CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RITMI NEWS SHOP
Un'idea per due microfoni
Un'idea per due microfoni
di [user #116] - pubblicato il

Chi fa da se, fa per tre. Per questo, da un po' di mesi, offriamo ai lettori chitarristi spunti per essere autonomi e capaci nel microfonare i loro amplificatori. Pur certi che quella del fonico sia una figura specialistica imprescindibile - soprattutto ad alti livelli - siamo altrettanto sicuri che queste genere di competenze non possono che giovare nella formazione e nell'autonomia professionale di un musicista.
Dopo aver analizzato la caratteristiche di microfoni a condensatore e microfoni dinamici, nella scorsa lezione, il nostro amico e insegnante Enrico Santacatterina, aveva iniziato a considerare la possibilità di utilizzare entrambi per la ripresa dell’amplificatore in studio di registrazione. Nello specifico, l’idea era di sfrutterà al meglio il carattere di ciascuno dei due microfoni, piazzandoli davanti all'amplificatore vicino al cono, in punti differenti ma alla stessa distanza, entrambi nella loro posizione ottimale. Oggi, valuteremo un’altra opzione, capace parimenti, di contribuirà ad allargare lo spettro sonoro della nostra chitarra.
Posizioneremo il microfono dinamico vicino all’amplificatore;  quello a condensatore a diaframma largo a una distanza di circa 60 cm.

Un'idea per due microfoni

In questa maniera, il microfono dinamico riprenderà esclusivamente il suono dell’amplificatore, quello a condensatore invece, anche quello della stanza in cui stiamo effettuando la ripresa. Così, alla pasta e matrice principale del suono, quella ripresa dal dinamico, aggiungeremo dal condensatore una sorta di ambiente naturale offerto dalla stanza e maggiore estensione di frequenze tanto verso il basso e anche verso l’alto. La differenza fondamentale è nella disposizione dei due segnali nel mix: la volta scorsa, i due microfoni che riprendevano il cono alla stessa distanza ma posizionati in maniera differente erano aperti in stereo; oggi, con questa differente disposizione, terremo entrambi i segnali centrali, in mono.

enrico santacatterina lezioni microfoni
Link utili
Il sito di Enrico Santacatterina
Il microfono dinamico di questa lezione
Il microfono a condensatore di questa lezione
Mostra commenti     6
Altro da leggere
Studiamo il Misolidio
Spigolature in blues
Padroni del proprio suono
Microfono: il primo equalizzatore
Sempre più in basso
Chicago blues: shuffle e corde a vuoto
Giacomo Castellano: cose pazze in Misolidio
Chitarrista a più microfoni
Chitarra acustica & studio di registrazione
Chitarra acustica e batteria
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Takamine G330 lawsuit
Visualizza l'annuncio
AKAY GXC 310 D
Visualizza l'annuncio
gibson les paul tribute
Seguici anche su:
Altro da leggere
Tipi da sala prove: i miei preferiti
Nile Rodgers e il mito della Hitmaker
Guarda Marcus King live in streaming dal Ryman Auditorium
La Giapponese di Jimi Hendrix di nuovo all’asta
Perché i commessi non ci odiano più
Progettisti di giocattoli: mi sorge un dubbio
L’asta per la White Falcon dei Foo Fighters surclassa le previsioni
Il primo BOSS CE-1 mai prodotto è in vendita
Gibson sostiene l'Ucraina
Guarda Tommy Emmanuel suonare la Ibanez Jem di Steve Vai
La chitarra elettrica fatta con mobili Ikea
Pantera reunion: gli strumenti di Dimebag Darrell sul palco con Zakk W...
In video dal vivo il prototipo della PRS Robben Ford Signature
Dean non ci sta: in appello contro Gibson
“Fulltone chiude”: il comunicato




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964