DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Plexi: come Hendrix si innamorò dei Marshall
Plexi: come Hendrix si innamorò dei Marshall
di [user #18250] - pubblicato il

Anche dopo una vita da fenderista convinto è possibile scoprire le gioie di una valvola britannica tirata per il collo. La pasta sonora che ha fatto innamorare i più grandi rocker di sempre ha un carattere che va capito, ma attenzione: potrebbe essere necessario andare indietro di qualche anno per trovarla.
Anche dopo una vita da fenderista convinto è possibile scoprire le gioie di una valvola britannica tirata per il collo. La pasta sonora che ha fatto innamorare i più grandi rocker di sempre ha un carattere che va capito, ma attenzione: potrebbe essere necessario andare indietro di qualche anno per trovarla.

Sono il felice possessore di un Super Reverb del '74 con quattro coni CTS in alnico: suono caldo, pieno, avvolgente. Il paradiso. Le sonorità anni '60/'70 ci sono tutte: basta ascoltare Bang Bang per rendersi conto che meraviglia sia l'effetto Vibrato e di come questo ampli riproduca quel suono in modo eccelso. Il fulmine a ciel sereno si è abbattuto su di me stamattina: ho acquistato un Marshall JCM 800 combo, modello 4010 del 1983.

Mi era capitato spesso di utilizzare vari ampli Marshall, molto spesso nuovi modelli, leggasi riedizioni del JCM 900 oppure reissue del JTM 45, ma quello che sto ascoltando in queste ore, provando il mio nuovo "figlioletto", non ha nulla a che vedere con quello che avevo provato finora nei vari negozi di strumenti musicali.

Plexi: come Hendrix si innamorò dei Marshall

Da buon fenderista sento la mancanza del riverbero e me ne sto facendo una ragione. 50 watt e una potenza di Suono, avete letto bene, con la lettera maiuscola, che fanno drizzare anche il più minuscolo pelo.
La mia fidata Stratocaster mi ha accompagnato in questo test: bassi ben definiti, suono rotondo, potenza indescrivibile. Per ottenere un discreto pulito bisogna lavorare un po', e alla fine eccolo lì: note non troppo chiare ma definite e una pasta sonora che ti avvolge. La distorsione è semplicemente un viatico per il paradiso.

Essendo dei primi anni '80, questo ampli ricalca molto da vicino le caratteristiche delle plexi. Non è difficile ricreare il sound di Gibbons oppure del compianto Hendrix.

Plexi: come Hendrix si innamorò dei Marshall
(ndR: le foto sono di repertorio e non corrispondono all'esatto esemplare oggetto dell'articolo)

Il cono in dotazione è un G12M-70. Senza ombra di dubbio esistono coni di miglior fattura, ma senz'altro questo svolge il suo dovere rendendo giustizia al Suono, facendomi ricordare quello che per anni ho ascoltato sui vari album rock.
Spero un giorno di poter suonare con tutti i potenziometri a 10, come i veri guitar hero insegnano, con buona pace dei vicini oppure del fonico che si troverà a fare il suo lavoro, durante una delle mie serate.
Finalmente mi rendo conto dell'impatto che ebbe Jimi con il mondo Marshall e di come ne sia rimasto legato per il resto della sua breve vita.

Plexi: come Hendrix si innamorò dei Marshall
800 amplificatori gli articoli dei lettori jcm marshall
Nascondi commenti     43
Loggati per commentare

consiglio per il pulito Marshall...
di ParanoidAndrea utente non più registrato
commento del 07/10/2014 ore 15:45:03
prova un buon compressore solo sui puliti...
A.
Rispondi
Re: consiglio per il pulito Marshall...
di guitarmaniac85 [user #18250]
commento del 07/10/2014 ore 21:03:1
Grazie per il consiglio!
Ho un vecchio Dyna Comp... Vedrò cosa riuscirò a tirar fuori!
Rispondi
Re: consiglio per il pulito Marshall...
di esseneto [user #12492]
commento del 09/10/2014 ore 11:48:00
L'unica cosa che metterei davanti un ampli monocale come il tuo è un buon overdrive o un booster semplicemente per avere più sustain qualora ne sentissi l'esigenza per il resto non metterei nient'altro a parte tutti i controlli a 10!
Rispondi
di AlceVeloce [user #44287]
commento del 09/02/2016 ore 14:27:09
Il 4010 è uno spettacolo e lo è anche nel suono pulito....Ingresso Low, Preamp volume a palla, equalizzazione flat, Presence a 4...per quanto riguarda suoni crunch e distorti beh...direi che E' IL SUONO...dopotutto questo combetto altro non è che la testata Jcm800 2204...
Rispondi
Consiglio per il Marshall
di Dodo87 [user #14799]
commento del 07/10/2014 ore 15:56:11
Provalo "a manetta" come non ci fosse un domani... o un vicinato \m/
Rispondi
Re: Consiglio per il Marshall
di guitarmaniac85 [user #18250]
commento del 07/10/2014 ore 20:58:40
Ahahahahah
Lo farò!!!!!! :-)
Rispondi
Toglimi una curiosità.. non è ...
di kirschak [user #32705]
commento del 07/10/2014 ore 15:59:14
Toglimi una curiosità.. non è che prima di prendere questo ampli stavi cercando un pedale simil marshall della catalinbread? ^^
Rispondi
Re: Toglimi una curiosità.. non è ...
di guitarmaniac85 [user #18250]
commento del 07/10/2014 ore 21:00:45
Non sono io...
Anche riguardo i pedali, sono piuttosto "vintage oriented"... :-)
Rispondi
Re: Toglimi una curiosità.. non è ...
di kirschak [user #32705]
commento del 08/10/2014 ore 09:46:24
Ah ok ;-)
Rispondi
Complimenti!
di peppe80 [user #11779]
commento del 07/10/2014 ore 16:27:59
..per il tuo acquisto. Il mio primo amplificatore è stato proprio di questa serie, ancora lo ho, che acquistai senza nemmeno provarlo (a 14 anni mi bastò leggere "Marshall" xD) peccato che è la versione transistor, il 5010, esteticamente uguale al tuo ma 30 watt, nonostante abbia il cono G12M-70. Suona molto bene per essere un transistor e non lo venderò mai! Divertiti e buona musica!
Rispondi
Vabè, facci sentire qualcosa, qui ...
di stevierayfra [user #31114]
commento del 07/10/2014 ore 16:48:44
Vabè, facci sentire qualcosa, qui senò ci viene solo l'acquolina..
Rispondi
Re: Vabè, facci sentire qualcosa, qui ...
di guitarmaniac85 [user #18250]
commento del 07/10/2014 ore 21:05:38
Spero di farlo a breve.
Lavoro permettendo...
Magari anche su YouTube!
Rispondi
.ecco qua il più grande ...
di dodomoon [user #2184]
commento del 07/10/2014 ore 19:16:13
.ecco qua il più grande sbaglio chitarristico della mia vita: avuto in permuta e girato subito per un'altra permuta,senza mai collegarlo alla presa di corrente... uguale uguale...
Rispondi
Hendrix e Plexi e storia d'amore
di CCDK49 [user #41591]
commento del 07/10/2014 ore 19:44:56
Vi deve di certo essere un Accordiano che ha info riguardo il come Hendrix si innamorò di un Marshall e poi usarne 2-3 stacks dal vivo. Chi ha inventato la "formula stack"?
Rispondi
Re: Hendrix e Plexi e storia d'amore
di Tom Anderson [user #2700]
commento del 07/10/2014 ore 20:34:17
In realtà fu Townshend, chiese lui il primo ampli 100W a Jim Marshall nel 1965, condito da cabinet 8x12 (si, non è un errore di scrittura:-)). Dopo breve pero' i roadies si lamentarono del peso impossibile dei cabinet da spostare, cosi Pete si "accontentò" di due 4x12" una sopra l'altra.
Hendrix fu pero' uno dei primi a collegare più testate in serie, ognuna con il suo stack.
Provà diverse marche di amplificatori, ma ritornò sempre a Marshall.
Epica la frase "I really like my old Marshall tube amps, because when it's working properly, there's nothing can be it, nothing in the whole world. It looks like two refrigerators hooked together." Due frigo collegati :-))
Rispondi
Questo dev'essere molto bello, ma ...
di ANTOLO [user #10287]
commento del 07/10/2014 ore 20:01:29
Questo dev'essere molto bello, ma spiegatemi cosa è cambiato nel tempo, perchè i marshall attuali suonano tutti malissimo? nei palchi manco si vedono più!

Rispondi
Re: Questo dev'essere molto bello, ma ...
di guitarmaniac85 [user #18250]
commento del 07/10/2014 ore 21:16:15
A quanto ho letto in rete, e da quanto ho avuto modo di provare, tutto è iniziato con l'avvento dei JCM 900. Le prime testate erano pressoché identiche alle 800, quindi con un gran suono; subito dopo hanno introdotto stadi di saturazione non a valvole ed altre cose che hanno fatto storcere il naso a noi chitarristi. Il suono è diventato più freddo, impersonale, e la manufattura, per certi versi, è diventata più scadente... Per non parlare dei coni che hanno iniziato a produrre in oriente e che hanno ben poco a che fare con quelli vecchi. Proprio ora stavo provando una 4x12 con i G12T-75 del 2003... Nulla a che vedere con il suono che esce dal combo, che essendo a cassa aperta dovrebbe perdere per quanto riguarda l'impatto sonoro, ed invece... Per non parlare dei prezzi delle Reissue che sono sproporzionati, a mio avviso, in base a quello che offrono. Con la stessa spesa porti a casa una JTM45 d'annata che ha fatto la storia del Rock!!!
Rispondi
Re: Questo dev'essere molto bello, ma ...
di Tom Anderson [user #2700]
commento del 07/10/2014 ore 21:31:43
......Mi sa che non sei troppo aggiornato su quanto costi realmente una JTM45 originale degli anni 60 (trovandola), credo rivedresti subito le tue posizioni in maniera meno radicale :-)
Rispondi
Re: Questo dev'essere molto bello, ma ...
di guitarmaniac85 [user #18250]
commento del 07/10/2014 ore 22:10:47
Sarò sicuramente radicale, ma dando un'occhiata in giro si trovano testate JMP a 1000 euro... Per quanto riguarda le JCM 800 reissue, permettimi di dire che 1400 sono un pò troppi! :-)
Rispondi
Re: Questo dev'essere molto bello, ma ...
di Tom Anderson [user #2700]
commento del 08/10/2014 ore 01:35:41
Si ma stai facendo un frittone misto tra JMP, JTM e JCM....guarda che sono ampli diversi.
Se mi parli di JCM sono d'accordo, se parli di JTM45 d'annata, la storia è un altra. L'han fatta solo fino al '66...
I prezzi marshall reissue sono piu' o meno allineati su tutti i modelli JMP/JCM/JTM, degli originali invece hai una forbice da 1 a 5 a seconda del modello e dell'anno..per darti un idea.
Te lo dice uno che non ha reissue :-)
Rispondi
Re: Questo dev'essere molto bello, ma ...
di guitarmaniac85 [user #18250]
commento del 08/10/2014 ore 05:47:07
Recentemente mi è capitato di vedere l'annuncio di una 45 del '66 a poco più di 2500 euro... E la Yngwie Malmsteen nuova sta 1900! Forse sarà stato soltanto un caso...
Rispondi
Re: Questo dev'essere molto bello, ma ...
di Tom Anderson [user #2700]
commento del 08/10/2014 ore 08:24:32
Sotto i 4000 hanno pesanti modifiche o trasformatori sostituiti e quindi non suonano come devono suonare.
Altrimenti linkami l'annuncio, la compro adesso (non sto scherzando).
YJM a 1900??li in effetti mi rivolgerei a un metal panel primi 70 senza nemmeno passare dal via!
Rispondi
Re: Questo dev'essere molto bello, ma ...
di vicky [user #33863]
commento del 07/10/2014 ore 22:16:38
il Jcm800 è stato uno dei primi valvolari su cui ho messo le mani nel 1989 circa (nel senso proprio letterale: aperto, riparato e tirato giù lo schema elettrico, allora internet non c'era, il transistor imperversava e la valvola sul ponte sventolava bandiera bianca.....).
Era un 4104 di mio fratello, come quello della foto ma con 2 coni, una roba impressionante come suonava, ha ragione qualcuno che ha scritto più sopra: provalo a volume sostenuto ma preparati ad essere spettinato...
Per quanto riguarda la costruzione: fatto per durare, e tanto
Rispondi
Sono secoli che vorrei provare ...
di mattia94 [user #38003]
commento del 07/10/2014 ore 22:59:26
Sono secoli che vorrei provare un jcm 800, curiosità, questi combo usati, su che prezzi girano? :)
Rispondi
Re: Sono secoli che vorrei provare ...
di guitarmaniac85 [user #18250]
commento del 08/10/2014 ore 12:45:2
Ciao!
Li trovi a partire dai 600/650 euro... Se sei fortunato anche a meno!
Rispondi
Re: Sono secoli che vorrei provare ...
di mattia94 [user #38003]
commento del 12/10/2014 ore 17:25:13
Mmm.. Non è così infattibile alla fine!
Rispondi
Non mi sono mai piaciuti ...
di dale [user #2255]
commento del 07/10/2014 ore 23:23:22
Non mi sono mai piaciuti gli 800, ho provato la testata su Marshall 4x12, niente da fare, un gran volume e basta.
Secondo me non ha molto a che fare col suono "che fu"...
Mi sono trovato però bene con la testata Anniversary, comprandola e suonandola per anni, di quella ho un bel ricordo.
Rispondi
Mi unisco all estasi collettiva.
di Jenry [user #24917]
commento del 08/10/2014 ore 08:56:12
Ho appena terminato la costruzione di un 18 watt, genitore delle plexi. Beh che dire .. Un paradiso. Caldissimo e la distorsione delle valvolozze tirate per il collo da strappa mutande. Il tremolo poi fa scendere una lacrima da quanto è bello. Paragonato al mio classic 30 modificato ( che già rispetto ad uno originale suona moooolto meglio) non c,e confronto. Il peavey sembra una radiolina. W i marshall.
Rispondi
ci vuole pazienza
di Moreno [user #5918]
commento del 08/10/2014 ore 09:32:09
Ne ho uno identico dell'84. Ci vuole un po' di pazienza per utilizzarlo al meglio ma non ha eguali con i suoi sucessori a livello di suono l'ho potuto confrontare con le JCM 900 e le 20 esimo e 30- esimo anniversario. e' un amplificatore che esce sempre dal mix e questo non è da poco. Per i puliti ti consiglio di provare l'ingresso low e tirargli il collo . Per i distorti sull'ingresso higt basta un boster. A me piace tenerlo con una certa distorsione e regolare tutto con il volume dellla chitarra e un dsi keleey per aumentare le distorsioni ma funziona benissimo anche conil classico DS1 in questo modo ci si può aggiungere tranquillamente dilay o riverberi i scatola...
Non mi intendo molto di elettronica ma sperimentando ho trovato che è molto sensibile al tipo di valvole che monta. Per le pre in posizione uno ho montato una vecchia telefunken e devo dire che il suono si è trasformato. Suggerimento ultimo per avere distorsioni più compresse prova una 2x12 o una 4x12 è la morte sua. Se non vado errato il combo e la testata di questo modello sono identiche.
Rispondi
Personalmente
di Zenzero [user #36862]
commento del 08/10/2014 ore 09:47:47
l'unico Marshall costruito oggi che apprezzo e che posseggo, è la plexi YJM. Suono da paura...
Rispondi
il JCM800 è un bell'ampli ...
di dantrooper [user #24557]
commento del 08/10/2014 ore 13:30:47
il JCM800 è un bell'ampli ... come ti hanno consigliato tirare al massimo e ti divertirai ancora di più: il suono sarà da estasi!

non voglio polemizzare con altri, ma posso assicurare, da felice possessore di un marshall appartenente a una nuova serie (per la precisione la JVM) nonché da amante del suono marshall accanito, che le nuove serie sono belle, alcune contengono anche i suoni delle vecchie, sono una sintesi, poi tutto dipende da quel che si cerca: se suonassi solo blues allora voglio una JTM45, se facessi hard rock o metal è meglio una JCM800 o 900; un ulteriore problema che è presente sia sui vecchi ampli che sulle nuove serie è che certi ampli sono costruiti per suonare bene a un certo regime: se è un 100 watt non puoi pretendere che suoni bene a una potenza di un 30 watt e così per qualsiasi altro wattaggio; come anche non è possibile trovare il suono della JTM45 in qualche riproduzione da 1 o 5 watt ad esempio: il suono si avvicina ma non sarà mai lo stesso!
Rispondi
Re: il JCM800 è un bell'ampli ...
di tylerdurden385 [user #30720]
commento del 09/10/2014 ore 20:51:5
Giusto per avvalorare la tua tesi sulla qualità di alcuni prodotti "nuovi" nell'intervista a Slash di Chitarre sull'ultimo album ha dichiarato di aver usato in studio una 2203 reissue totalmente stock e lui in fatto di Marshall ne sappia di più di qualunque detrattore anonimo internauta! In ogni caso belle bestiole le JVM e, per rimanere in casa JCM, anche la 2000 a me è piaciuta molto.
Rispondi
per me il marhall deve essere testata e cassa
di Benedetto utente non più registrato
commento del 08/10/2014 ore 15:35:11
lo voglio grosso e pesante è un simbolo per me che sono cresciuto con l'hard rock...purtroppo non ce l'ho e suono con un paio di combo fender però mi piacerebbe averlo!
Rispondi
Sono un felice possessore anche ...
di Claudio80 [user #27043]
commento del 08/10/2014 ore 17:42:15
Sono un felice possessore anche io di un JCM800 del 1984....Suono 10, potenza 10, distorsione naturale 10!unica "pecca" mancanza di un reverbero, ma che importa?, e mancanza si suoni puliti; ma risolvo con il potenziometro della strato. In compenso ha dei bei crunchosi che ti avvolgono...
Ora non lo sto usando più di tanto, m quando suonavo rock/blues grezzo solo con ts808 e Wah ho goduto veramente tanto.
Rispondi
Possedevo il combo a ...
di cavern [user #16777]
commento del 08/10/2014 ore 20:57:30
Possedevo il combo a due canali, il primo canale era puro senza diodi, una meraviglia.
Ora ho una slo100 e spesso in essa ricerco il meraviglioso crunch della 4210 :( / :)
Rispondi
Qual'e' invece l'equivalente della versione ...
di CIANURO [user #6504]
commento del 08/10/2014 ore 21:59:38
Qual'e' invece l'equivalente della versione testata?
Rispondi
Re: Qual'e' invece l'equivalente della versione ...
di guitarmaniac85 [user #18250]
commento del 09/10/2014 ore 19:29:31
Modello 2204 sempre 50W
Rispondi
Re: Qual'e' invece l'equivalente della versione ...
di CIANURO [user #6504]
commento del 09/10/2014 ore 23:01:12
Grazie mille
Rispondi
JCM 800 RULEZ !!!
di JoeSkanner [user #34211]
commento del 09/10/2014 ore 12:29:29
Precisoidentico al mio vecchio, fidato ampli !!! :D
Anzi no ... l'unica differenza è il cono, il mio monta un Celestion G-12 M 70.
Rispondi
Io ho il 4210 con ...
di tylerdurden385 [user #30720]
commento del 09/10/2014 ore 15:07:14
Io ho il 4210 con V30. Il pulito per me è bellissimo ed il reverb lo tengo quasi a zero perchè a volume sostenuto non ne sento minimamente il bisogno, il suono è profondo già di suo. Sui diodi del distorto io avverto chiaramente il loro intervento con il gain dalle ore 14 in su e per quanto non mi serva tutta quella distorsione a me non sembra tutta sta gran ciofeca, anzi...E d'altronde se inserisci un od non stai forse aggiungendo uno stadio di saturazione in più non valvolare? In ogni caso una cosa paurosa è il crunch del canale pulito con il volume dedicato a cannone e dopo una buona mezz'ora di riscaldamento, AC/DC a go-go! Alla fin fine I love my Marshall!
Rispondi
Re: Io ho il 4210 con ...
di esseneto [user #12492]
commento del 09/10/2014 ore 16:26:54
Anch'io uso un 4210 preso nel 1987 al quale ho montato un V30 e consiglio vivamente di provarlo con una 2x12 in pratica diventa un altro ampli!Secondo me il suo cabinet ne mortifica di parecchio le prestazioni.Io lo uso con una 2x12 con coni Celestion Creamback uno da 65 e uno da 75 e ne guadagna tantissimo specie il clean channel in rotondità e corpo,purtroppo già è pesante di suo se poi uno si deve portare appresso la 2x12 la storia diventa parecchio difficile,difatti io sto pensando di mettere lo chassis in una testata fatta ad hoc x rendere il tutto molto più facile.E comunque sei fortunato a riuscire a suonare con il volume del pulito e il master a manetta,io l'ho provato raramente e rigorosamente all'aperto e i volume era violentissimo!
Rispondi
Re: Io ho il 4210 con ...
di tylerdurden385 [user #30720]
commento del 09/10/2014 ore 20:46:48
Per rispondere all'ultima considerazione, gli amari vantaggi della desertificazione demografica della mia terra!? Baratterei volentieri qualche tacca di volume con il rientro dei miei conterranei, costretti a emigrare per sbarcare il lunario! Detto ció son convinto anch'io che su una due coni la voce migliorerebbe e di parecchio, ma, visto che ora ci suono in solitaria causa scioglimento gruppo, ho deciso che per un po' la passione chitarristica rimarrà a secco, a meno di evidenti affari irrinunciabili!?!? Ahahahah
Rispondi
Ne ho uno anche io ...
di Blackmama [user #27591]
commento del 13/10/2014 ore 17:42:28
Ne ho uno anche io identico a quello della foto. Non bastano parole per descriverlo e neanche tanti pedali per tirarci fuori il suono che serve: un clean boost, un Ts9 e un Cry Baby e si è a posto.
Da non sottovalutare il peso e la dotazione del master volume che lo rende utilizzabile in casa o in qualsiasi locale. Provate a trasportare e a gestire i volumi di un bluesbreaker!
Provare per credere
Rispondi
Altro da leggere
Il mito del Jazz Chorus in edizione limitata
La sottile inesistenza del vintage
Il punch degli AC/DC in un pedale
FluxElectrick: envelope e ring in salsa australiana
Jānis.lv Purvs: fuzz al silicio personale e versatile
Suonare in cuffia senza fili: la mia esperienza
Articoli più letti
Seguici anche su:
Altro da leggere
Gibson contro Heritage: la sentenza… poco chiara
Ecco come sono stato truffato - Pt. 3
PRS? Chitarre da crisi di mezza età…
David Crosby: il supergruppo si è spezzato
Ho intervistato l'Intelligenza Artificiale. Il chitarrista del futuro?...
Tom Morello e la vergogna di suonare coi Måneskin
Che fine ha fatto Reinhold Bogner?
"Dai, suonaci qualcosa": il momento del terrore
Da Fripp a SRV: gli inarrivabili chitarristi di David Bowie
Sette anni senza David Bowie
Altoparlanti volanti per i 50 anni di Roland
Ecco come sono stato truffato - Pt. 2
Chiede a una AI se sa cos'è un Tube Screamer: questa glielo programma...
L’improbabile collaborazione tra Ed Sheeran e i Cradle Of Filth è r...
Letterina di Natale




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964