CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

Siamo fuori di testa

di [user #26344] - pubblicato il

Sto seguendo divertendomi moltissimo, un post sul suono della chitarra su FB. Un tale asserisce che avendo leggermente relicato un copia di stratocaster (la classica abrasione dove poggia l’avambraccio e poco più), il suono della chitarra è sensibilmente cambiato e sta cercando di supportare il suo risultato con argomentazioni che vanno nell’esoterismo puro. Ieri, molto divertito dal post, ho provocatoriamente scritto un altro post, dicendo che avevo cambiato una vite del battipenna della mia C.S. ’64 relic, ottenendo così uno stravolgimento del suono della chitarra. Sorprendentemente, i primi commenti al post, hanno riguardato la richiesta di chiarimenti e specificazioni riguardo il cambiamento del suono. Solo dopo qualche mia risposta il discorso si è finalmente incanalato sul binario giusto, ovvero la pura goliardia.

Ma dico io……..!

Dello stesso autore
Mad Professor Deep Blue Delay
EKO V50 R
Ci ho preso proprio gusto
Anche la mia creatura ha visto la luce
Template paletta stratocaster pre CBS
ZOOM G3 e Fender Blues De Ville (collegamento S/R)
Un Treble Bleed particolare
CRAZYPARTS dubbio sul servizio
Loggati per commentare

di Claes [user #29011]
commento del 21/05/2016 ore 13:49:59
LOL!!!! Almeno sinché non si avrà inventato un "misuratore" di risonanza in funzione peso chitarra / fattore relic / influsso sul suono...
Rispondi
di Inglese [user #31999]
commento del 21/05/2016 ore 14:34:50
A volte basterebbe un blind test per far cadere un po' di fantasiose certezze...
Rispondi
di dale [user #2255]
commento del 21/05/2016 ore 15:38:1
Bhe è tutto vero.

Vedrai quando provi a cambiare le mutande come cambia il suono!!!!
Rispondi
di Capra_Poliuretanica [user #30609]
commento del 21/05/2016 ore 17:37:53
Ma cambia di più se le metti più strette o più larghe?
:-D
Rispondi
di mehari [user #25169]
commento del 21/05/2016 ore 17:46:18
ovviamente se le metti più strette avrai un incremento di risposta sugli acuti... se son larghe i bassi saranno più presenti. Senza mutande.... comincia a sentirsi una leggera distorsione
Rispondi
di Ivan56 [user #36558]
commento del 21/05/2016 ore 17:12:13
Ahhh... hai cambiato una vite al battipenna...
Ecco perché, risentendo un tuo pezzo, il timbro è cambiato sensibilmente !!!
È pure "retroattivo" l'effetto.
Ciao Giuliano :-)))
Rispondi
di tigerwalk [user #26344]
commento del 22/05/2016 ore 20:15:42
diavolo di un Ivan, non ti si può nascondere niente!
Un abbraccio :-)
Rispondi
di Pietro utente non più registrato
commento del 22/05/2016 ore 00:06:20
Qui sopra a volte si legge anche di peggio dai..... :-)
Rispondi
di Cannibal [user #36124]
commento del 22/05/2016 ore 14:55:45
Gli overdrive vanno alimentati rigorosamente a batteria, suonano meglio di quando li alimenti dall'alimentatore...
Gli amplificatori valvolari hanno più volume e suonano meglio a 4 ohm che a 16, mettete sempre le vostre 4x12 su 4 ohm quando suonate...
Il segreto del suono della number one di stevie ray è il battipenna spesso...

E queste sono solo le prime che mi sono venute in mente... Dovrei farci un diario!
Rispondi
di superloco [user #24204]
commento del 07/07/2016 ore 16:49:35
questo me l'ero perso..... simpaticissssssssssimo
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
Softube Console 1 SSL SL 4000 E Vs. British Class A Vs. American Class...
Kangra: fuzz e filter da Walrus per Jared Scharff
Gli AC/DC celebrano i 40 anni di "Highway To Hell"
Ronzio dagli amplificatori solo in appartamento
Max Cottafavi: non esistono assi nella manica
Blackstar amPlug2 FLY
Bose L1 Compact: tutto in 13kg
Daniel Kelly II è il vincitore del “Shure Drum Mastery 2019”
Brexit Guitar: dreadnought satirica da Martin
Quadriadi: sviluppi tecnici su coppie di due corde
Igor Nembrini, il guru dei Virtual Amp
Cool Gear Monday: la demo originale del primo Maestro Fuzz-Tone
Philosopher's Rock: Fuzz - Sustainer di Pigtronix
Eco a nastro: sono davvero un capitolo chiuso?
Boss RC-10R: loop station stereo con drum machine

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964