CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

M.I.A. 1941
M.I.A. 1941

di [user #26534] - pubblicato il
La musica racconta storie, non sempre sono felici e non sempre servono parole. Un brano strumentale originale fa da colonna sonora per uno dei momenti più bui della storia italiana e mondiale, scritto da Rock63 per gli amici di Accordo.

"BOLLETTINO N°228 del 21 gennaio
Sul fronte greco, normale attività di pattuglie e di artiglierie. Nostre formazioni aeree hanno sottoposto ad intenso bombardamento basi navali della Grecia. Sono state efficacemente colpite opere portuali e piroscafi alla fonda. Sono state inoltre bombardate località e spez­zonati concentramenti di truppe e salmerie. In scontri con la caccia avversaria, i nostri bombardieri hanno abbattuto quattro velivoli ne­mici. Un nostro velivolo non è rientrato; l'equipaggio è stato visto lanciarsi con il paracadute."

Fra l'equipaggio di quell'aereo c'era il fratello minore di mia nonna. Aveva meno di  25 anni, uno 'zio' che non ho mai conosciuto.

Questo brano è scritto per lui, dichiarato disperso il 25/1/1941.

Il pezzo è diviso in quattro parti:

1 - The gathering storm
2 - Let slip the dogs of war
3 - Honor and tragedy
4 - The mourning

Rispetto alla media è un pò lungo, abbiate pazienza!

Nota della Redazione: Questo diario fa parte della rubrica "Suonano i lettori". Mettiti anche tu in gioco, clicca qui per scoprire come diventare autore della rubrica.

Dello stesso autore
Chi non muore si rivede...
Buone vacanze!
Rock63: Drama Of Life
Mentre sbollivo un raffreddore
Against all crimes!
Tra blues e ritmo
Loggati per commentare

di onlyfender [user #5881]
commento del 25/05/2016 ore 11:35:45
Bella creazione, ho passato 11 minuti ascoltando e immaginando le varie parti. Un piccolo concept creativo decisamente ben riuscito. Bravo Andrea.
Rispondi
di olegario_santana [user #20033]
commento del 25/05/2016 ore 20:07:5
davvero bello
bravo!
Rispondi
di Oblio [user #43248]
commento del 25/05/2016 ore 22:04:56
Era da tanto che non sentivo una cosa cosi' bella qui' su accordo ! Mi son scivolati questi 11 minuti di questo piccolo capolavoro , bella la composizione in tutte le sue parti , mi hai fatto vedere tutto quello che hai raccontato di quel 21 gennaio hai trasmesso prima la tensione e poi l'angoscia di quegli attimi senza tralasciare la componente umana in tutta quella follia ....con momenti di malinconica dolcezza..(questo e' quello che ho visto)...il tutto confezionato con un'ottima registrazione !
Mi unisco agli altri e aggiungo dicendoti che tuo zio sara' veramente orgoglioso di te ....complimenti!! :)
Rispondi
di Rock63 [user #26534]
commento del 30/05/2016 ore 21:57:37
Grazie a tutti per i commenti che avete lasciato.
io faccio queste cose principalmente per soddisfazione personale, ma avere la controprova di essere riuscito a comunicare agli altri qualcosa è di grande soddisfazione.
Grazie ancora a tutti.
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
News
La Strat interamente fatta di pastelli colorati
Guarda John Mayer presentare GarageBand per Apple nel 2004
Ascolta New Horizons: il nuovo singolo di Brian May
I temi chitarristici più caldi del 2018
Impara a suonare e a tenere il palco con Carlos Santana
Billy Gibbons suona Rudolph La Renna con il capitano Kirk
SHG Music Show Milano 2018 apre i battenti
Paganini Rockstar
Roy Clark: il chitarrista intrattenitore
Come suona la chitarra in una camera anecoica
Chi ha inventato davvero il tapping
Come suona la mia stanza?
Certificato CITES: quando serve e come ottenerlo
Country Music Hall of Fame: il cerchio non sarà interrotto
Ryman Auditorium: la chiesa americana della musica live

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964