CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS SHOP
Com'è fatta e come funziona una otto corde
Com'è fatta e come funziona una otto corde
di [user #17404] - pubblicato il

La otto corde è tra le novità più interessanti che hanno scosso il mondo della chitarra negli ultimi anni. Però, imbracciarla senza i dovuti riferimenti e ascolti, la rende uno strumento per tanti versi indecifrabile, difficilissimo da suonare. Abbiamo chiesto al nostro didatta Sam Bell, vero specialista di questo strumento, una serie di lezioni per conoscere, capire e pensare correttamente una otto corde.


La otto corde è la novità più eccitante che ha investito il mondo della chitarra moderna negli ultimi anni è ha condizionato profondamente l’evoluzione stilistica del metal più moderno: sia a livello tecnico solistico che compositivo.
La presenza di due corde più basse può ovviamente inibire il chitarrista tradizionale che, senza i dovuti ascolti e riferimenti, si troverò perso con questo strumento tra le mani. Per avvicinarsi in maniera più consapevole a questa chitarra è importante chiarire subito quali sono i punti di contatto con una chitarra tradizionale e individuare invece quelli nei quali la otto corde è uno strumento radicalmente diverso. Servirà ascoltarla all’opera per capire a livello esecutivo quali sono le sue peculiarità e considerarla – cosa spesso sottovalutata – soprattutto come uno strumento compositivo nuovo, che offre tante e inedite possibilità di orchestrazione degli accordi.
In questo primo video parleremo di corde, suono e accordatura. Cose semplici, alle quali però tante volte, chi la prova per la prima volta non pensa.
Per prima cosa, le otto corde che troviamo nei negozi - appena uscite dalla fabbrica - spesso montano corde basse troppo sottili. Queste possono confondere il neofita perché il suono che esce è moscio e fangoso e non permette di intuire le possibilità timbriche effettive di una ritmica sviluppata sulle corde più basse. Sam sulla sua otto corde monta un 0.80 per il F# basso e un 0:59 per il B basso.
Il secondo aspetto importante da considerare per provare o sperimentare i primi passaggi su una otto corde è il suono corretto da usare.
 
Com'è fatta e come funziona una otto corde
 
Gli standard di suono per cui la otto corde è conosciuta si muovono su range diametralmente opposti: da una parte le sonorità ultra aggressive di band come Meshuggah, dall’altra i clean cristallini e ultra compressi alla Animals As Leaders. Quello che in ogni caso è importante evitare sono settaggi troppo carichi di gain e distorsione. Questa non concilia in alcun modo la cattiveria e l’incisività di questo strumento: anzi ne affoga attacco e intelligibilità. E’ doveroso dare la giusta importanza alle medie e non esagerare con le basse. E’ importante che tutte le note eseguite sulle corde più basse siano definite e il suono dell’una non debordi nella successiva.
Ultimo aspetto è legato all’accordatura. Dal basso, una otto corde monta F#, B, E, A, D, G, B E. Imbracciandola, tanti chitarristi la prima cosa che fanno è sgranare power chord sulle corde più basse. Ma bisognerebbe subito considerare la possibilità di cambiare accordatura. Abbassando le due corde più basse di un tono (possibilità che renderà ancora più necessaria l’esigenza di una scalatura  a corde grosse) si avrà, per esempio,  E, A, E, A, D, G, B, E accordatura che creerà un interessante salto di ottava tra le prime quattro corde.
 
lezioni sam bell
SOSTIENI LA MUSICA

Dal 1992 ACCORDO si impegna a favore di chi fa musica, offrendo gratuitamente contenuti di alta qualità e servizi. Sostieni ACCORDO per sostenere la musica italiana nella sua stagione più difficile.

Dona adesso e usufruisci dei serviizi riservati ai sostenitori!
Link utili
Il sito di Sam Bell
La band di Sam
Sam su Instagram
In vendita su Shop
 
Ibanez AZ24047 Black
di Banana Music Store
 € 1.914,00 
 
REMO BA-0108-00 8"
di Banana Music Store
 € 11,50 
 
SEYMOUR DUNCAN BASSLINES NYC4 4 CORDE BRIDGE
di Boxguitar.com
 € 150,00 
 
KALA - UKULELE WATERMAN COLORI VARI
di Music Works
 € 49,00 
 
Selmer S80 C* Bocchino per sax sassofono alto contralto C* S80
di Borsari Strumenti Musicali
 € 149,00 
 
Trace Elliot 2x8 Enclosure
di Banana Music Store
 € 519,00 
 
Access Virus TI2 Desktop
di Banana Music Store
 € 1.857,00 
 
Zildjian 17" K Custom Dark China Boy
di Banana Music Store
 € 420,00 
Mostra commenti     151
Altro da leggere
Tosin Abasi 8 String Madness - L'accordatura
Tony MacAlpine: otto corde e arpeggi shred a quattro ottave
Tosin Abasi – Arpeggi in Sweep Picking
Tosin Abasi – Sweep & combinazioni di arpeggi
Tosin Abasi e le pentatoniche da VHS!
Tony MacAlpine: arpeggi e salti d'ottava
Paul Gilbert: sostituzioni, esercizi & pause
Paul Gilbert: se potessi tornare indietro
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Ovation Adamas 1681-9 anno 1983
Visualizza l'annuncio
Multieffetto Zoom Ac-3
Visualizza l'annuncio
vox ac15c1
Seguici anche su:
Altro da leggere
Paul Stanley positivo al COVID-19: “mi ha preso a calci”
La Les Paul del ’52 salvata da un tornado torna a cantare: ascoltala...
Quando Charlie Watts prese a pugni Mick Jagger
Gibson diventa un'etichetta discografica: il primo album sarà di Slas...
Un chitarrista duetta con il suono del Golden Gate che gli ingegneri n...
Pickaso Guitar Bow: chitarra acustica ad arco
La Telecaster di Hallelujah diventa criptoarte da 26mila euro
Eric Clapton non suonerà per i soli vaccinati, ma non è un No Vax
I Radiohead remixano Creep per una versione “Very 2021”
Chibson USA Placebo Pedal: il pedale che fa… niente!
Cavi sessisti: no, non è uno scherzo
Living Electronics: un album che si ascolta solo su Game Boy?!
Fender Stratocaster #0689 dell'agosto 1954: il restauro ToneTeam
Se sei bravo ti basta una scopa con le corde? Sì, ma anche no
La Les Paul è davvero come la voleva Les Paul?




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964