CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
Che ci faccio con questa corda?
Che ci faccio con questa corda?
di [user #116] - pubblicato il

Nel’Ukulele spesso non è molto chiara la funzione della prima corda, di Sol; il chitarrista che si avvicina a questo strumento resta, infatti, spiazzato dal fatto che questa corda sia più acuta rispetto alle successive, diversamente dalla maggior parte degli strumenti a corda. Tre idee per vincere la paura.
A rendere ancora più misteriose le possibilità di utilizzo delle corda di G, c'è il fatto che - benché sia più acuta delle sottostanti - il più delle volte le melodie si sviluppano principalmente sulla terza e quarta corda, il E e il A.  Le restanti, il G e C, sono semplicemente utilizzate per completare il tutto con armonia e accordi. 
Il nostro insegnante Adrien Janiak ci suggerisce allora tre spunti di utilizzo per questa corda.
La prima idea è quella di provare a sostituire - nell’esecuzione di una scala o di una melodia - la nota di G che prendiamo pigiando il 3° tasto della corda, con la stessa nota ottenuta suonando la corda di G a vuoto. Servendoci di questo espediente, potremo lasciare risuonare le note dell’esecuzione ottenendo un effetto sonoro più ricco e armonioso.
Nell’esempio, ecco un frammento della scala di C eseguita da F a C prima presa in maniera tradizionale, quindi sfruttando la corda a vuoto.

Che ci faccio con questa corda?

Un’altra idea è quella di servirsi della corda di G per prendere degli unisoni.
Osserviamo come la nota suonata al 3° tasto sulla corda di E, la quarta, sia uguale e alla stessa altezza, di quella suonata al 5° tasto sulla corda di G. Immaginiamo di suonare un semplice accordo di C. Se si desidera che la nota più alta di questo accordo sia quella portante della melodia, è possibile rinforzarla proprio rimarcandola sulla corda di G.

Che ci faccio con questa corda?

Nell’esempio visualizziamo l’unisono possibile tra la prima e quarta corda; quindi, a seguire trascriviamo un accordo di C suonato, prima, con il G al basso (la corda che risuona libera) e poi, rinforzando la stessa nota sulla prima e quarta corda con un unisono.

Che ci faccio con questa corda?

Sviluppiamo i primi quattro accordi derivanti dall’armonizzazione della scala di C suonandoli con la stessa nota, all’unisono sulla prima e quarta corda. Avremo C, Dm, Em e F.
Ora, eseguiamo una piccola melodia e rimarchiamola facendo suonare all’unisono le note che la compongono attraverso questi accordi.

Che ci faccio con questa corda?

L’ultima idea, la terza, invita a considerare il fatto che tra la prima corda il G e la quarta il A intercorra un intervallo di seconda maggiore. Assecondando questa disposizione si potrà provare ad eseguire una scala spalmando in maniera alternata le note ora su una corda, ora sull’altra. 

Che ci faccio con questa corda?

Come nel caso del primo esempio, anche qui, il vantaggio sarà quello di poter far risuonare ancora una nota mentre e durante si passa alla successiva.

lezioni di ukulele
Link utili
La pagina di Adrien Janiack
Mostra commenti     2
Altro da leggere
Scegliere e accordare l'ukulele
Ukulele: accordi da chitarristi
Dalla chitarra all'ukulele: CAGFD
Ukulele: sfruttare la corda rientrante
Viaggio nell'ukulele moderno: benvenuto Adrien Janiak
Adrien Janiak spiega come scegliere un buon ukulele
Perché scegliere hi-G o lo-G per l'ukulele
L'ukulele e le paturnie del chitarrista
Hot Stuff con l'ukulele
Come cambia il suono in ukulele di grandezze diverse: ci pensa Cordoba
Seguici anche su:
News
Gibson: nominato il nuovo Director of Brand Experience
Eko festeggia 60 anni il 13 e 14 aprile
T-Rex fallisce ma promette riscatto
Spunta online il prototipo Gibson Jimi Hendrix mai giunto in produzion...
In vendita il rarissimo DS1 Golden Edition: ne esistono solo sei
Namm 2019: una giornata tipo alla fiera più grande del mondo
La Strat interamente fatta di pastelli colorati
Guarda John Mayer presentare GarageBand per Apple nel 2004
Ascolta New Horizons: il nuovo singolo di Brian May
I temi chitarristici più caldi del 2018
Impara a suonare e a tenere il palco con Carlos Santana
Billy Gibbons suona Rudolph La Renna con il capitano Kirk
SHG Music Show Milano 2018 apre i battenti
Paganini Rockstar
Roy Clark: il chitarrista intrattenitore




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964