CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS SHOP
Progetta il tuo overdrive e piazzalo in pedaliera con Bias
Progetta il tuo overdrive e piazzalo in pedaliera con Bias
di [user #116] - pubblicato il

Il successo del simulatore d'amplificatori Bias ha portato Positive Grid a espandere il catalogo prima con una controparte fisica del plugin e poi con una serie di software incentrati sulla progettazione di effetti a pedale. Ora anche la app Bias Pedal diventa uno stompbox vero con il Distortion Pro.
Dopo l'arrivo della prima testata fisica basata sul software Bias di simulazione e progettazione di amplificatori, anche il reparto gain è pronto a ricevere una controparte fisica. Arriva Bias Distortion Pro, il primo stompbox Positive Grid capace di suonare come qualunque overdrive o distorsore si abbia in mente e con possibilità di copiare qualunque modello in circolazione grazie alla funzione Pedal Match.
 
Progetta il tuo overdrive e piazzalo in pedaliera con Bias

Da quando ha promesso ai chitarristi di metterli in condizione di progettare il proprio amplificatore ideale in forma virtuale grazie a Bias e di replicare qualunque suono già esistente con la funzione Tone Match, Positive Grid si è guadagnata un posto speciale nei loro cuori, al punto da riuscire a espandersi ben oltre la barriera dei plugin (per smartphone e tablet prima, per desktop poi) e incarnarsi in un vero e proprio amplificatore per chitarra con il recente Bias Head.

Negli ultimi tempi, l'universo sonoro della software house ha continuato ad ampliarsi e ha inglobato anche gli effetti a pedale con due software separati. Esattamente come nel Bias originale dedicato agli amplificatori, nelle controparti effettistiche Bias FX e Bias Pedal è possibile progettare i propri strumenti nei minimi dettagli. Bias FX ha il compito di emulare un rig nella sua interezza con un approccio più tradizionale per la categoria, mentre Bias Pedal è focalizzato su overdrive e distorsori.
Ola Englund, da sempre attento agli ultimi movimenti del mercato virtuale, gli ha dedicato una dimostrazione approfondita.
 

Bias Pedal permette di partire da pedali famosi o letteralmente da zero per costruire nuovi tipi di distorsori e overdrive mediante l'azione diretta sugli stadi di clipping, sull'output e sulle curve d'equalizzazione fino anche al tipo di alimentazione.
L'idea dev'essere piaciuta particolarmente ai chitarristi perché, sulla scia della testata Bias Head, anche il plugin Pedal sta arrivando in versione fisica, come vero e proprio stompbox programmabile e da piazzare in pedaliera.
 
Progetta il tuo overdrive e piazzalo in pedaliera con Bias

Si chiama Bias Distortion Pro ed è pienamente compatibile con le versioni iPad, Mac e Windows di Bias Pedal. Il suo scopo è fare da contenitore allo stompbox virtuale che si è creato sfruttando le numerose funzioni offerte dal plugin, tutte spiegate nel dettaglio sul sito ufficiale a questo link.

Grazie a un pannello particolarmente dettagliato, l'utente può personalizzare sul momento qualunque effetto caricato in memoria. Di fatto, non si tratta di semplici simulazioni statiche, ma di emulazioni pienamente utilizzabili come fossero normali effetti a pedale con gestione immediata dei parametri più diffusi quali Gain, Master, equalizzazione (fino a tre bande) e un utile controllo di Blend.
Non da sottovalutare è la presenza di un booster integrato, regolabile in volume e posizionabile prima o dopo il distorsore, a piacimento. Può essere attivato schiacciando l'ultimo pulsante sulla destra, mentre gli altri tre si riferiscono ai preset assegnabili in ognuno dei quattro banchi di memoria messi a disposizione. Per ognuno si può memorizzare uno stompbox differente tra quelli creati via software oppure, cosa che farà brillare gli occhi a molti, copiati mediante Pedal Match.
Il Pedal Match è la versione adattata al mondo degli overdrive del Tone Match già visto con la versione desktop di Bias dedicato agli amplificatori. Il suo scopo è analizzare il suono di un dispositivo reale registrato in ingresso e, confrontandolo col suono della chitarra pulita, ricrearne le caratteristiche. Se sarà accurato quanto il suo predecessore, se ne vedranno delle belle.
 
Progetta il tuo overdrive e piazzalo in pedaliera con Bias

Nell'attesa dell'autunno, quando il Distortion Pro approderà sugli scaffali grazie alla distribuzione di Face, non possiamo che fare un plauso a Positive Grid che, da una fetta di mercato considerata quasi ludica come quella dell'amp modeling su smartphone, ha creato un'intera corrente di prodotti sempre più mirati, versatili e caratterizzati da una qualità non indifferente. Senza dubbio, chiave del successo è stato anche il rapporto diretto e continuo col pubblico: la particolare estetica del nuovo pedale, a tratti vintage e vicina al mondo Moog, è il risultato di una votazione online con i fan.
bias distortion pro effetti e processori positive grid
ABBIAMO BISOGNO DI TE!

Dal 1997 ACCORDO mette gratuitamente a disposizione di chi fa musica contenuti di qualità altissima. Competenze e lavoro per produrli comportano costi che la pubblicità fatica a coprire, soprattutto in questo periodo difficile. Per questo ti chiediamo una donazione, anche piccola, per aiutarci a mantenere la qualità che i musicisti italiani si aspettano da ACCORDO.

DONA ADESSO!
Link utili
Bias
Bias Head
Bias FX
Bias Pedal
Bias Distortion
Sito del distributore Face
In vendita su Shop
 
ZOOM - V3 MULTIEFFETTO x VOCE
di Music Works
 € 199,00 
 
BOSS VE-20 Processore per voce
di Centro della Musica
 € 244,00 
 
DBX 223XS CROSSOVER STEREO 2-VIE MONO 3-VIE 223-XS
di Borsari Strumenti Musicali
 € 165,00 
Visualizza il prodotto
Dbx Afs2 Soppressore Di Feedback A 2 Canali Con Display
di Music Delivery
 € 394,00 
 
Paul Cochrane Timmy V3 15th Anniversary
di Daniele Guido Cabibbe
 € 240,00 
 
Malalicks (Federico Malaman)
di Accordo.it
 € 25,00 
 
Hofner 514H 1970s nylon strings, made in Germany
di Gas Music Store
 € 179,00 
 
DIE HARD DHS560LU18 CAVO PROFESSIONALE BILANCIATO JACK STEREO 6.5m
di SL MUSIC
 € 9,00 
Mostra commenti     10
Altro da leggere
​Z Drive 5532 l’overdrive one knob
Fuzz Talk: perché preferire il fuzz all’overdrive
Posizione effetti con l'overdrive dell'ampli
Fuzz Talk: si fa presto a dire fuzz
Fuzz Talk: non solo rock alternative
GT-1000 Core: multi-fx Boss più compatto e potente che mai
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
SOLDANO HOT ROD 100 PLUS
Visualizza l'annuncio
NUX Mighty Plug - Come Nuovo, in garanzia
Visualizza l'annuncio
Jad Freer Groan Chorus
Seguici anche su:
Altro da leggere
JHS vende il primo Centaur mai prodotto
Il NAMM non si fa, ma i costruttori ci sono tutti
Canzoni sbagliate!
Morto Alexi Laiho: fondatore dei Children of Bodom
Brand da tenere d’occhio nel 2021
No: questo non è lo schema del chip Covid-19
Sotto l'albero del chitarrista: una guida disinteressata
Il Natale del Baby Boomer
Un plettro da 4,5 miliardi di anni
Ti annoi? Satchel ti insegna i versi degli animali sulla chitarra
L’Octavia di Band Of Gypsys battuto per 70mila dollari
Guitar Man: Joe Bonamassa in un documentario
I 5 acquirenti che non vorresti mai trovare
Lo sapevi che...? La nuova rubrica Instagram di Accordo.it
L’evoluzione inaspettata della mia pedalboard




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964