DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
iRig HD2: il recording tascabile tocca i 96K a 24bit
iRig HD2: il recording tascabile tocca i 96K a 24bit
di [user #116] - pubblicato il

L'ultima interfaccia audio portatile IK Multimedia è compatibile con PC, Mac, iPhone e iPad. L'iRig HD2 consente di processare il suono della chitarra dallo smartphone o di registrare la traccia dry mentre si suona con una strumentazione tradizionale ed è dotato di convertitori con qualità da studio.
La tecnologia usata negli smartphone avanza con un ritmo impressionante e gli accessori tengono il passo diventando più completi e potenti un'edizione dopo l'altra. L'ultima incarnazione dell'interfaccia audio IK Multimedia per collegare la chitarra ai dispositivi portatili Apple arriva giusto in tempo per accompagnare la presentazione dell'iPhone 7 e sfoggia una scheda tecnica in grado di preoccupare la concorrenza della fascia consumer desktop.

Nel solito contenitore compatto, leggero e minimale, la seconda versione HD della premiata serie iRig vanta una conversione e trattamento del segnale alla ragguardevole qualità di 96K per 24 bit. Potrebbero sembrare numeri irrisori agli occhi di chi bazzica nel campo dell'home recording, ma basta dare un'occhiata alle schede audio da scrivania che affollavano gli studi casalinghi solo fino a qualche anno fa per rendersi conto di quanto il mondo digitale corra veloce e sia destinato a offrire sempre più meraviglie per chi saprà apprezzarne l'approccio.

iRig HD2: il recording tascabile tocca i 96K a 24bit

L'iRig HD2 è una scheda audio in piena regola, capace di entrare in tasca e compatibile con iPhone, iPad, Mac e PC grazie al cavo USB in dotazione. È ottimizzato per registrare un solo strumento alla volta o per trattarne il segnale dal vivo con l'integrazione di un software di amp modeling, ma la versatilità di cui IK Multimedia l'ha dotato ne fa un attrezzo utile sul palco quanto per fissare idee e registrare demo ovunque ci si trovi, con una discreta qualità audio.

A dispetto di un'estetica pulita, l'iRig HD2 offre maggior controllo e connettività del suo predecessore. Come sul primo iRig HD, l'utente può gestire il guadagno del segnale in ingresso e tenerne sotto controllo il livello con un indicatore LED, e anche qui l'ingresso jack da 6,3mm è uno, ottimizzato per chitarre e bassi elettrici.
Vengono invece aggiunti un secondo jack da 6,3mm destinato a un amplificatore esterno tradizionale per strumento e lo switch FX/Thru che lo affianca. Questo ha il compito di decidere se l'iRig fornisce all'amplificatore il segnale già processato dal dispositivo a cui è connesso o se rende in uscita il segnale dry. Questa caratteristica torna utile a chi intende suonare sul palco con una strumentazione tradizionale, ma nel frattempo vuole usare lo smartphone come accordatore oppure per registrare la propria esibizione in modo facile e pulito sul proprio iPhone o iPad, con o senza simulazioni software in atto.



Casca a fagiolo, inoltre, la decisione di integrare anche un'uscita da 3,5mm per le cuffie: i possessori di iPhone 7, con il quale Apple ha detto addio al jack per gli auricolari, ringrazieranno. Una rotellina per il volume d'uscita consente di avere controllo sui livelli del monitoraggio personale, e il tutto avviene sulla base di un preamplificatore che IK Multimedia indica come qualitativamente superiore a quello integrato su diversi tra i dispositivi compatibili.

All'acquisto, l'iRig include AmpliTube 4 per Mac e PC e dà accesso alla versione completa di AmpliTube per iOS, scaricabile direttamente dall'App Store.
Comodo in studio ma ideale dal vivo, l'HD2 viene ora provvisto anche di un sistema di fissaggio a clip con velcro per assicurarlo su un'asta da microfono senza accessori aggiuntivi.

iRig HD2: il recording tascabile tocca i 96K a 24bit

Per il momento, l'iRig HD2 è ancora in prevendita, disponibile sul sito ufficiale a questo link con un prezzo piuttosto appetibile per la categoria e per le caratteristiche offerte, ed è facile prevedere un futuro radioso per l'ultimo nato nell'azienda modenese.
amplitube ik multimedia interfacce irig hd2
Link utili
iRig HD 2 sul sito IK Multimedia
Mostra commenti     16
Altro da leggere
IK Multimedia assalta il pro audio con iLoud Precision
Intelligenza Artificiale per virtualizzare qualunque rig: il progetto IK Multimedia
iRig Pro Quattro: interfaccia audio portatile multitraccia da IK Multimedia
Entra in IK Multimedia: due opportunità di lavoro per la sede italiana
Volt: interfacce Universal Audio per l’home studio
Focusrite Clarett+: interfacce audio di qualità per tutti i gusti
Articoli più letti
Seguici anche su:
Altro da leggere
Gibson contro Heritage: la sentenza… poco chiara
Ecco come sono stato truffato - Pt. 3
PRS? Chitarre da crisi di mezza età…
David Crosby: il supergruppo si è spezzato
Ho intervistato l'Intelligenza Artificiale. Il chitarrista del futuro?...
Tom Morello e la vergogna di suonare coi Måneskin
Che fine ha fatto Reinhold Bogner?
"Dai, suonaci qualcosa": il momento del terrore
Da Fripp a SRV: gli inarrivabili chitarristi di David Bowie
Sette anni senza David Bowie
Altoparlanti volanti per i 50 anni di Roland
Ecco come sono stato truffato - Pt. 2
Chiede a una AI se sa cos'è un Tube Screamer: questa glielo programma...
L’improbabile collaborazione tra Ed Sheeran e i Cradle Of Filth è r...
Letterina di Natale




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964