HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Velocità & accenti
Velocità & accenti
di [user #28153] - pubblicato il

Batteria. Affrontiamo un linear drum fill davvero articolato che si sviluppa su un'intera misura, suonata tutta in trentaduesimi. A rendere particolare questo fraseggio troviamo un'orchestrazione degli accenti molto dettagliata e complessa che, assieme alla velocità elevata, rappresenterà un valido banco di prova per la nostra tecnica di cassa.
Nella lezione di oggi analizziamo il fill scelto in abbinamento al groove descritto nella precedente lezione.
Si tratta di un linear composto da una misura suddivisa in quattro movimenti in trentaduesimi.
La peculiarità di questo fraseggio è una suddivisione di accenti piuttosto articolata e complessa. Analizziamola nel dettaglio, movimento per movimento dei quattro che compongono la misura.

1° Movimento: accenti sul primo, secondo, quarto e quinto trentaduesimo
2° Movimento: accenti sul settimo e ottavo trentaduesimo
3° Movimento: accenti sul secondo e terzo trentaduesimo del terzo movimento
4° Movimento: accento sull'ultimo trentaduesimo.

Velocità & accenti
Foto di Davide Marchesi

All'interno di questa sequenza di accenti ho riempito gli spazi con l'orchestrazione e gli sticking che ho riportato nella trascrizione

Velocità & accenti

Come potere notare, la sequenza di otto note del primo movimento è riproposta a piè pari a partire dal settimo trentaduesimo del secondo movimento, facendone il chop principale dell'intero fill.
Pertanto, consiglio in principio di provare a eseguire a loop solamente questo primo movimento fino a renderlo fluido. Sarà la chiave per suonare questo fill con la musicalità e la scorrevolezza necessari.
Un altro prezioso suggerimento è quello di eseguire la sequenza dei due doppi colpi di cassa sul quarto movimento con due tecniche differenti: i primi due colpi mediante la tecnica tradizionale (per intenderci quella dove il piede esegue una sorta di slide in avanti) e gli altri due colpi tramite la tecnica pianta-punta. Questo per evitare di stancare troppo il piede con colpi così ravvicinati in un range di bpm che va dagli 80 in su.
Buon divertimento e alla prossima lezione.


Nel brano di questa lezione Dado Neri al basso, Gianni Rojatti chitarre.

Velocità & accenti
erik tulissio lezioni di batteria
Link utili
La scuola di Erik Tulissio
Le batteria di Erik

Altro da leggere
Pubblicità
Linear Drum Fill - Funky sestine...
Le origini di Marco Minnemann...
Marco Minnemann fa 13!...
Linear: personalità e creatività...
Pubblicità
Linear - "Reverse Paradiddle Groove"...
Niente tempi difficili con Marco Minnemann...
Un linear non linear...
Aaron Spears: pensare solo al groove...
Aaron Spears: sospensione & pulsazione...
Aaron Spears: rullo alternato fra cassa e mani....
Agostino Marangolo e la batteria di "“Quanno Chiove” di...
Il groove degli ZZ Top...
Un groove con accelerazione...
Commenti
Al momento non è presente nessun commento
Commenta
Loggati per commentare





I più letti della settimana
Luigi Schiavone a SHG MusicShow: nuovo disco e nuova chitarra
SHG Music Show: niente preliminari!
Essere musicista oggi
Linear Fill: il metodo di batteria
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964