CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

un aiuto per Natale

di [user #30504] - pubblicato il

Ciao a tutti,

si lo so è periodo di crisi e dovremmo stare un po' più attenti, ma quando prende la Gas difficilmente si riesce a resistere e quindi vi chiedo un aiutino !

Per Natale dovrò sostituire la mia acustica perché neanche Polifemo riesce a suonarla talmente che è alta l'action e talmente che è dura da suonare in secondo manico ed allora mi serve un consiglio su una buona acustica, possibilmente con un manico comodo e che si possa aggirare su di un budget tra i 300/650 € ..... in realtà ci potrebbe essere la possibilità di fare una pazzaria e prendere la Gibson J-15, ma vorrei evitare di spendere fino a € 1.200 e solo per lei arriverei a questa cifra, dato che le mie pretese di chitarrista acustico, sono relativamente basse.

Chi mi aiuta ????

Dello stesso autore
Marshall valvestate 8008 collegamento a scheda audio
Dubbi traccia master in Garage band
Dubbio pedale espressione e volume
Giri standard nel blues e generi affini
Rumore di fondo pedalboard
Accordi e scale
AAA Cercasi Pedalboard
Gli stili del blues
Loggati per commentare

http://www.jhs.co.uk/vintageacoustic.html ...
di francescoRELIVE [user #13581]
commento del 19/12/2014 ore 14:35:07
vai al link
Rispondi
Loggati per commentare

Prova qualche blueridge o recording ...
di dale [user #2255]
commento del 19/12/2014 ore 15:13:0
Prova qualche blueridge o recording king, fanno imitazioni di chitarre tradizionali, se ti piacciono come suono.
Altrimenti, se pensi di usarle amplificate e suonare live vai di Cort, Yamaha o Takamine, fanno strumenti carini per il prezzo (niente di esaltante chiaramente), ma sono strumenti seri nel loro range, con cui ti puoi togliere delle belle soddisfazioni live..
Vai di usato se puoi, risparmi e a parità di prezzo prendi uno strumento migliore, poi considera che molte persone comprano le chitarre e le lasciano in custodia, quindi "rischi" di fare un vero affare.


ciao



Rispondi
Di base quindi vorresti una ...
di tylerdurden385 [user #30720]
commento del 19/12/2014 ore 16:07:50
Di base quindi vorresti una dreadnough, anche se le J45 fanno un po' storia a sè per come sono sagomate le spalle. Io ti consiglierei la Walden D2040 se vuoi una chitarra ben fatta e puoi fare a meno del sistema d amplificazione o, al limite, poi un Element L.R. Baggs con controlli alla buca puoi sempre montarlo successivamente. Costa intorno alle 400€ se non ricordo male. Altrimenti sempre della Walden ci sono la D710CE o la D810CE, che sono indentiche tranne che per il fatto che la prima ha top e back in solid massello e le fasce in laminato mentre la seconda presenta anche le fasce in massello. In acustica queste sono cose che contano. La 710 io l'ho trovata a 350€ mentre la 810 sulle 550, ma si tratta di chitarre molto molto ben suonanti, pochi fronzoli e tanta sostanza.
Rispondi
Per 6-700 €puoi ambire giá ...
di Cordarotta [user #21082]
commento del 19/12/2014 ore 16:25:59
Per 6-700 €puoi ambire giá a chitarre di discreta manifattura e fatte con buon legname, anche se siamo
In fascia medio bassa, come prezzo. Per esperienza personale, ti consiglio di guardare anche alle Guild orientali
della serie GAD.Io ne possiedo una da anni(gad 40 ce). Ottimo rapporto q/p totalmente in legni masselli ottima suonabilitá
E gran volume. La comprai usata( ma praticamente intonsa) con la sua custodia rigida in tweed per 500€. Acquisto felicissimo.
Rispondi
Ok, grazie per i consigni, ...
di asaa1976 [user #30504]
commento del 19/12/2014 ore 18:00:58
Ok, grazie per i consigni, di fatto scarterò a priori le Cort, infatti quella che ho è proprio una Cort, gran bel suono, pieno,
ma di fatto insuonabile in secondo manico, nonostante anche vari passaggi dal liutaio e nonostante non fosse di fascia bassa.
al momento dell'acquisto mi venne assicurato che con una regolata all'action la chitarra sarebbe stata più comoda, ma di fatto
non ci si è riusciti a far più di tanto e quindi anche se hanno un buon rapporto qualità/prezzo, non mi
fido più di questa marca e poi cosa fondamentale che determinerà la mia scelta è la suonabilità in secondo manico, ovviamente non
pretendo che sia come un'elettrica, ma almeno non voglio cche dopo che la suono per 5 minuti, ho già
la mano che chiede pietà per il dolore ai tendini ;-)
Rispondi
Re: Ok, grazie per i consigni, ...
di paserot [user #21075]
commento del 20/12/2014 ore 07:14:15
non dipende dalla marca della chitarra
ho una cort da pochi euro con azione da elettrica
quando l'ho presa tra corde e tastiera ci passavano i tram
prova a cambiar marca di liutaio
o meglio ancora fai da te
Rispondi
Re: Ok, grazie per i consigni, ...
di Sparklelight [user #41788]
commento del 22/12/2014 ore 11:11:59
Se vuoi un'acustica maneggevole e facile da suonare come un'elettrica prova a guardare questa:
Ibanez AEW 2014 LTD
Suono amplificato molto convincente, ad un prezzo accessibile!
Rispondi
alla fine l'ho presa ! ...
di asaa1976 [user #30504]
commento del 22/12/2014 ore 11:32:14
alla fine l'ho presa !
Sono andato in un noto negozio di Napoli ed ho provato 6 modelli differenti, una Taylor, una Yamaha,
una Ibanez e 2 modelli diversi di Martin ed alla fine ho preso quella che di fatto era la più economica, una Epiphone EJ200 CE.
Sarà stato il fatto che il modello è molto accattivante, in realtà io impazzisco per la sorella maggiore di mamma Gibson,
ma ovviamente il portafoglio non può permetterselo, ma è stata quella che ho preferito e mi ha lasciato le sensazioni migliori.
Le due Martin avevano un gran bel suono in primo manico, ma sarà che le corde erano abbastanza usurate e l'action era abbastanza
altino, in secondo manico non ero capace di far uscire mezza nota.
La Yamaha era comodissima come manico, ma purtroppo, sempre per un settaggio non adeguato, friggeva sul sol per tutta la lunghezza del
manico.
La Taylor era uno dei modelli della serie Mini e devo dire che si lascia suonare e di fatto se non ci fosse stata la Epiphone forse,
sarebbe stata lei la prescelta, ma alla fine, senza guardare e farsi influenzare dal prezzo ho scelto quella che mi ha regalato le
migliori sensazioni, sia come suono, sia al tatto ed anche estetiche ..... che ci volete fare, alla fine sotto sotto un po' di tamarraggine
non guasta mai ihihihih.

p.s.
la cosa che non capisco, è perché, chitarre anche con un valore economico che si aggirano intorno ai € 600 si trovino in negozio
con settaggi che scoraggiano all'acquisto, certo non saranno cifre esorbitanti, ma sono sempre soldini in tempo di crisi e stiamo parlando
del miglior negozio di strumenti musicali a Napoli ..... questa cosa veramente non la capisco !
Rispondi
Re: alla fine l'ho presa ! ...
di MM [user #34535]
commento del 22/12/2014 ore 11:58:0
Hai fatto bene ad andare a tua sensazione.
Tutte le chitarre, a maggior ragione quelle acustiche, andrebbero scelte così.
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
News
Gibson: nominato il nuovo Director of Brand Experience
Eko festeggia 60 anni il 13 e 14 aprile
T-Rex fallisce ma promette riscatto
Spunta online il prototipo Gibson Jimi Hendrix mai giunto in produzion...
In vendita il rarissimo DS1 Golden Edition: ne esistono solo sei
Namm 2019: una giornata tipo alla fiera più grande del mondo
La Strat interamente fatta di pastelli colorati
Guarda John Mayer presentare GarageBand per Apple nel 2004
Ascolta New Horizons: il nuovo singolo di Brian May
I temi chitarristici più caldi del 2018
Impara a suonare e a tenere il palco con Carlos Santana
Billy Gibbons suona Rudolph La Renna con il capitano Kirk
SHG Music Show Milano 2018 apre i battenti
Paganini Rockstar
Roy Clark: il chitarrista intrattenitore

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964