CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RITMI NEWS STORE
Lo stile di Barney Kessel
Lo stile di Barney Kessel
di [user #32554] - pubblicato il

Barney Kessel è un chitarrista imprescindibile nella storia della chitarra jazz. Kassel ha costruito il suo chitarrismo raccogliendo l’eredità stilistica di Charlie Christian e rielaborandola con gusto e originalità. La sua evoluzione stilistica nel be-bop l’aveva spronato a sperimentare e combinare tra loro varie sonorità: blues, latin, bossa.

Barney Kessel è un chitarrista imprescindibile nella storia della chitarra jazz. Classe 1923, praticamente contemporaneo a Tal Farlow, Kassel ha costruito il suo chitarrismo raccogliendo l’eredità stilistica di Charlie Christian e rielaborandola con un gusto e originalità. 

Kessel è stato un vero innovatore della sua epoca: era capace di suonare melodicamente attraverso gli accordi di una progressione e un sicuro utilizzatore del linguaggio blues che gestiva con cambi repentini su brevi e velocissime frasi pentatoniche. Suonava accordi e rivolti al limite dell’aggrovigliarsi delle dita e aveva esplorato ritmi ed armonie latine. Pur essendo partito da un chitarrismo molto vicino alla tradizione la sua evoluzione all’evoluzione nel be-bop l’aveva spronato a sperimentare e combinare tra loro tutte queste sonorità.

Lo stile di Barney Kessel

Per avvicinarci allo stile di Kessel ho pensato di partire dal suo fraseggio live nell’improvvisazione Blues. Ecco un paio di concetti da poter applicare ad una frase basata sulla pentatonica minore:

Lo stile di Barney Kessel

Nello svolgersi della progressione blues, Kessel era solito eseguire in modo ostinato la stessa frase semplicemente cambiando la risoluzione a seconda del grado su cui suonava.
Un’altra idea è riportare la stessa frase sulla pen-tatonica relativa ad ogni singolo accordo. Nelle tre frasi abbiamo inserito un paio di rivolti relativi al grado del blues. Barney Kessel era un vero maestro nell’inframmezzare un improvvisazione in single note con accordi drop e rivolti.
E’ particolarmente interessante osservare la trasposizione della frase nello stesso box che non avviene seguendo un semplice trasporto meccanico:

Lo stile di Barney Kessel

Ora affrontiamo tre brevi fraseggi dal repertorio be-bop e latin. Funzioneranno tanto come lick pronti per essere semplicemente integrati al proprio fraseggio, tanto come interessanti spunti di studio da lavorare fino ad appropriarsene filtrati attraverso la propria personalità.
Il prossimo fraseggio è trascritto dal brano “Speak Low”. La frase si sviluppa su un accordo di F6 e mette in gioco tutte le note della relativa triade di F. Il fraseggio inizia e termina con il D sesto grado di F6. Va evidenziato il cromatismo tra il D (sesto grado) e il C (quinto grado) che fa risuona-re il C, quinta eccedente ed elemento tipico del fraseggio be-bop.

Lo stile di Barney Kessel

Lo stile di Barney Kessel

Ho trovato interessante e divertente cercare una frase che si muovesse ancora F ma questa volta minore. Questo avrebbe permesso un confronto diretto tra sonorità minore e quella maggiore ap-pena affrontata nel precedente fraseggio. La fra-se è trascritta dal brano “Lullaby of Birdland”.

Lo stile di Barney Kessel

Barney Kessel è stato anche un grande interpre-te di Bossa Nova e musica latina.
L’ultima frase trascritta è presa da “One Note Samba”. L’accordo è un Cm7 ed è interessante ascoltare l’influenza be-bop nel latin.

Lo stile di Barney Kessel


barney kessel lezioni
Mostra commenti     8
Altro da leggere
Marty Friedman: due buone ragioni per iniziare a suonare la chitarra
Endless Sweeping Technique
Sweep: oltre le Triadi e gli Arpeggi
Sweep Picking: due approcci alle Triadi
Ralph Salati: fraseggi in Sweep & Tapping
Timing: tra Bending e Minore Armonica
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
GIBSON Les Paul Classic Premium Plus - CherrySunburst TOP AAA
Visualizza l'annuncio
Takamine G330 lawsuit
Visualizza l'annuncio
AKAY GXC 310 D
Seguici anche su:
Altro da leggere
Come dev'essere la TUA chitarra?
Trent’anni di vintage, usato e novità: le sale di SHG 2022
Raccontami il tuo SHG, io ti racconto il mio
Versatilità e dubbi: l'ampli definitivo?
Amplificatori: abbiamo incasinato tutto?
SHG 2022 Vintage Vault: Isle Of Tone
Dubbi esistenziali: la chitarra più versatile?
Brian May e i Queen su Radiofreccia
Usato? Siete fuori di testa!
Tipi da sala prove: i miei preferiti
Nile Rodgers e il mito della Hitmaker
Guarda Marcus King live in streaming dal Ryman Auditorium
La Giapponese di Jimi Hendrix di nuovo all’asta
Perché i commessi non ci odiano più
Progettisti di giocattoli: mi sorge un dubbio




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964