CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
La PRS Standard diventa S2
La PRS Standard diventa S2
di [user #116] - pubblicato il

Tre nuovi modelli interamente in mogano arricchiscono la serie S2. Gli strumenti made in USA più abbordabili di casa PRS reinterpretano la Standard nelle versioni 24, 22 e Single Cut, segnando un ulteriore calo nei prezzi.
Tre nuovi modelli interamente in mogano arricchiscono la serie S2. Gli strumenti made in USA più abbordabili di casa PRS reinterpretano la Standard nelle versioni 24, 22 e Single Cut, segnando un ulteriore calo nei prezzi.

Poco prima del lancio della linea 2015, il catalogo PRS e accoglie modelli ancora più abbordabili nella produzione americana. La serie S2 dà il benvenuto a tre nuove Standard, reinterpretazioni del design storico introdotto da Paul Reed Smith nel 1987, che ora promette i prezzi più bassi mai registrati per ciò che riguarda il made in USA.

La Standard originale rappresenta la prima evoluzione su vasta scala dei modelli interamente in mogano realizzati manualmente da Smith fino a metà degli anni '80. Nel passaggio alla linea S2, la Standard 24, la Standard 22 e la Single Cut Standard acquistano un battipenna a coprire buona porzione del top, ma conservano tutte le peculiarità della gamma più alta.

La PRS Standard diventa S2

I tre modelli hanno in comune le principali caratteristiche costruttive, a partire dalla tastiera in palissandro con l'immancabile serie di intarsi a uccello.
Il body e il manico in mogano, incollati tra loro, assicurano un tono caldo e ricco di sustain. Spogliate del top in acero che caratterizza la serie Core di fascia superiore, le chitarre hanno un battipenna nero a tre strati che conferisce un aspetto decisamente vintage all'insieme. Tutta l'elettronica è montata sulla plastica, fanno eccezione l'uscita per il jack posizionata sul bordo inferiore del body e, nella Single Cut, il selettore per i pickup piazzato sulla spalla superiore.

I nuovi modelli si basano su una coppia di humbucker, con placca in metallo nella Single Cut e nella Standard 22, e con poli a vista nella Standard 24. Mediante push-pull sui toni, il musicista amante dei single coil può splittare le bobine secondo necessità.
Mentre le Standard 22 e 24, manco a dirlo rispettivamente a 22 e 24 tasti, fanno uso di un ponte vibrato, la Single Cut Standard preferisce un ponte fisso di tipo wrap around. Le meccaniche bloccanti S2 sono di serie su tutta la linea, come l'adozione di ponti PRS designed. La catena di montaggio, comune a quella dedicata alla serie Core, garantisce la medesima cura per i dettagli, dai fret ai capotasti passando per vernici e finiture.

La PRS Standard diventa S2
22 s2 24 s2 chitarre elettriche prs single cut s2 standard
Link utili
PRS Serie S2
Mostra commenti     20
Altro da leggere
Dweezil Zappa mostra la Rasta Guitar di Van Halen
Fender Stratocaster American Performer: perché sì
​Pro Serie Monarkh: una single cut estrema
Fender: le prime CBS
Il palissandro potrebbe tornare
Namm 2019: Fender
Seguici anche su:
News
La Strat interamente fatta di pastelli colorati
Guarda John Mayer presentare GarageBand per Apple nel 2004
Ascolta New Horizons: il nuovo singolo di Brian May
I temi chitarristici più caldi del 2018
Impara a suonare e a tenere il palco con Carlos Santana
Billy Gibbons suona Rudolph La Renna con il capitano Kirk
SHG Music Show Milano 2018 apre i battenti
Paganini Rockstar
Roy Clark: il chitarrista intrattenitore
Come suona la chitarra in una camera anecoica
Chi ha inventato davvero il tapping
Come suona la mia stanza?
Certificato CITES: quando serve e come ottenerlo
Country Music Hall of Fame: il cerchio non sarà interrotto
Ryman Auditorium: la chiesa americana della musica live




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964