CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
Il creatore del Klon Centaur è tornato al lavoro
Il creatore del Klon Centaur è tornato al lavoro
di [user #116] - pubblicato il

Bill Finnegan, il padre di uno degli overdrive più imitati di sempre, è tornato in laboratorio per sfornare una versione aggiornata del Centaur e un booster di derivazione Klon. La notizia è che avranno il sound di sempre a fronte di un prezzo decimato rispetto alle prime edizioni.
Creatura mitologia di nome e di fatto, il Centaur ha affascinato migliaia di chitarristi e ispirato altrettanti progettisti di effetti a pedale, dando vita a una categoria a sé di overdrive e avvolgendosi di un alone di mistero che lo ha reso un vero oggetto del desiderio.
Già difficile da reperire all'epoca della sua nascita, il Centaur ha visto le quotazioni sul mercato dell'usato schizzare alle stelle quando Bill Finnegan, il suo creatore, ne ha interrotto la produzione, ritirandosi dalle scene.
Adesso, dopo una lunga assenza dalle fiere e dal mercato in generale, Bill è tornato dietro al saldatore e si è presentato al Summer Namm Show 2016 con due novità, riprendendo il lavoro esattamente dove l'aveva lasciato.

Il creatore del Klon Centaur è tornato al lavoro

Il guru dell'effettistica ospita la stampa al suo stand con due soli pedali, legati da vicino al primo Centaur e con tutto il fascino della firma.
L'overdrive Klon è tornato ufficialmente, non con una banale riedizione ma con una versione aggiornata e re-ingegnerizzata in un formato leggermente più compatto. Su un lato è stato aggiunto uno switch per commutare il tipo di bypass.
La levetta permette di passare tra le impostazioni true bypass, indicata con l'etichetta "quasi sempre peggio" e quella classica con buffer sempre attivo, indicata con "quasi sempre meglio". In un momento in cui la stragrande maggioranza dei chitarristi ricerca il true bypass a tutti i costi, la scelta può apparire bislacca. Però, in un'interessante intervista per Reverb.com in occasione del Summer Namm, Bill spiega con molta chiarezza il perché della decisione.



Il secondo in lista è un clean boost che prende esattamente parte del circuito del Centaur relativa al livello del segnale e alla gestione dei toni. Esclude, insomma, lo stadio di guadagno principale e il controllo del gain, rispettando tutto il carattere del Klon ma con uno chassis ancora più piccolo, con le sole manopole di volume e tono e con un prezzo che, come per l'overdrive, pare sarà per tutte le tasche.
Per metterci sopra le mani, comunque, bisognerà attendere ancora qualche mese, e neanche il sito ufficiale riporta ancora delle informazioni più dettagliate a riguardo.

Il creatore del Klon Centaur è tornato al lavoro

Il circuito del Centaur è stato studiato e manipolato in qualunque modo immaginabile da appassionati e professionisti provenienti da ogni parte del globo, e oggi è possibile trovarne repliche e reinterpretazioni per tutti i gusti. La firma del padre originale ha di sicuro il suo fascino e un ascendente niente male sui chitarristi che hanno seguito le vicende del Klon, tuttavia non sarà facile per Bill farsi di nuovo spazio tra lo stuolo di concorrenti che la sua stessa invenzione ha generato, e noi resteremo a guardare gli sviluppi con curiosità.
centaur effetti e processori klon
Nascondi commenti     7
Loggati per commentare

di alexus77 [user #3871]
commento del 30/06/2016 ore 20:33:25
Ho preso un KTR circa 6 mesi fa (sono disponibili sul mercato da tempo, in piccole quantità) e devo dire che è fenomenale. La prima uscita che ho fatto, avevo la mia fida LsL Strat, diretta in un Keeley GC2, quindi il KTR, poi in un Lovepedal Kalamazoo, quindi nel fido Deluxe Reverb. Appena ho dato una pennata, il resto dei musici ha smesso di suonare, e hanno subito chiesto come avevo ottenuto quel suono.
È un gran pedale, trasparente, spinge al punto giusto senza essere offensivo. Ormai lo tengo sempre acceso, a monte prima di un valvolare come clan boost o con un minimo di overdrive è la morte sua.
Rispondi
di mamuele [user #4349]
commento del 01/07/2016 ore 13:41:28
Non vorrei sire una stupidaggine ma credo che solo una sia la novità e parliamo del Booster. La riedizione del Klon cosí come descritta credo sia l'attuale KTR.
Rispondi
di Pietro Paolo Falco [user #17844]
commento del 01/07/2016 ore 22:15:5
Essenzialmente sì, ma sembra avrà un po' di continuità in più... insomma, boh, vedremo :D
Rispondi
di blue stoner sound [user #8271]
commento del 03/07/2016 ore 15:16:39
Questa si che è' una gran bella notizia, ho sempre voluto prendermi le prime edizioni del klon, ma già 8/9 anni fa costava più di 600€ e già mi scocciava spendere tutti quei soldi per un overdrive. A saperlo che ora e' sopra ai 1500€ è' una follia totale. Avevo pensato anche al ktr, ma da quanto mi sembra di aver capito questo ktr che ha presentato e' praticamente uguale alla versione gold, eccetto per la levetta buffer/truebypass.
Non vedo l'ora che esca per prenderne subito uno e speriamo in un prezzo onesto,ma dubito che sia sotto i 300€.
Comunque il fatto che il caro vecchio Bill si sia rimesso al lavoro e' una gran notizia. Però non capisco una cosa: qualche anno fa aveva detto che sarebbe stato difficile rifare il klon (ktr incluso) perché certi componenti erano sia difficile che costosi da reperire. Avrà trovato qualche scatolone di chip nascosto n magazzino?
Rispondi
di KJ Midway [user #10754]
commento del 04/07/2016 ore 09:19:08
Il KTR è già disponibile da qualche anno e non è neanche tanto difficile trovarlo anche usato, dubito però che lo trovi sotto i 300....
Ah per i klon Gold ho visto quotazioni intorno ai 2500Euro sui 1400/1500 trovi i Silver.
Rispondi
di blue stoner sound [user #8271]
commento del 04/07/2016 ore 12:20:55
Aspettiamo di vedere il prezzo del nuovo ktr, gold e silver sono improponibili come prezzi
Rispondi
di KJ Midway [user #10754]
commento del 04/07/2016 ore 12:26:05
non penso che ci sarà un nuovo KTR, Bill ha presentato solo il clean boost che poi lo chiama Klon clean boost.
Rispondi
Altro da leggere
Preamplificatori da sogno: Rockett Revolver
Switchblade Pro: somma, commuta, inverti con uno switch
Looperboard: loop station avanzata da HeadRush
Slö: riverbero Multi Texture
Anche Way Huge nella guerra dei Klon
Carbon Copy aggiornato e in miniatura
Seguici anche su:
News
Game Of Thrones suona Fender
George Gruhn sul mercato delle chitarre di oggi e di ieri
Dinah Gretsch festeggia i 40 anni nell'industria musicale
Mick Jagger sarà operato al cuore
Sono italiani gli autori del nuovo videoclip degli Stray Cats
Kleisma: la musica che nasce dal web
Un Doodle armonizza melodie sullo stile di Bach
Gibson: nominato il nuovo Director of Brand Experience
Eko festeggia 60 anni il 13 e 14 aprile
T-Rex fallisce ma promette riscatto
Spunta online il prototipo Gibson Jimi Hendrix mai giunto in produzion...
In vendita il rarissimo DS1 Golden Edition: ne esistono solo sei
Namm 2019: una giornata tipo alla fiera più grande del mondo
Morto Jim Dunlop: fondatore di Dunlop Manufacturing
Ha inizio la settimana del Namm 2019




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964