CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

Ancora sulla scalatura corde .10 vs .09

di [user #27905] - pubblicato il

Dopo anni di 0.10 non molto tempo fa ho rimontato le 0.09  su una Strato;

dopo un momentaneo senso di spaesamento in cui le corde letteralmente mi scivolavano tra le mani, dovuto al cambio di tensione e alle dimensioni. in poco mi sono riabituato alla loro "morbidezza" e ho iniziato a sentirmi a mio agio.

sono ancora in fase di test, ma non penso che tornerò di nuovo indietro(fatica azzerata, bending e legati decisamente migliori)

Il suono è cambiato ma nulla di drastico come avrei pensato, questo video l'avevo visto poco giorni prima del cambio.

Dello stesso autore
Jcm 800 low gain pedal Buongiorno a tutti. ...
Settaggio stop tailpiece su Les Paul
Blues junior e Boss DD7
Annate Sg standard e manico 60/50
Cover interna per case Gibson 2005
L'usato al prezzo del nuovo, sfogo natalizio
Pickup più vintage su Telecaster Classic 60
Suonare con Guitar Rig 5 direttamente su basi
Loggati per commentare

di Zoso1974 [user #42646]
commento del 07/06/2016 ore 11:01:35
Anch'io su una delle Les Paul (eresia!) sono passato alle .09 per prova. Devo dire che mi ci trovo molto bene. Il suono non ne ha risentito particolarmente ma la "suonabilità" ne ha guadagnato.

Probabilmente finirò per mettere le 09 anche sulla LP ammiraglia... è che mi spaventa l'idea di mettere mano al setup (sono una capra a riguardo!).
Rispondi
di sarcaster82 [user #27905]
commento del 07/06/2016 ore 11:26:59
il setup è stato tutto da rifare anche sulla strato..poco da fare.
Ma come dici tu la suonablità ne ha guadagnato parecchio!
Rispondi
di Claes [user #29011]
commento del 07/06/2016 ore 18:59:23
Ho provato persino 08 ma ho standardizzato su 09 per tutte le chitarre (incluse 2 LP). Permette di centrare quella famosa blue note con precisione e meno fatica. Il rischio di rompere la corda è cmq maggiore... !!!
Rispondi
di sarcaster82 [user #27905]
commento del 07/06/2016 ore 20:58:59
Sulle Gibson non ho ancora sentito la necessità di questa prova, le 010 mi sembrano giuste, ancora.
Come dici tu la facilità con cui si arriva a certi risultati è disarmante, per esempio sui vibrati, ma il controllo di questi ultimi per quanto mi riguarda è da migliorare.

Comunque il video che ho postato mi ha disarmato per la poca differenza tra le due scalature a confronto, conta molto di più la mano, come sempre.

Per le corde rotte ti potrò dire solo tra qualche tempo...
Rispondi
di tittis [user #28285]
commento del 07/06/2016 ore 22:45:5
sulla strato avevo trovato il nirvana con le GHS David Gilmour Sisnature 0.10. Infinwe mi sono deciso a passare alle 0.09 ( previo set up liuteristico) . Mai più tornare indietro. Il suono è lo stesso , i bending un tantino migliori, le corde a me non si rompono mai. Ultimamente uso Dr e Dogal...
Rispondi
di sarcaster82 [user #27905]
commento del 07/06/2016 ore 23:34:52
Infatti è proprio il suono delle 09 che mi ha colpito dopo tanti anni di 010! Mi aspettavo chissà quale abisso :)
Per il momento sto provando delle semplice D'addario poi si vedrà
Rispondi
di mz2250 [user #40980]
commento del 07/06/2016 ore 23:06:09
Ma delle 0.10 roundcore con tensione minore? Hai il meglio di entrambe le sclature , suono più corposo sull intero spettro delle scalature più pesanti e maggiore flessibilità delle più leggere.
Dai le 0.09 sono proprio miserine come scalatura non dico più pesanti è meglio a prescindere ma le .09 sn sicuramente sbilanciate.
Rispondi
di sarcaster82 [user #27905]
commento del 07/06/2016 ore 23:42:47
Queste non le ho provate, ma avevo provato delle Ernie Ball Pure nickel decisamente più morbide delle più comuni nickel wound, ma non risolvevano la "durezza".

Ancora è presto per avere un giudizio completo sulle 09, è da poco che le risuono, ma non mi sembra una scalatura sbilanciata(0.09/0.42)
Rispondi
di mz2250 [user #40980]
commento del 07/06/2016 ore 23:47:11
Intendevo sul piano armonico delle frequenze non fisico delle corde , non l'ho specificato scusa , hai una presenza di medie preponderante sulle .09, comunque Lascia stare Ernie ball sono corde economiche ti daranno un risultato economico, comunque prova le carbonsteel dogal , sono estremamente morbide , anche più delle .09 normali e hanno una pasta sonora di gran lunga migliore della media.
Rispondi
di sarcaster82 [user #27905]
commento del 07/06/2016 ore 23:56:15
corde da provare che non conoscevo! Grazie
Rispondi
di Andrea_M [user #26406]
commento del 07/06/2016 ore 23:51:32
Da quando ho iniziato a suonare ho usato le 0.10, più per abitudine che per scelta ponderata.
Entravo in un negozio e chiedevo una muta da elettrica e mi davano le 0.10.
Poi ho iniziato a farci caso, ho provato le 0.11 che non mi son piaciute per poi finire da una decina di anni sulle fender 0.9 che ho messo su lp, tele e strato. La tele è pure accordata sotto di un semitono e il timbro della corda leggera mi piace anche di più.
Con un buon setup le corde non si rompono e non c'è questa grande differenza di suono (considerando compressori/overdrive/amplificatori)
Credo sia solo una questione di comodità personale e abitudini a suonare.
Rispondi
di sarcaster82 [user #27905]
commento del 07/06/2016 ore 23:59:06
".. non c'è questa grande differenza di suono (considerando compressori/overdrive/amplificatori) "

Esattamente quello che penso.

Comodità e approccio allo strumento fanno il resto!
Rispondi
di blues65 [user #25832]
commento del 08/06/2016 ore 06:32:09
Io di solito monto su chitarre con i single le 0,10 con gli humbucker le 0,9... Questo solo per compensare i bassi che non ci sono nelle strato e gli alti che mancano nelle les paul... La Les Paul con le 0,9 diventa un circuito per correre e la Strato ne guadagna in volume e in bassi...
Rispondi
di fa [user #4259]
commento del 08/06/2016 ore 08:36:52
Concordo anch'io che non ci sia una gran differenza di suono... È più il feeling con lo strumento e il rischio di rottura corde. Ho suonato per 6/7 anni con le 0,11 sulla strato e da poco sono ritornato alle 0,10. Il suono è un po' più squillante e la chitarra è più morbida...personalmente non metterei le 0,9 più per rischio rottura e mio modo di suonare che per il suono in sè. Alla fine se uno si trova bene con le 0,9 non deve farsi troppi problemi ma solo divertirsi e cercare di tirare fuori il meglio dallo strumento. Ciao Fab
Rispondi
di Zoso1974 [user #42646]
commento del 08/06/2016 ore 09:12:55
Comunque, facendo un po' di ricerca, sono tanti i chitarristi famosi che usano addirittura le 08, Billy Gibbon, Tony Iommi, (forse) B.B. King, Steve Howe e forse anche Jimmy Page (ma sono più per le 09)... per citarni alcuni... una marea con le 09... insomma, "il mito" della corda grossa per il suono grosso forse è un pò da sfatare...
Rispondi
di nawa utente non più registrato
commento del 08/06/2016 ore 10:49:13
non esiste il mito, ma solo i luoghi comuni. A PARITA' di plettrata corde di spessore diverso suonano uguale. la .010 vibrerà meno ma ha più massa e le cose si equivalgono. quello che cambia è sicuramente la tensione. Lo spessore va quindi scelto in base al proprio stile di plettrata e ai propri gusti. un chitarrista dal tocco leggero e delicato non troverà nessun giovamento dalle corde grosse. viceversa gli zappatori troveranno le corde sottili troppo morbide. ci sono miliardi di articoli e video che lo spiegano ma noi chitarristi niente, siamo di coccio :-) (a me piacciono le corde enormi!)
Rispondi
di sarcaster82 [user #27905]
commento del 08/06/2016 ore 15:14:34
suonare rilassati e senza stress da prestazione sportiva aiuta:)
Rispondi
di AlexEP [user #35862]
commento del 08/06/2016 ore 09:41:13
Non ci sono regole, infatti. Dipende dalla comodità di ognuno. Io ho mani grosse e destra pesante, con le 09 non mi trovavo e ho trovato la pace con le 010 (tele, due strato, una epi anni 80 tipo charvel ed una Eko degli stessi anni) :-)
Rispondi
di sarcaster82 [user #27905]
commento del 08/06/2016 ore 15:12:26
Io ho mani medio piccole, con le 010 sono sempre riuscito a suonare, ma con uno sforzo innaturale..
Rispondi
di Claes [user #29011]
commento del 08/06/2016 ore 11:32:30
Per sentito dire, vi sono parecchie bands che dal vivo accordano un semitono sotto pezzi registrati "normale".... però non mi sono mai portato appresso un accordatore per verificare questo!
Andrea: come se la cava il resto della band quando passi da Strat a Tele quando suonate dal vivo? Crea un problema per il basso (mantenere le posizioni sul manico), a un secondo chitarrista e alle tastiere per la stessa ragione.
011 va però bene per open tunings ma queste richiedono una chitarra extra per ogni strambo open tuning che si voglia usare - il manico richiede un secondo set-up qualche mese dopo - deve "abituarsi".alla tensione.
L'esempio folle di questo è Joni Mitchell... Mute "custom" con corde scelte una-per-una dato che usa moltissimi varianti! Dal vivo c'è un roadie per cambiare le chitarre a seconda del open tuing di ogni pezzo. Lusso...
Domanda: c'è per caso, da qualche parte, info su mute che usano superstars? Una specie di classifica / statistica è interessante... In mancanza di superstars possiamo farne una accordiana.
Rispondi
di sarcaster82 [user #27905]
commento del 08/06/2016 ore 20:34:12
Suonare mezzo tono sotto per alcuni gruppi rock è stato un must.

Dal vivo magari si fa anche per aiutare con le parti vocali, casomai fossero alte.

Una classifica/statistica vera e propria non l'ho mai vista, ma articoli riguardanti le corde ce ne sono, tipo questo

vai al link

Lanciare una statistica qui su Accordo potrebbe essere divertente!
Rispondi
di SuperAdrian utente non più registrato
commento del 08/06/2016 ore 23:43:59
Uso solo Ernie Ball...l'importante è trovarsi comodi!
Gibson SG Standard : 8/38 in E standard o drop D;
Epiphone SG PRO: 10/46 in C standard o drop A#.
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
Tre super-Strat da Charvel per il Summer Namm 2019
Timing, plettro e altre storie
Silverwood: torna “il meglio” del catalogo Supro
Fattoria Mendoza Boogia: l'overdrive distorsore definitivo?
Softube Console 1 SSL SL 4000 E Vs. British Class A Vs. American Class...
Kangra: fuzz e filter da Walrus per Jared Scharff
Gli AC/DC celebrano i 40 anni di "Highway To Hell"
Ronzio dagli amplificatori solo in appartamento
Max Cottafavi: non esistono assi nella manica
Blackstar amPlug2 FLY
Bose L1 Compact: tutto in 13kg
Daniel Kelly II è il vincitore del “Shure Drum Mastery 2019”
Brexit Guitar: dreadnought satirica da Martin
Quadriadi: sviluppi tecnici su coppie di due corde
Igor Nembrini, il guru dei Virtual Amp

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964