CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
Country & Fingerstyle: pattern con corda a vuoto
Country & Fingerstyle: pattern con corda a vuoto
di [user #42661] - pubblicato il

Chitarra acustica. Un fraseggio spendibile su tanti giri Blues, Country e – perché no – Rock’n’Roll. Siamo in tonalità di La e lavoriamo su pattern melodici di due o tre corde, arricchiti dall’utilizzo di una corda a vuoto.

Pattern di questo tipo ci consentono di spostarci facilmente sulla tastiera. La corda a vuoto non solo funzionerà come costante nello spostamento melodico dei pattern attraverso la tastiera, ma conferirà anche al fraseggio un deciso sapore stilistico country
Questo genere di applicazione della corde a vuoto è molto frequente nella chitarra Fingerstyle ed è largamente utilizzato da grandi musicisti come Brent Meson e da maestri storici come Jerry Reed.

Country & Fingerstyle: pattern con corda a vuoto

La padronanza di tecniche come quella che stiamo per affrontare permette di arricchire il nostro fraseggio nelle esecuzioni Blues e anche in quelle semplicemente contaminate da questo stile. 
La tonalità della lezione è A. Gran parte del fraseggio della prima parte è concepito sfruttando come nota da bordone il G, ottenuto suonando la terza corda a vuoto. Il G è la settima minore dell’accordo di A, che in questo caso suonerà come un A7, di dominante, con il suo caratteristico sapore bluesy.
Questo modo di fraseggiare - sia procedendo sulla tastiera in fase ascendente che discendente - permette di inserire nel nostro lavoro un concetto importante anche dal punto di vista posturale: ci consentirà di muoverci con più semplicità tecnica sulla chitarra.

Country & Fingerstyle: pattern con corda a vuoto

Se si vuole raggiungere scioltezza meccanica nelle esecuzioni e improvvisazioni, facilitandole, è di vitale importanza concepire un movimento soprattutto in orizzontale; in questo modo si renderà più spontaneo il movimento del braccio. E un movimento che esce spontaneo è più facile da memorizzare!
Nella seconda parte dello studio, proponiamo la stessa idea sfruttando però come nota si riferimento discendente la prima corda, il E cantino. Questa arricchirà il fraseggio sul quarto grado D. Per concludere, eseguiamo un terzo elemento proposto parzialmente in una passata lezione. Lo applicheremo sui tre accordi A, D e E che compongono il Blues
Buon lavoro.

lezioni
Link utili
Il sito di Micki Piperno
Le chitarre di Micki
Mostra commenti     3
Altro da leggere
Tommy Emmanuel ci insegna gli armonici
Serve una sinistra forte. Lo dice Tommy Emmanuel
Tommy Emmanuel: sonorità da Banjo
Luca Colombo: arpeggio, blue note & pentatonica
Tommy Emmanuel: rolls alla Atkins
Tommy Emmanuel: come gestire la dinamica
Pentatonica: da principiante a intermedio
Country, Pop & santa improvvisazione
Seguici anche su:
News
Roy Clark: il chitarrista intrattenitore
Come suona la chitarra in una camera anecoica
Chi ha inventato davvero il tapping
Come suona la mia stanza?
Certificato CITES: quando serve e come ottenerlo
Country Music Hall of Fame: il cerchio non sarà interrotto
Ryman Auditorium: la chiesa americana della musica live
La chitarra sparafulmini degli ArcAttack
Chris Shiflett vende tutto: "ho troppe chitarre!"
La storia del delay
La truffa delle chitarre online a prezzi bassissimi
Ecco perché finirai per acquistare il solito overdrive
La SG trasformata in headless esiste davvero
Un nuovo modello suggerisce i prossimi titolari di Gibson?
Il collezionismo è la morte delle chitarre (a volte)




Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964