CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

Quale Ampli? ;)

di [user #2024] - pubblicato il

...era una vita che volevo scrivere un diario con questo titolo....

Secondo voi esiste un combo a valvole abbastanza versatile da permetterci di uscire indistintamente(con ovvi compromessi) con una Strato o una Les Paul (e simili) nella custodia?

A parte il Bassman che pesa come un cinghiale, a me viene in mente il Singleman, che ha una soglia di "pulito" abbastanza alta,  bright switch e midboost!

...voi come avete risolto?..e non mi dite "col Kemper"! :)

Dello stesso autore
...e vai con la SG!!!!!
Stratocaster o Les Paul
Gibson SG & P90....considerazioni sparse!
Regolazione ponte Tune-O-Matic su SG.
Gibson SG Classic!
Anche stavolta ce l'ho fatta!
Qualcuno conosce questo venditore?
Presenza scenica!...si, va beh ma....a prescindere?
Loggati per commentare

Kaio non ho capito vuoi ...
di KJ Midway [user #10754]
commento del 16/04/2015 ore 14:48:44
Kaio non ho capito vuoi uscire a cena con una chitarra e mettere l'ampli nella custodia?
E poi cos'è sta storia che il Bassman pesa, un Hot rod con dentro due cavi e due pedali pesa uguale!

In ogni caso si il nome ce l'ho...
Rispondi
Re: Kaio non ho capito vuoi ...
di kaio [user #2024]
commento del 16/04/2015 ore 15:07:04
...ma che ti sei preso la "Diumafite"? :)))

Il Bassmann (come sai perfettamente) pesa 40k, cioè 20 scarsi meno di me!...l'hot rod ci va vicino, infatti ho preso il Blues Junior, che da quando ho messo su la pedaliera, comincia ad essere peso pure lui da portare al terzo piano alle due di notte!

...e fallo sto nome....dai! ;)


Rispondi
Re: Kaio non ho capito vuoi ...
di KJ Midway [user #10754]
commento del 16/04/2015 ore 15:23:55
No è che non avevo capito la storia della custodia.... ehehe il vecchio Diumafe chissà che fine ha fatto.

E per mettere i puntini sulle i il Bassman pesa 53 lbs. ovvero 24 kg contro le 45 lbs. (20.41 kg) dell'Hot Rod che direi essere leggerino per un 4x10... tanto per fare il saputello ;-)

Io con i miei quasi 40anni mi porto con una mano l'ampli con l'altra la pedaliera ed a tracolla la chitarra.

Bando alle ciance

L'ampli che ho in mente è un 18W due canali 4 inputs cono 1x12 Celestion Alnico Blue Speaker valvole 6L6, potrebbe interessare? Poi ti dico cos'è ma secondo me sia con Strato che con LP spacca.
Rispondi
Re: Kaio non ho capito vuoi ...
di KJ Midway [user #10754]
commento del 16/04/2015 ore 16:08:36
dai che te lo dico l'ampli è questo

vai al link

il Lazy J20

cercati qulcosa sul tubo suona bene con qualsiasi chitarra, qui i Vintage Trouble dove il chitarrista ne usa 2

vai al link
Rispondi
Re: Kaio non ho capito vuoi ...
di kaio [user #2024]
commento del 17/04/2015 ore 10:20:06
:(

...e no!...sono io che vorrei fare il saputello, e invece faccio delle figure di cacca! :))))))

Comunque hai sparato bello alto!...ne avevo già sentito parlare dei Lazyj Projects, se non sbaglio li usa anche Buddy Wittington!...mi sa che è un po' fuori budget!
Rispondi
Re: Kaio non ho capito vuoi ...
di KJ Midway [user #10754]
commento del 17/04/2015 ore 10:53:1
eh se li fanno pagare, però era tanto per buttare lì una tipologia di ampli secondo me un clone Tweed Deluxe fatto bene con magari 2 features più moderne e un cono Celestion Blue Alnico potrebbe essere la panacea dei tuoi (e miei) mali, magari fatto da uno che ne sa tipo Gwinetth.

PS: Buddy Wittington mi sembra attualmenti usi Dr. Z non male come alternativa costosa eheheh
Rispondi
Re: Kaio non ho capito vuoi ...
di kaio [user #2024]
commento del 17/04/2015 ore 13:18:09
...ecchccazz...ma non ne azzecco una! :)

Ma lo sai che a Gwynnett ci avevo pensato anche io?...come giustamente dici il Tweed Deluxe è la chiave del genere di suono che farebbe al caso mio!...chissà magari il mago il nostro amico riuscirebbe a piazzare tutto nel minicabinet del mio Blues Junior!?!...allora si che sarebbe l'ampli perfetto!
Rispondi
Re: Kaio non ho capito vuoi ...
di KJ Midway [user #10754]
commento del 17/04/2015 ore 15:10:16
eheh visto che già al primo colpo avevo beccato l'ampli?!

Allora per il circuito 5e3 nel cabinet del BJ ci sono un paio di questioni:
1. creare l'alloggiamento per i 4 ingressi;
2. modificare il pannello posteriore perchè risulta troppo chiuso nel BJ

Per quanto riguarda le dimensioni il BJ dovrebbe essere 460mm (B) x 410mm (H) x 250mm (P), mentre il Tweed Deluxe 508mm (B) x 419mm (H) x 241mm (profondità a terra) e 216mm (profondità sopra).

Risulterebbe quindi un 52mm più stretto, immagino che il circuito possa essere inserito, bsonerà però creare una board su misura invece che prenderne una standard (non so quanto possa costare), non vorrei però che le dimensioni minori del cabinet avessero qualche influenza sul suono.

Ciclicamente penso anch'io di contattarlo per un clone 5e3 fatto bene.... prima o poi prenderò coraggio.

Dimenticavo guarda qui

vai al link
Rispondi
Re: Kaio non ho capito vuoi ...
di kaio [user #2024]
commento del 21/04/2015 ore 14:50:43
...ammazza sei preparatissimo sui Tweed!
...comunque, io sarei più dell'idea di dare carta bianca al nostro geniale Gwinn, usando il Fenderaccio come base, magari crea una delle sue magie!
Rispondi
Re: Kaio non ho capito vuoi ...
di KJ Midway [user #10754]
commento del 21/04/2015 ore 15:31:31
Ma va la... solo un buon osservatore forse... fossi in te però non sventrerei il BJ piuttosto andrei da un falegname a farmi fare un cab delle dimensioni del Deluxe, con poco te la cavi magari lo fai verniciare lucido come quella serie Vox Handwired e poi magari gli metti il grill cloth dell'Orange sai che bel Frankestein che vien fuori; così hai sempre il BJ da usare da vendere...

Il problema più grosso della conversione BJ => Tweed Deluxe ho paura che sia proprio la board metallica superiore, comunque senti Gwinn ti indirizzerà sicuramente verso la strada giusta.

Tienimi aggiornato così mi decido a mettere una mano sul cuore ed una sul portafoglio anch'io...


Ciao
Ale
Rispondi
Io ho un Mesa Express ...
di MM [user #34535]
commento del 16/04/2015 ore 14:58:23
Io ho un Mesa Express 5:50 (il mio è versione testata) ed esce piuttosto bene con entrambe.
Pure il 5:25... ottimo.
Lo uso con una 1x12, sono due pezzi ma il peso è tutto molto gestibile, oppure con una 2x12. Entrambe autocostruite.
Rispondi
Re: Io ho un Mesa Express ...
di kaio [user #2024]
commento del 16/04/2015 ore 15:16:36
...il mesa è interessante ne ho sentito parlare spesso in questi ultimi giorni!
Il mio problema e che suono con due gruppi quindi ogni volta mi tocca smuovere l'intero armamentario, e con pure la pedaliera, passati i 40, comincia ad essere una seccatura!...la testata srebbe l'ideale ma dovrei prendere due casse e la spesa pesa più dell'età! :)
..comunque vedo che c'è anche il combo da 25W!
Rispondi
Re: Io ho un Mesa Express ...
di MM [user #34535]
commento del 16/04/2015 ore 15:30:56
L'unica è che purtroppo non te lo regalano, costicchia.
Rispondi
Re: Io ho un Mesa Express ...
di kaio [user #2024]
commento del 17/04/2015 ore 10:22:20
...già!
Rispondi
Io ho risolto....
di integraldream [user #39799]
commento del 16/04/2015 ore 15:21:41
.....con un Singleman 35.....appunto :)
Rispondi
Re: Io ho risolto....
di kaio [user #2024]
commento del 17/04/2015 ore 10:28:18
Mi ha sempre intrigato, io avevo pensato addirittura al 16, ma il fatto che ce ne siano tanti in vendita quasi nuovi(come conferma il nostro amico che ha commentato più in basso) mi lascia qualche dubbio!
Tu che uso ne fai?...suoni anche in giro?
Rispondi
Re: Io ho risolto....
di integraldream [user #39799]
commento del 17/04/2015 ore 11:21:06
Da poco ho buttato su una band e appena messo su repertorio vedremo di uscire quindi la risposta è no, non suono attualmente fuori ma lo uso solo in sala prove. Il mio ex insegnante però lo usa spesso e volentieri fuori senza aver mai avuto problemi di volume. Nei locali piccoli puoi usarlo da solo, ovvio che se suoni su capannoni o quant'altro è da microfonare, rimane pur sempre un 35W.
Poi vabbè, io l'ho preso perchè mi piace la pasta sonora, so che non andrò mai a suonare in un palazzetto o allo stadio quindi un 100W non mi serve e, suonare un 100W in un locale a 2 di volume mi pare abbastanza assurdo.
Sinceramente comunque, io non ne vedo tanti di "usati quasi nuovi" in vendita
Rispondi
Rivera ...
di Pearly Gates [user #12346]
commento del 16/04/2015 ore 16:48:27
Rivera
Rispondi
Re: Rivera ...
di kaio [user #2024]
commento del 17/04/2015 ore 10:30:31
...uno qualsiasi? :)
Rispondi
Re: Rivera ...
di Pearly Gates [user #12346]
commento del 17/04/2015 ore 11:45:45
Clubster o Pubster 25 (come il mio) però cono da 10"
vai al link

Oppure Clubste doce
vai al link

Clubster 45
vai al link
Pubst er 45
vai al link
Rispondi
Re: Rivera ...
di kaio [user #2024]
commento del 17/04/2015 ore 13:32:13
Belli Pearly, i 25 andrebbero bene, peccato per il cono da 10", il Doce sul mercatino non c'è!
Rispondi
Re: Rivera ...
di Pearly Gates [user #12346]
commento del 17/04/2015 ore 13:51:48

C'è questo: Clubster 45 cioè 45w cono 12" (Celestion Seventy 80) Weight: 38 lbs 17,2 Kg

vai al link
Rispondi
Re: Rivera ...
di Pearly Gates [user #12346]
commento del 17/04/2015 ore 13:56:11
Questo è ancora più bello! roba di classe!

Clubster Royale.
vai al link

Club ster Royale.
vai al link

Questo modello è più recente rispetto al Pubster/Clubster che ti dicevo prima.
Rispondi
Re: Rivera ...
di kaio [user #2024]
commento del 17/04/2015 ore 14:12:27
....già l'ho visto prima, molto bello anche esteticamente!
Senti come suone con questa les paul:

vai al link

...però è un bestione!
Rispondi
Re: Rivera ...
di Pearly Gates [user #12346]
commento del 17/04/2015 ore 14:35:24
Pensa io la mia Squier Tele Classic Vibe l'ho comprata da loro (Session).
Mi trovavo in Germania e mi sono detto vado a visitare Francoforte e mi compro la chitarra.
E' un negozio enorme...pensa che mi hanno portato con un pulmino a ritirare la chitarra nel magazzino anche lui enorme che non era assieme al negozio.

A parte questi ricordi...l'ho messo perché è proprio bello ma è 50W e pesa 20kg e rotti.

Per te il compromesso giusto sarebbe il Clubster 45 ( cmq guarda che anche il mio col 10" suona di brutto).
Sono amplificatori fatti bene...diciamo che entriamo già nel campo Boutique.
Sebbene io ti ho proposto i modelli più entry level sono senpre fatti bene.

Sennò ascolta Oliver (che ne sa) i Koch sono ottimi ampli.
Fatti in olanda non grossa produzione sono molto curati.
Rispondi
Re: Rivera ...
di Pearly Gates [user #12346]
commento del 17/04/2015 ore 14:45:54
Questi per me sono il SANTO GRAAL.
DR.Z
vai al link

vai al link
vai al link
vai al link

vai al link
Rispondi
Re: Rivera ...
di Pearly Gates [user #12346]
commento del 17/04/2015 ore 18:03:05
Ti ho trovato anche un Pubster 45.
vai al link
Rispondi
Re: Rivera ...
di kaio [user #2024]
commento del 21/04/2015 ore 14:52:49
...oh, grazie!...li terro' d'occhio in attesa di decidere!

...e scusa la riposta tardiva!
Rispondi
Re: Rivera ...
di Pearly Gates [user #12346]
commento del 21/04/2015 ore 15:38:55
Ah volevo dirti che il miio Pubster me lo sono personalizzato.
Ho messo una 5751 GE NOS come V1 e una 12AX7A-C TAD come V2.
E gli ho messo uno Speaker EMINENCE RAGIN CAJUN 10".
Ora suona ancora meglio.
Non è indispensabile fare modifiche.
A me invece piace sperimentare.
P.S.
il Pubster 45 monta uno speaker OEM fatto da Celestion per Rivera marchiato Rivera
Rispondi
Re: Rivera ...
di Pearly Gates [user #12346]
commento del 17/04/2015 ore 13:36:39
Senti come suona il Clubster 25
vai al link

clubster 25 doce signica 25w ma cono da 12"
vai al link

Io avevo il blues junior e c'è una bella differenza nei Rivera i controlli di tono funzionano davvero e anche il reverb ce n'è da vendere.
C'è il sende return il pedale per il cambio canale, l'uscita line.

Questo è come il mio ampli un Pubster 25v col cono da 10" la differenza dal Clubster è che ho un canale solo ma con due master volume e il pedale per il cambio.

vai al link
vai al link
vai al link

Quello che canta è attaccato al Pubster 25.
vai al link

Il Clubster/Pubster 25 pesa 13,6Kg (30Lbs)
Rispondi
Kaio sei proprio rinco, il ...
di dale [user #2255]
commento del 16/04/2015 ore 18:12:37
Kaio sei proprio rinco, il Bassman pesa 24kg vai al link


:-))))))))))))))))))))
il BJ una decina in meno.


Il Singleman l'ho provato con strato e LP e l'ho trovato molto bello!

Ma il Bassman.....è unico....
Rispondi
Re: Kaio sei proprio rinco, il ...
di kaio [user #2024]
commento del 17/04/2015 ore 10:39:41
....totale proprio! ;(

Ero convinto che pesasse più del mio vecchio Twin!...comunque pure 10k in più per me sono una cifra, e poi con le gambette corte che mi ritrovo spaccherei il cabinet dopo una rampa di scale! :)))
...ma vedo(ho controllato!) che anche il Brunetti è bello alto!
Ma invece la tua "Zucca" come si comporta?...mi sa che con gli HB difficile mantenere un pulito decente!
Rispondi
Re: Kaio sei proprio rinco, il ...
di dale [user #2255]
commento del 17/04/2015 ore 10:50:08
Attualmente uso molto il Bassman LTD ma la "zucca" è sempre ben presente.
Se per pulito decente intendi proprio "pulito" cristallino, privo di "increspature" e di seppur minime distorsioni allora no, non puoi ottenerlo con gli HB.
In questo senso il Bassman, (ampli completamente diverso per progettazione, materiali wattaggio ecc...) soprattutto nel canale bright mantiene di più il pulito, molto caldo sempre e per nulla vetroso.
Il Princeton è sicuramente molto caldo e dinamico, chiaro che non è un buon ampli per pulito ad alti volumi, secondo me è il suo bello, in registrazione è uno dei migliori ampli, reagisce splendidamente al tocco.

Vabbè ho capito che finirai anche tu con una di quelle diavolerie tipo Kemper o DV...

):-(((
Rispondi
Re: Kaio sei proprio rinco, il ...
di kaio [user #2024]
commento del 17/04/2015 ore 13:42:
Il kemper manco morto!

Come mai nessuno ha nominato il Deluxe Reverb?...tu l'hai mai provato con la LP?...suona bello "gonfio" mi sa, eh?
Rispondi
Re: Kaio sei proprio rinco, il ...
di dale [user #2255]
commento del 17/04/2015 ore 14:26:49
Ottimo ottimo ampli, uno standard direi, suona bene con tutto.
Che p.u. ha la tua LP?

Rispondi
Re: Kaio sei proprio rinco, il ...
di kaio [user #2024]
commento del 17/04/2015 ore 14:32:07
Burstbucker pro!
Rispondi
Re: Kaio sei proprio rinco, il ...
di dale [user #2255]
commento del 17/04/2015 ore 15:13:30
Bellissimi, li ho sulla 335, davvero grandi pu.
Non ti aspettare chissà quale soglia di pulito "clean glaciale" su questi ampli con questi p.u., l'unica è provare.

Sennò guarda questo, mi pare possa fare al caso tuo:


vai al link ro_i190103.htm




:-))))))
Rispondi
Re: Kaio sei proprio rinco, il ...
di kaio [user #2024]
commento del 21/04/2015 ore 14:54:38
....e cavolo è proprio lui che stavo cercando!...peccato che sia nero....ma Tweed proprio non lo fanno? :))))
Rispondi
Koch Twintone? Oppure Pedaltone, ...
di Oliver [user #910]
commento del 16/04/2015 ore 18:41:18
Koch Twintone?

Oppure Pedaltone, e via in diretta ;)
vai al link
Rispondi
Re: Koch Twintone? Oppure Pedaltone, ...
di Sykk [user #21196]
commento del 17/04/2015 ore 08:01:4
confermo... ha anche i due ingressi appositi
Rispondi
Re: Koch Twintone? Oppure Pedaltone, ...
di kaio [user #2024]
commento del 17/04/2015 ore 11:27:3
...3Kg???!!!!!....con questa potrei farle di corsa le scale!......beh, forse no! :)

Il Twintone mi sa di "moderno", no?...della Koch provai l'SE Classic da 6w e mi piacque molto, stavo per ordinare il il 12w, ma poi preferii un più rassicurante (in caso di rivendita) Blues Junior!
Rispondi
Re: Koch Twintone? Oppure Pedaltone, ...
di Oliver [user #910]
commento del 17/04/2015 ore 11:52:3
No, non direi.
Il clean, secondo me molto bello, si rifà alla tradizione Fender (del resto il nome non è casuale...) e il crunch non è troppo spinto.
Qui c'è una prova attendibile:
vai al link

Il Pedaltone è sostanzialmente il Twintone senza finale.

Trovo interessante e molto utile dal vivo la gestione dei volumi (lead e rhythm su ogni canale) e la possibilità di gestire il loop via footswitch.
Rispondi
"era una vita ...
di pastrana [user #34418]
commento del 16/04/2015 ore 19:28:27
"era una vita che volevo scrivere un diario con questo titolo"

ora aspettiamo "AIUTO!! Le corde friggono!!" e "Consiglio distorsore" per fare l'en plein. Anche loro degli ever green, non passano mai di moda.

P.s.: così.. giusto per confonderti ulteriormente le idee.. H&K Tubemeister. Lo so lo so.. non sono ampli 'fighetti', di regola non se li caga nessuno, eppure sono secondo me ingiustamente poco considerati. Sono un'alternativa ai soliti noti, e suonano benissimo (loro).
Rispondi
Re: "era una vita ...
di kaio [user #2024]
commento del 17/04/2015 ore 11:36:10
e "quale Les Paul"? ...mica vorremo dimenticarlo?!...stavo per farlo il mese scorso ma ho desitito! ;)

Tranquillo, niente confusione, anzi ho bene in mente cosa cerco il problema è che mi sa che non esiste!...comunque, in totale contrasto col mio gusto solitamente "vecchio" in ambito musicale, a me la lucine blu degli H&G mi son sempre piaciute un sacco!
Rispondi
Re: "era una vita ...
di pastrana [user #34418]
commento del 17/04/2015 ore 12:38:15
Le lucine sono stilosissime. Io ho avuto il combo 5 watt (poi venduto a mio cuginetto, che tuttora ci smanetta). Aperto una volta per darci una sbirciata restai impressionato dalla qualità di assemblaggio, in particolare del cabinet. Veramente di alto livello, al pari di ampli dal costo anche molto superiore. Dei (tanti) piccoli valvolari che ho avuto l'H&K è quello di cui conservo i ricordi migliori: poco carattere, forse, ma grande qualità di suono, ed estremamente versatile.
Rispondi
Fender Blues de Ville, 50 ...
di tigerwalk [user #26344]
commento del 16/04/2015 ore 23:26:04
Fender Blues de Ville, 50 libbre e ti passa la paura :-)
Rispondi
Re: Fender Blues de Ville, 50 ...
di kaio [user #2024]
commento del 17/04/2015 ore 11:39:24
...eh, passerà pure, la paura, ma il mal di schiena mica tanto! :)

E poi il Deville è uno strillone!...io non vado oltre i 30/40w!
Rispondi
La serie hot rod io ...
di kelino [user #5]
commento del 17/04/2015 ore 05:47:1
La serie hot rod io la odio.
Se vuoi le valvole devi sudare!
Credo tuttavia che un buon ampli, dal rapporto peso/qualità decente, sia il peavy classic 30. O, tanto per ripetersi, un bel mesa subway rocket usato...
Rispondi
Re: La serie hot rod io ...
di KJ Midway [user #10754]
commento del 17/04/2015 ore 08:36:55
Concordo sulla prima, a parte il BJ, ma Deluxe e soprattutto Deville non riesco più a suonarli.

Il Classic 30 non mi dispiace se preso usato come secondo ampli, comodo da portare e discreti suoni, mi intriga ultimamente anche il nuovo Hiwatt T40 l'ho provato una sola volta e non mi è dispiaciuto affatto.

Anche se come ho consigliato sopra per me l'Ampli con la A maiuscola che mette assieme trasportabilità e gran resa sia con Strato che con LP è sicuramente un progetto basato sul Tweed Deluxe 5e3, attualmente il Lazy J 20 su tutti.
Rispondi
Re: La serie hot rod io ...
di kaio [user #2024]
commento del 17/04/2015 ore 11:54:01
Io invece concordo su tutto!..escludendo sempre il BJ
L'unica volta che ho provato un Hot Rod Deluxe ho comprato un Twin 65, pesava il doppio ma non erano manco lontanamente parenti!...il Peavey lo conosco bene, ho avuto il Delta Blues, ma punterei a qualcosa di migliore. Quindi Mesa potrebbe essere il nome giusto!
Rispondi
Invece ..
di Sparklelight [user #41788]
commento del 17/04/2015 ore 08:43:11
.. hai fatto una domanda a cui non è facile rispondere :-) (e si nota pure dalle risposte)
Un valvolare che digerisce bene chitarre diverse, possibilmente senza doverci aggiungete tanti effetti!
Cobo, media potenza e con un peso trasportabile .... diciamo max. 20 kg.

- Fender Super Sonic, 22 watt, cono 1*12", Peso kg.18,2, due canali utilizzabili, reverbero.
- Fuchs Blackjack, 21 watt, cono 1*12", peso kg.15,6, due canali, reverbero.
- Carvin Nomad ,50watt, cono1*12", eso kg.18,1, due canali, reverbero.

Rispondi
Re: Invece ..
di kaio [user #2024]
commento del 17/04/2015 ore 12:55:58
...vero, non è una ricerca facile!..poi, ovvio ognuno ha i suoi gusti quindi è tutto molto relativo!

Il supersonic è l'unico fender in produzione che non ho mai provato, il carvin mi ha incuriosito tempo fa ma non ho mai approfondito, gli ampli Fuchs invece non sapevo neanche esistessero! :)

Tu parli per esperienza diretta o(come quasi tutti noi) virtuale!
Rispondi
Re: Invece ..
di Sparklelight [user #41788]
commento del 20/04/2015 ore 08:15:31
Il Carvin è mio, il Fender provato in negozio e il Fuchs è di proprietà di un altro chitarrista.
Ogni ampli ha la propria voce, Carvin e Fender più orientati al "classico", il fuchs è più "moderno".
Rispondi
Ciao io ho avuto il ...
di esseneto [user #12492]
commento del 17/04/2015 ore 09:28:48
Ciao io ho avuto il singleman lo comprai appena uscito sul mercato pensando(come ampiamente pubblicizzato) che fosse un buon ampli valvolare,relativamente leggero, da utilizzare con i pedali con un volume sufficiente e adattabile a varie situazioni.Sulla carta prometteva ottime prestazioni nella realtà dopo due settimane l'ho tolto.Presi il 30 watt il volume era appena sufficiente per i locali chiusi lasciamo perdere all'aperto,non c'era verso di farsi spazio nel mix del gruppo non usciva,il suono era piccolo e freddo insomma sono tornato con il mio vecchio JCM 800 4210....
Rispondi
Re: Ciao io ho avuto il ...
di kaio [user #2024]
commento del 17/04/2015 ore 13:05:17
Ammazza, 30w e neanche al chiuso?...difficile da credere, io uso un 15w, anche se a dire il vero microfoniamo quasi sempre, e(se escludiamo il pulito cristallino) non ho grossi problemi di volume!...comunque si, a giudicare dalle credenziali dovrebbe essere un "must", ma io non ho mai sentito o letto nessuno gridare "al miracolo", anche se c'è chi è rimasto soddisfatto come il nostro amico più in alto!
Rispondi
Re: Ciao io ho avuto il ...
di esseneto [user #12492]
commento del 20/04/2015 ore 09:41:04
Ci sono ampli da 30 watt che distruggono una stanza......non è il caso del singleman almeno per la mia brevissima esperienza con questo ampli.Probabilmente il problema stava anche nel tipo di frequenze di cui il sigleman latitava ossia le medie.Nonostante il cono V30 notoriamente medioso e uno switch che avrebbe dovuto aumentarne le frequenze medie non usciva nel mix del gruppo manco al massimo di volume, per quanto mi riguarda una delusione, comunque non ho avuto problemi a rivenderlo ed il ragazzo che prima di prenderlo lo ha provato lo ha trovato fantastico....de gustibus
Rispondi
DV MARK DV 40! ...
di SuperAdrian utente non più registrato
commento del 17/04/2015 ore 09:48:5
DV MARK DV 40!
Rispondi
Re: DV MARK DV 40! ...
di kaio [user #2024]
commento del 17/04/2015 ore 13:29:56
Lo facevo un ampli più rock(detto de te poi! ;) ) e invece ascoltando qualcosa sul tubo, mi sa che non è proprio così!
Rispondi
Re: DV MARK DV 40! ...
di SuperAdrian utente non più registrato
commento del 17/04/2015 ore 14:54:00
Assolutamente....adattissimo dal rock in giù!
Rispondi
Ciao Kaio, come forse ricorderai ...
di xstrings utente non più registrato
commento del 17/04/2015 ore 14:45:20
Ciao Kaio, come forse ricorderai io ho una L.P. Studio ed una Strato American Standard quindi forse che forse una mezza dritta potrei dartela ;)
Ho sempre usato un Fender Hot Rod Deluxe con pedalanza annessa ma ora ho trovato il mio piccolo angolo di paradiso, ho acquistato nell'usato un Koch Twintone MKIII ( è l'ultimo modello) a poco più di 500 € e appena portato a casa la prima cosa che ho pensato è stata: ok ora vendo quasi tutti i pedali!
Premetto che suona non bene ... di più! Una goduria immensa sia con la Fender che con la Gibson, quando passo da una chitarra all'altra sposto solo il pot del presence e sono a posto.
E' un ampli 3 canali, nel footswitch hai anche la possibilità di inserire/disinserire il riverbero oppure la mandata effetti ( dipende se ti colleghi in serie o parallelo), in più hai il boost volume.
Sono 50W valvolari ma si riesce a suonare anche in casa perchè avendo un volume per canale più un master volume basta alzare quest'ultimo al massimo e tenere basso il volume dedicato del canale per ottenere suono più che buoni anche in casa.
Nel pannelo sul retro hai anche una uscita rec/pa che simula la cassa e può essere collegato ad una scheda audio del pc piuttosto che su un mixer.
Cosa dire ancora, ah si! ora sotto i piedi ho oltre al footswitch, un wah, un overdrive ( che potrebbe anche essere superfluo, e uno zoom ms70cdr per i vari effetti, stop, non serve altro, pochi fronzoli e tanto suono!
Ah ultima cosa, con questo ampli ci fai dal rockblues fino all'hard rock senza problemi.

... madooo dovrei fare il venditore di strumenti musicali ... hahahah
Rispondi
Re: Ciao Kaio, come forse ricorderai ...
di kaio [user #2024]
commento del 21/04/2015 ore 15:00:47
Grazie per la testimonianza Marco!...me lo ha consigliato anche Oliver(un altro di cui ci si può fidare), e dopo una così entusiastica recensione mi rimangono pochi dubbi sulla sua bontà, però mi sa che è bello pesante!...il PedalTone invece è asssssssai interessante!
Rispondi
Re: Ciao Kaio, come forse ricorderai ...
di xstrings utente non più registrato
commento del 21/04/2015 ore 15:30:18
Eh si, 30 Kg ci saranno tutti ma daltronde sui combo valvolari la media è quella, a meno che tu non voglia fare un pensierino al Bluguitar Amp1 trroverai sempre duro ;)
Rispondi
boh... secondo me più che ...
di fabiojay [user #20826]
commento del 17/04/2015 ore 17:16:58
boh... secondo me più che un ampli ti conviene puntare su un ascensore per non fare a piedi le rampe di scale, poi vedi che anche il bassmann va bene eheh... scherzo

cmq secondo me dv mark fa al caso tuo, molto leggero e buon suono
Rispondi
Re: boh... secondo me più che ...
di kaio [user #2024]
commento del 22/04/2015 ore 12:05:13
...o magari un bel prefabbricato in campagna, così mi attrezzo la saletta e invito tutti a suonare da me! ;) ...invecchiare fa schifo! :(

2 punti per il DV!..grazie per il consiglio
Rispondi
Tutto è relativo!
di magheggio [user #10968]
commento del 20/04/2015 ore 12:11:06
Tutto è relativo... anche le valvole migliori...
Tutto dipende da che musica ci devi suonare... senza pedalini si intende, fatta eccezione per un wha wha, un dalay e poco altro altrimenti ha ancora meno senso...
Rispondi
Fender Blues Deluxe!
di MikeBlues [user #43230]
commento del 21/04/2015 ore 15:44:37
Per un buon pulito Blues/Classic Rock ti consiglierei il Blues deluxe ottimo ampli 40watt valvolari che sfrutterai a pieno solo in una bella piazza altrimenti non andrai oltre 3,5 di volume,2 entrate con impedenze diverse un caldo canale drive e bel riverbero e pesa poco più di 20 kg ovviamente affiancato da altri pedali anche abbastanza cattivi fa il suo dovere nonostante il nome.
Rispondi
C'e' pieno di ampli di ...
di alexus77 [user #3871]
commento del 21/04/2015 ore 17:15:01
C'e' pieno di ampli di questo tipo in commercio secondo me.

Il primo che mi viene in mente e' il buon vecchio Deluxe Reverb, specialmente dopo un cambio di cono mettendocene uno leggerissimo con magnete neo, e' trasparente e trasportabile.

Il secondo, la solita soluzione alternativa piu' economica, il Peavey Classic 30. Anche quello necessita di un cambio speaker, ma e' anni luce meglio della serie Hot Rod secondo me, e a prezzi migliori.

DV Mark fa molti ampli di questo tipo, molto buono il nuovo Maragold, abbinato ad una cassa DV (leggerissima con speaker con magnete neo), e' trasportabile e si abbina benissimo con ogni tipo di chitarra.

La nuova Mesa Mark V:25, piccola ma potente.

Sempre in casa mesa, con timbro piu' british, i Transatlantic, TA30 o anche TA15 (ma meglio 30).

Questo per restare sulle marche piu' note e gli ampli piu' facilmente reperibili.

Rispondi
Re: C'e' pieno di ampli di ...
di kaio [user #2024]
commento del 22/04/2015 ore 13:33:42
...eh, il Transatlatic è uno spettacolo!....però è pesantuccio, e poi costa......come un transatlantico! :)

Il Deluxe reverb è uno dei primi a cui ho pensato, e mi stupisce che nessuno( a parte te) lo abbia nominato!...sono d'accordo con te anche riguardo al Peavey, il mio primo valvolare è stato un Delta Blues 2x10, venduto per passare al Twin Reverb 65(spettacolare, ma ingestibile e pesantissimo) ma all'epoca ero decisamente inesperto probabilmente oggi riuscirei a capirlo meglio!
...ottima l'dea di passare ad un cono con magnete leggero, è una cosa a cui non avevo affatto pensato!


Ps: complimentoni per la tua lp deluxe, volevo risponderti sull'altro mio diario, ma poi mi è passato di mente, ma sei andato di persona a prenderla o l'hai ordinata on line?...io non riuscirei a scegliere in base alle prove di Greg, ha una mano incredibile, ma il suono dei video che fa per wilwood proprio no mi piacciono!

Un saluto transatlantico! :)
Rispondi
Re: C'e' pieno di ampli di ...
di alexus77 [user #3871]
commento del 22/04/2015 ore 16:08:2
Il Transatlantic in formato testata e' leggerissimo, se punti alla leggerezza, ti consiglio di evitare i combo. Io ho il TA-30, lo uso con una Mesa 1x12, o con una DV Mark 2x12 (che riesce ad essere piu' leggera della piu' piccola Mesa), e se vuoi ti porti tranquillamente in un solo giro testata, cassa, chitarra e una piccola pedaliera, io lo faccio abitualmente.

Il DRRI e' un classico, averne uno non guasta mai. Anche io ho avuto un Twin... per un giorno. L'ho preso al negozio, caricato in macchina, portato a casa, scaricato... e fare queste due operazioni mi ha fatto pensare "si ma io sto frigo come faccio a portarlo in giro?", cosi' ho fatto dietrofront e l'ho riportato al negozio il giorno stesso. Ho preso un DRRI poco dopo, e quello resta.

Grazie per i complimenti, la LP e' una figata di chitarra. Tecnicamente non e' chiamata una Deluxe, anche se ha i mini HB, ma una R7 con mini HB (o come l'ha definita giustamente Greg Koch, "the greatest guitar that never was"). Sono andato a prenderla di persona, ma per me e' facile: vivo a mezz'ora da Louisville, CO, ogni tanto vado a fare un salto da Wildwood, questa e' gia' la terza chitarra che compro da Steve.

Io invece il suono delle prove lo trovo ideale. La mano di GK e' assurda, non c'e' dubbio, ma il setup e' sempre lo stesso, quindi hai parametri di riferimento, e usa strumenti neutri. Pero' e' vero, non c'e' nulla come provarle di persona. Quando ho preso la LP ho passato almeno 4 ore nel negozio, ed ho provato di tutto prima di fare la scelta finale. Certi strumenti che vedi sul sito e sembrano interessanti li ho provati, e non appena ci ho messo le mani sopra ho capito che non facevano per me. Questa LP invece e' stato amore a prima vista.
Rispondi
Koch Studiotone: 17,5 kg e ...
di angeletto [user #21395]
commento del 22/04/2015 ore 10:58:40
Koch Studiotone: 17,5 kg e ci suoni tutto!
Ciao
Angelo
Rispondi
Non capisco...
di monacoAlex utente non più registrato
commento del 23/04/2015 ore 10:00:08
Non capisco ci pretende di suonare in piazza o all'aperto solo con la potenza del proprio ampli. Non è solo una questione di volumi ma anche di "direzione" del suono con relativa copertura degli spazi e "amalgama" con il resto del gruppo.
Se stai all'aperto o in piazza DEVI microfonarti. Seppur a livelli minimi anche nei luoghi piccoli al chiuso è bene microfonarsi (ne guadagna la spazialità del suono).
A rigor di logica se ti piace il suono che viene fuori da un 5w con un cono da 8'' che pesa 5kg (è solo un esempio) non c'è nessun motivo di preoccuparsi del volume che è in grado di generare (un microfono, all'occorrenza anche una spia, e stai apposto)...
Rispondi
Io se fossi in te ...
di Pearly Gates [user #12346]
commento del 30/04/2015 ore 11:08:58
Io se fossi in te prenderei seriamente in considerazione un blues cube roland
Lo so che non è a valvole ma...
Senti come suona!

vai al link

Il 60W pesa 14Kg.

vai al link
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
Ligabue da oggi disponibile il nuovo singolo "Polvere di Stelle"
Daniele Gottardo: il controfagotto è la mia otto corde
Il prototipo Ibanez di Herman Li all’asta per una buona causa
Nashville Number System: regola base per sopravvivere al music biz
Keeley DDR: Drive, Delay e Reverb in un pedale
Lo stile di Matt Garstka
Connessioni, il mondo modulare a Milano
Cos’è un loop: quello che c'è da sapere su, looper, loop station e...
Eric Gales due live in Italia a giugno
Nuovo shape single-cut da Solar Guitars
Mi Ami Festival la programmazione completa
A day with the Mixing-Lord!
Lost Highway: Fender testa il phaser super-versatile
Quanto conta l'immagine di un musicista
David Gilmour racconta la Black Strat

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964