CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
SHG Milano 2014: Ola Englund e il ruolo del musicista oggi
SHG Milano 2014: Ola Englund e il ruolo del musicista oggi
di [user #116] - pubblicato il

Al mondo non esiste metallaro che non abbia mai visto almeno un video dimostrativo di Ola Englund su YouTube. Il chitarrista è la dimostrazione che si può ancora vivere di musica, a patto di sapersi adattare ai tempi. Ne abbiamo parlato direttamente con lui a SHG Milano 2014.
Al mondo non esiste metallaro che non abbia mai visto almeno un video dimostrativo di Ola Englund su YouTube. Il chitarrista è la dimostrazione che si può ancora vivere di musica, a patto di sapersi adattare ai tempi. Ne abbiamo parlato direttamente con lui a SHG Milano 2014.

Una volta, se volevi vedere un musicista suonare in video, dovevi andare a comprare la cassetta o il DVD di un suo concerto, scovare un raro bootleg o approfittare dell'ultimo documentario sulla band. Oggi gli artisti si pongono in modo diverso, la rete ha posto musicisti e fan sullo stesso livello creando un contatto diretto e reciproco. Filmarsi e mostrarsi è più facile per tutti, mentre le grandi produzioni di videoclip e mega-concerti in DVD appaiono sempre meno giustificate.
Nella metamorfosi mediatica imposta da canali come YouTube, sono emerse nuove figure, come quella del dimostratore di strumenti musicali o il didatta da cameretta. Se c'è un personaggio che ha fatto di questi aspetti un'arte, quello è sicuramente Ola Englund.

I video che ritraggono Ola su un palco sono pochi, di videoclip praticamente non ce ne sono, ma tutto il panorama della chitarra heavy metal lo conosce più che bene grazie a una enorme serie di video dimostrativi, didattici e demo di strumenti musicali. Attraverso questi, il chitarrista svedese promuove anche la sua musica, infilandone degli stralci nei suoi test video. Il risultato è che tutti conoscono Ola Englund, apprezzano la sua arte, la sua capacità di bucare lo schermo con un'impronta inconfondibile di estetica e playing.
Naturalmente, Ola lavora anche in campi diversi dalla mera produzione di video dimostrativi, ha una sua carriera solista e un buon calendario di date con le sue band, ma l'aspetto che gli ha dato la vera notorietà internazionale è di fatto un risvolto professionale che una decina d'anni fa, semplicemente, non esisteva.
Ola Englund è uno degli esempi perfetti di come il musicista debba e possa adattarsi ai tempi, sfruttando il meglio che ogni media è in grado di offrire.
Ola è stato a SHG per un'esibizione sul palco della sala Quasar, con Master Music, e noi abbiamo approfittato per rubargli qualche minuto.

ola englund shg milano 2014
Mostra commenti     4
Altro da leggere
Solar A1.6 ora anche con Floyd Rose
Come suona la chitarra in una camera anecoica
Solar aggiorna il catalogo per destrorsi e mancini
Randall-Fortin-Englund di nuovo insieme per il Satan 50
Solar: le chitarre di Ola Englund si progettano coi fan
Ola Englund molla Washburn per un ottimo motivo
Seguici anche su:
News
Roy Clark: il chitarrista intrattenitore
Come suona la chitarra in una camera anecoica
Chi ha inventato davvero il tapping
Come suona la mia stanza?
Certificato CITES: quando serve e come ottenerlo
Country Music Hall of Fame: il cerchio non sarà interrotto
Ryman Auditorium: la chiesa americana della musica live
La chitarra sparafulmini degli ArcAttack
Chris Shiflett vende tutto: "ho troppe chitarre!"
La storia del delay
La truffa delle chitarre online a prezzi bassissimi
Ecco perché finirai per acquistare il solito overdrive
La SG trasformata in headless esiste davvero
Un nuovo modello suggerisce i prossimi titolari di Gibson?
Il collezionismo è la morte delle chitarre (a volte)




Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964