la rivista ne' il giornalista, ma se come mi pare di capire si tratta di un teen magazine che parla di one direction o miley Cyrus, ben venga un articolo in cui si descrivono, per quanto sommariamente e soggettivamente, 87 canzoni dei Led Zeppelin! Al di la' della moda, inutile, delle classifiche, almeno se ne parla!
Rispondi
Re: Eh vabbe...non conosco la rivista ...
di gibsonmaniac [user #21617]
commento del 30/09/2014 ore 12:02:10
E' vero ciò che dici ma quando si sparano opinioni a casaccio e le si spacciano per verità si fa più male che bene.
Per me gli Zeppelin come i Pink Floyd sono quasi una religione, li conosco fin dalle origini, bootleg vari, apparizioni radio e TV...penso di avere tutto o quasi di loro, di sicuro ho la presunzione di sapere quasi tutto su quanto di buono e quanto di cattivo hanno fatto e non solo sui dischi quindi quando leggo certe cose sparate con superficialità e senza cognizione di causa le balle un po' mi girano.
Rispondi
Sarà qualche classifica personale. Magari ...
di helloween [user #27122]
commento del 30/09/2014 ore 10:01:52
Sarà qualche classifica personale. Magari se scrivessi la mia, ci sarebbe da ridire pure su quella. Le classifiche servono per riempire dei buchi nelle riviste...
Rispondi
hai pienamente ragione: e sicuramente, ...
di dantrooper [user #24557]
commento del 30/09/2014 ore 10:47:54
hai pienamente ragione: e sicuramente, in rapporto al proverbio da te citato, quello che ha scritto l'articolo non è un cane, quindi sarà proprio l'altra cosa.
non capisco sulla base di cosa questa gente spari cazzate ... un po' come quel giornalista che ha criticato hendrix o l'altro che non sapeva neanche chi fosse john mayer... e questi dovrebbero esser "professionisti e conoscitori" del settore, bah!
Rispondi
A prescindere dal fatto che ...
di garp57 [user #997]
commento del 30/09/2014 ore 11:11:56
A prescindere dal fatto che ogni classifica è sempre soggettiva e quindi può accontentare o no (e quindi ogni classifica è sostanzialmente inutile) sinceramente non vedo che cosa abbia di così sbagliato questa sui Led tanto da offendere chi l'ha fatta. Credo esista ancora libertà di espressione a questo mondo.
Rispondi
Re: A prescindere dal fatto che ...
di gibsonmaniac [user #21617]
commento del 30/09/2014 ore 11:49:5
Se esprimi le tue idee al bar con gli amici le tue opinioni hanno un certo peso, se le scrivi su un giornale o su un sito al quale hanno accesso decine, centinaia di migliaia di persone le opinioni hanno un peso differente, detto questo per me Unterberger è libero di esprimere la sua opinione come io mi sento libero di esprimere la mia su quanto ha espresso: padronissimo di stilare una inutile quanto pittoresca classifica ma per lo meno dimostrasse un po' di competenza sulla materia ed un po' umiltà....come si permette di dire "dalla peggiore alla migliore"? sarebbe intelletualmente più onesto se scrivesse "da quella che mi piace di meno a quella che mi piace di più"....
Per fare qualche esempio sulla competenza dell'autore potrei dire che posizionare al 65° posto "How many more times" ed affermare che non c'è ragione per la quale debba durare 8 minuti vuol dire essere totalmente ignoranti sulle contaminazioni e sperimentazioni psichedeliche che gli Zep facevano nei primissimi anni della loro carriera, mettere "The ocean" (14°) prima di brani come "Dazed and Confused" (16°), "Achilles Last Stand" (17°), "Ramble On" (18°), "Since I've Been Loving You" (21°) tanto per citarne alcune è a mio parere una vera eresia.
Potrei andare avanti per un po' visto che mi sono letto tutto l'articolo e certi passaggi li ho rivisti più volte ma non mi sembra il caso, un conoscitore della materia può immaginare di cosa sto parlando.
Leggendo la classifica ma cosa più importante leggendo i commenti sulle canzoni se ne deduce che all'autore dell'articolo piace più di tutti Houses of the holy mentre considera Presence probabilmente il peggior album del dirigibile....premesso che i pareri sono come il buco del sedere (ognuno ha il suo) mi sta bene che vengano dati dei pareri soggettivi, non mi sta bene che questi pareri vengano spacciati come verità assolute perchè è questo il lato più criticabile dell'articolo: presentare il proprio personale gusto come un dato di fatto e questa credo sia la cosa eticamente più scorretta che un giornalista possa fare.
Quanto agli insulti lasciami dire che evidentemente abbiamo concezioni diverse su come insultare le persone....se non si fa un po' di ironia per ridere un po' ma sai che palle di vita sarebbe questa?
Ciao e grazie comunque per il tuo parere, spero di avere espresso meglio ciò che intendevo dire.
--
Rispondi
Re: A prescindere dal fatto che ...
di garp57 [user #997]
commento del 30/09/2014 ore 14:45:14
Ma, rimango poco convinto. Quelle che tu consideri eresie io in parte le condivido, il mondo è bello perchè è vario. Non so chi sia un conoscitore della materia Led Zeppelin, chiunque li ascolti da dei giudizi, si può non condividerli, che poi si scriva su un giornale non cambia nulla, si dice quello che si pensa, si tratta di estetica musicale, non esistono dogmi. Ci sono migliaia di persone che adorano AC-DC, Satriani, Vai, io non riesco a sentirli per più di 10 secondi e se facessi il giornalista lo scriverei, senza per questo sottovalutare chi li ama che ha pieno diritto di ascoltarli ed entusiasmarsi, ma mi prenderei sicuramente dell'incompetente.
Rispondi
Re: A prescindere dal fatto che ...
di gibsonmaniac [user #21617]
commento del 30/09/2014 ore 17:20:4
Forse non mi sono spiegato: le opinioni sono una cosa e le rispetto anche quando non le condivido, le opinioni spacciate per verità assolute no....in tutto l'articolo questo giornalista non scrive una sola volta "in my honest opinion" e questo non mi sta bene.
Rispondi
Re: A prescindere dal fatto che ...
di Guycho [user #2802]
commento del 30/09/2014 ore 19:29:51
"questo giornalista non scrive una sola volta "in my honest opinion" e questo non mi sta bene."

E' superfluo scriverlo. E' ovvio che siano opinioni personali, si parla di gusti musicali, mica di matematica. La classifica non mi pare così insensata.
Rispondi
Re: A prescindere dal fatto che ...
di gibsonmaniac [user #21617]
commento del 30/09/2014 ore 20:11:58
Sarà superfluo per te.
A me che non piace è proprio questo atteggiamento da sparasentenze depositario della verità che traspare dai vari commenti sulle canzoni....."Plant's dog-whistle shrieking" a proposito di Rock and roll (32°)....ma che si pulisse la bocca.
Sembra più l'articolo di qualcuno che voglia darsi visibilità dissacrando anzichè dimostrare di aver qualcosa da dire.
Rispondi
Re: A prescindere dal fatto che ...
di Guycho [user #2802]
commento del 30/09/2014 ore 23:34:30
In sincerità... non ho letto nemmeno uno di quei commenti.

Fai lo stesso anche tu! :)
Rispondi
Re: A prescindere dal fatto che ...
di gibsonmaniac [user #21617]
commento del 30/09/2014 ore 23:57:31
Mi sa che questo è il commento più sensato....anche più dello stesso diario.
Ciao
Rispondi
(comunque indignarsi per una cosa del genere....)
di yasodanandana [user #699]
commento del 30/09/2014 ore 18:05:37
simpatico.. mi piaccono moltissimo i led zeppelin ma da un po' di anni in definitiva, di loro, ascolto le solite dieci o quindici.. adesso ampliero' i miei orizzonti, soprattutto preferendo le "peggiori" :-D

(comunque tutto 'sto indignarsi per una cosa del genere mi sembra un po' buffo ....)
Rispondi
Re: (comunque indignarsi per una cosa del genere....)
di gibsonmaniac [user #21617]
commento del 30/09/2014 ore 18:35:55
Se leggessi il mio commento proprio prima del tuo capiresti il senso del mio post.
Rispondi
Re: (comunque indignarsi per una cosa del genere....)
di yasodanandana [user #699]
commento del 01/10/2014 ore 00:01:02
ti riferisci a questo? :

==Se esprimi le tue idee al bar con gli amici le tue opinioni hanno un certo peso, se le scrivi su un giornale o su un sito al quale hanno accesso decine, centinaia di migliaia di persone le opinioni hanno un peso differente==

se e' cosi' rispondo che si tratta di uno che ha scritto qualcosa su delle canzoni rock, mica ci ha creato qualche problema concreto .. se non e' cosi', mi scuso..
Rispondi
Re: (comunque indignarsi per una cosa del genere....)
di gibsonmaniac [user #21617]
commento del 01/10/2014 ore 13:11:28
Mi riferisco a questo:

"le opinioni sono una cosa e le rispetto anche quando non le condivido, le opinioni spacciate per verità assolute no"
Rispondi
Re: (comunque indignarsi per una cosa del genere....)
di yasodanandana [user #699]
commento del 01/10/2014 ore 13:35:1
copio e incollo : si tratta di uno che ha scritto qualcosa su delle canzoni rock... niente di importante :-)
Rispondi
NOOOOO
di yasodanandana [user #699]
commento del 30/09/2014 ore 18:08:31
==59. "All My Love" (In Through the Out Door, 1979)
Another one of Zeppelin's more divisive hits — even the band itself was split on it, with Page and Bonham both considering it "a little soft." They weren't wrong, certainly: "Love" has the band's most pandering chorus ("All of my love to you, child") and a JPJ synth solo where Page would normally find himself in takeover mode. It has its place, though, and as a tribute to Plant's son — who died tragically at age five a couple years earlier — it's hard to argue with too much.==

NOOOOO ... All My Love e' bellissima, guai a chi me la tocca!!!
Rispondi
e Thank you 58.......tra le mie preferite
di Chiodo utente non più registrato
commento del 30/09/2014 ore 19:41:29
....... poi Celebration Day 41, Dazed and Confused 16!! Costui non capisce una ciospa!!!
Rispondi
Ma perchè sorprendersi/arrabbiarsi/indignarsi ancora per ...
di dale [user #2255]
commento del 30/09/2014 ore 20:11:10
Ma perchè sorprendersi/arrabbiarsi/indignarsi ancora per 'ste classificheee?!?!?!

):-))))))))))))))))))))))))))
Rispondi
Re: Ma perchè sorprendersi/arrabbiarsi/indignarsi ancora per ...
di gibsonmaniac [user #21617]
commento del 30/09/2014 ore 20:30:24
Come ho più volte scritto non è la classifica di per se' ma è la presupponenza con la quale sono state commentate le canzoni che mi fa girare le balle.
Rispondi
Bè Living Loving al 50esimo ...
di LordAxel [user #32439]
commento del 01/10/2014 ore 12:05:24
Bè Living Loving al 50esimo proprio no.... a parte le considerazioni soggettive, i gusti sono gusti, ma è un pezzo che ha un tiro ritmico micidiale.

Il lato positivo di questa classifica è che, almeno, parla di vero Rock su una rivista per giovani (mi sembra di aver capito che sia così).

Quello negativo è che anche secondo me doveva essere impostata "da quella che mi piace di meno a quella che mi piace di più" o qualcosa del genere. Non andarci secco con "dalla peggiore alla migliore".
Rispondi
Re: Bè Living Loving al 50esimo ...
di gibsonmaniac [user #21617]
commento del 01/10/2014 ore 14:29:08
Pare che tu sia l'unico che abbia colto in pieno il senso del post e dei commenti successivi.
Rispondi
Ma dai Maniac......
di Chiodo utente non più registrato
commento del 01/10/2014 ore 18:33:32
....Io credo che l'abbiam capito tutti il senso!!Siam persone semplici ma non cosi' messe male dai!
Ci piaceva ragionare per assurdo e nell'assurdita' della situazione anche la classifica e' assurda!!
E' un po' come voler dire al primo metto il col. rosso 2 verde 3 blu ecc.ecc. Non e' da critici musicali ma da pari al can con la coa!! :)
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
C4 Synth: synth modulari per chitarristi
Chitarre e ampli da EVH per il Summer Namm
Jackson rinnova per il Summer Namm
Moonlander: 18 corde per la chitarra lunare
Tre super-Strat da Charvel per il Summer Namm 2019
Timing, plettro e altre storie
Silverwood: torna “il meglio” del catalogo Supro
Fattoria Mendoza Boogia: l'overdrive distorsore definitivo?
Softube Console 1 SSL SL 4000 E Vs. British Class A Vs. American Class...
Kangra: fuzz e filter da Walrus per Jared Scharff
Gli AC/DC celebrano i 40 anni di "Highway To Hell"
Ronzio dagli amplificatori solo in appartamento
Max Cottafavi: non esistono assi nella manica
Blackstar amPlug2 FLY
Bose L1 Compact: tutto in 13kg

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964