HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Cinque groove una storia
Cinque groove una storia
di [user #28153] - pubblicato il

Ellade Bandini continua a raccontarci la suo storia musicale, lasciando la parola alla batteria. Un medley tra i groove che lo hanno formato, accompagnato e quelli che, a sua volta, ha elaborato. Cinque ritmi che riescono a riassumere l'evoluzione della batteria – e più in generale delle musica - negli anni '50, '60 e '70.

Ellade Bandini continua a raccontarci la sua storia musicale. Un viaggio suggestivo tra ricordi, esperienze, aneddoti attraverso i quali conosciamo meglio un grande musicista che ha contribuito a pagine imprescindibili della nostra storia musicale.

Nell’appuntamento di oggi Ellade lascia la parola alla batteria. E attraverso una lunga sessione di suonato realizza un excursus attraverso la sua storia musicale. Un medley tra i groove che lo hanno formato, accompagnato e quelli che, a sua volta, ha elaborato.
Ho isolato e trascritto cinque di questi ritmi che riescono, meglio di mille parole, a riassumere l'evoluzione della batteria – e più in generale delle musica - negli anni '50, '60 e '70.
Si parte con un mid tempo, un rock beat capace di ricordarci Fonzie e “Happy Days”. Il groove è quello che apre il video.

Cinque groove una storia

La cassa si mantiene sul battere del primo e terzo movimento, mentre il rullante scandisce gli ottavi del secondo movimento e il battere del quarto.
A seguire, Ellade inserisce alcune variazioni che aggiungono raffinatezza ed eleganza e rendono più sofisticato il groove. Nel dettaglio, si sostituisce il secondo rullante del secondo movimento con un buzz roll accentato ed è aggiunta una cassa sul levare del quarto movimento. Ecco il risultato:

Cinque groove una storia

A questo punto, spostandosi sul charleston, Bandini suona una sequenza di tempi rock con accento forte di rullante sul secondo e quarto movimento. Si mettono in gioco le più classiche variazioni di cassa tipiche dei brani di tante band icone degli anni sessanta, Beatles e Rolling Stones su tutti.
A questo punto il rock si trasforma. 

Cinque groove una storia

Si asciuga il charleston che inizia a suonare a quarti e non più a ottavi; soprattutto si inserisce un levare di quarto sedicesimo con la cassa sul secondo movimento, portando al groove un andamento sincopato nuovo, saltellante. In una parola, funky.

Cinque groove una storia

Tant’è che il prossimo esempio non poteva che essere un classico del funk: “I Can't Stand Myself “ di James Brown, suonato al minuto 2:51.

Cinque groove una storia

Si finisce con un altro classico che contamina il funk con un andamento shuffle.  Il groove è quello di “Cissy Strut” dei The Meters.

Cinque groove una storia

Commistioni stilistiche di questo tipo hanno aperto la strada a un batterismo nuovo, che ha condizionato tantissimi successive evoluzioni stilistiche dal jazz rock, alla fusion passando per l’R’n’B.

a lezione con ellade ellade bandini
Link utili

Altro da leggere
Pubblicità
Nani sulle spalle di giganti...
Tanta strumentazione, poca creatività...
Due batterie per Francesco Guccini...
Semplicità, personalità e la musica nel...
Pubblicità
Commenti
Ellade è un grande maestro. ...
di Cukoo [user #17731] - commento del 13/02/2015 ore 20:53:02
Ellade è un grande maestro.
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





I più letti della settimana
Handpan, arriva un manuale per conoscerlo a fondo
Brian Maillard a Bologna, sul palco dell'Ibanez RG 30th Anniversary Tour
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964