DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
EF75M TT: Takamine rispolvera un mito e lo mette in forno
EF75M TT: Takamine rispolvera un mito e lo mette in forno
di [user #116] - pubblicato il

Takamine riprende una delle sue edizioni limitate di maggior successo per una replica arricchita da legni esclusivi e con la potenza dei nuovi sistemi di trattamento a caldo per la tavola armonica. La EF75M TT nasce dalla rara EF75S in un mix di abete invecchiato e palissandro del Madagascar.
Alcuni strumenti si riservano un posto speciale nel cuore degli affezionati di un marchio. I fan delle chitarre Takamine probabilmente sussulteranno al nome "EF75S", una Orchestra Model dismessa ormai quasi dieci anni fa che ha conquistato più di un collezionista. Basata su un top di abete sitka e una cassa di esclusivo palissandro brasiliano, la OM è rimasta in produzione solo dal 2006 al 2008, con meno di 100 esemplari sfornati in quel lasso di tempo.
Ora Takamine ha deciso di riprenderne tutti i tratti principali con una riedizione speciale, fedele nel concetto ma potenziata per la tecnologia utilizzata.

La EF75M TT è del tutto simile alla chitarra a cui si ispira, ma aggiunge sul piatto nuovi legni ricercati e le più moderne tecniche di trattamento a calore, messe a punto da Takamine con il nome di Thermal Top. Il processo consiste nel sottoporre la tavola del top ad alte temperature in un ambiente privo di ossigeno. Sempre più diffuso nella costruzione di chitarre e in particolare nella liuteria acustica, il sistema permette ai legni di liberarsi delle impurità e delle resine, vibrando da subito con maggior vigore e ricordando per suono quanto per estetica uno strumento vintage ben preservato.
Per il resto, la nuova edizione ricorda molto da vicino la prima serie limitata EF75S.

EF75M TT: Takamine rispolvera un mito e lo mette in forno

L'ultima arrivata ha fasce e fondo in palissandro del Madagascar, non meno raro di quanto fosse allora quello del Brasile. Il top resta in abete e, come tutti i legni usati, è in massello.
Il manico è in mogano, mentre la tastiera, nera come la pece e segnata da piccoli intarsi in abalone, è in ebano. A farla risaltare nell'insieme ci pensa un binding in acero che le percorre i bordi e continua tutto intorno alle fasce. Sul davanti, un purfling in abalone impreziosisce la tavola armonica e viene ripreso anche per disegnare la rosetta.

La EF75M TT ha un manico generoso con una larghezza al capotasto di 45mm ed è elettrificata con un preamplificatore TLD2 Line Driver, discreto per l'estetica dello strumento e non invasivo per l'integrità delle tavole grazie all'assenza di regolazioni a vista e di scassi per ospitarlo.

Al momento non ci sono clip che permettano di ascoltare la EF75M TT all'opera, ma su internet è possibile scovare qualche vecchio video con la EF75S originale come protagonista, utile a farsi un'idea. Qui il canale ufficiale Takamine condivideva un'esibizione di Lance Allen.



La EF75MM TT, la cui scheda completa è sul sito ufficiale a questo link, si prospetta uno strumento al top delle capacità Takamine e immaginiamo un prezzo regolato di conseguenza, ma attendiamo curiosi di vederlo nelle vetrine italiane, accompagnato dalla sua bella custodia rigida inclusa, appena sarà disponibile grazie alla distribuzione a cura di Gold Music.
chitarre acustiche ef75mtt takamine
Link utili
EF75S sul sito Takamine
EF75M TT sul sito Takamine
Le Takamine distribuite da Gold Music
Mostra commenti     0
Altro da leggere
Il calore della noce per le Taylor American Dream 2023
Come nasce la cassa di una chitarra acustica: Gibson lo racconta
Succedeva 50 anni fa (e magari anche qualcun altro in più)
Yamaha FGC-TA: in prova la dreadnought TransAcoustic
Vintage, modernità e tecnologie: la chitarra acustica oggi
G9500 Jim Dandy: ascolta la parlor entry level di Gretsch
Articoli più letti
Seguici anche su:
Altro da leggere
Gibson contro Heritage: la sentenza… poco chiara
Ecco come sono stato truffato - Pt. 3
PRS? Chitarre da crisi di mezza età…
David Crosby: il supergruppo si è spezzato
Ho intervistato l'Intelligenza Artificiale. Il chitarrista del futuro?...
Tom Morello e la vergogna di suonare coi Måneskin
Che fine ha fatto Reinhold Bogner?
"Dai, suonaci qualcosa": il momento del terrore
Da Fripp a SRV: gli inarrivabili chitarristi di David Bowie
Sette anni senza David Bowie
Altoparlanti volanti per i 50 anni di Roland
Ecco come sono stato truffato - Pt. 2
Chiede a una AI se sa cos'è un Tube Screamer: questa glielo programma...
L’improbabile collaborazione tra Ed Sheeran e i Cradle Of Filth è r...
Letterina di Natale




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964