CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RITMI NEWS SHOP
Storia di un mito: la prima 'Burst
Storia di un mito: la prima 'Burst
di [user #16167] - pubblicato il

Trovarsi a tu per tu con una leggenda come al prima ‘Burst mai realizzata non capita tutti i giorni. A noi è capitato a Nashville da Carter Vintage, telecamera alla mano ci siamo fatti raccontare la sua storia proprio da Walter.
Della prima Sunburst mai realizzata ci siamo occupati qui su Accordo.it non appena la notizia del suo ritrovamento (già perché quasi di reperto archeologico si tratta) è giunta alle nostre orecchie. Non ci siamo lasciati scappare l’occasione di filmarla dal vivo proprio da Carter Vintage. Pensare a una chitarra del genere messa a invecchiare sotto a un letto dà quasi i brividi, ma la ‘Burst tornerà a ruggire non appena qualcuno deciderà di acquistarla. 

Storia di un mito: la prima 'Burst

Prima di lasciarvi al video diamo la parola ad Alberto per qualche dettaglio in più sulla storia della Les Paul Standard Sunburst. 

Scrive Alberto Biraghi: Tra le chitarre da collezione non legate ad artisti famosi, la Les Paul Standard 1958-1960 è forse la più amata, apprezzata e desiderata. Certamente esistono strumenti scambiati a prezzi anche più alti (si parla di un recente milione di dollari per una Explorer korina), ma sono eventi occasionali, mentre attorno alle Sunburst è nato un mondo che ha creato patrimoni non indifferenti. Nessuna chitarra colpisce l'immaginario come una di quelle 1600 circa Gibson di forma perfetta, colore perfetto, bilanciamento perfetto, sonorità unica e inimitabile. E' per questo mix irripetibile di qualità, per l'assoluta mancanza di difetti, che la Les Paul Standard di quei due anni è anche lo strumento più imitato e replicato, anche se mai superato. Per ognuna delle 1.600 costruite nella Golden Age, dal 1980 in avanti Gibson ha proposto infinite repliche, sempre più accurate, sempre più fiammate, sempre più precise nel minimo dettaglio, ma sempre confinate in quotazioni collocate l'1 e il 5% di un esemplare originale, tanto che oggi solo le più affermate rockstar possono permettersi di portarne una sul palco. E quando capita di sentirne suonare una come si deve, anche il più scettico dei sostenitori del "il suono è nelle dita" non può che ricredersi. Se è vero che senza dita non c'è un buon suono, è altrettanto vero che dita buone su una Les Paul Standard flametop di quelle vere la trasformano in pietra filosofale e producono oro puro. Chi ha avuto la fortuna di suonarne una lo sa, la 'Burst è una chitarra che ruba l'anima e la regala al mondo sotto forma di buone vibrazioni. Amiamola e ammiriamola.

chitarre elettriche gibson les paul standard
Link utili
La prima burst su Accordo
Visita il sito di Carter Vintage
Nascondi commenti     21
Loggati per commentare

di Sparklelight [user #41788]
commento del 04/10/2016 ore 08:41:46
Bella storia!
Rispondi
di sdan [user #208]
commento del 04/10/2016 ore 09:22:13
$ 625.000,00 neanche tanto.
Rispondi
di iopartoaddio [user #27211]
commento del 04/10/2016 ore 09:40:36
Porca miseria, avevo già preparato il contante...per poi scoprire che l'ha comprata Slash..,
Rispondi
di FBASS [user #22255]
commento del 04/10/2016 ore 09:45:26
Ma la prima Les Paul era completamente diversa; quando Ted McCarty portò il prototipo a visionare a Lester William Polfuss, nel 1952, a "Casa del Diavolo" e sotto un autentico diluvio, la chitarra aveva l'attaccarde integrato con il ponte ed era il famoso "Trapezio di Les Paul", i pickups erano i P 90 ed il top era color Gold, ma aveva un difetto dovuto all'angolazione del manico, le corde dovevano passare al di sotto del ponte a semplice barra non compensata, altrimenti era insuonabile ... Quindi per me la Les Paul resta quella con i P 90, infatti ne ho una modello Special TV e la "Botta" la ha anche senza gli humbucker che furono montati solo a fine 1956, dopo la EH 150 che fu la prima a montarli, la Gibson Les Paul venne lanciata nel 1952 e costava 210$ contro i 190$ della Broadcaster poi Telecaster, FBASS.
Rispondi
di SilverStrumentiMusicali utente non più registrato
commento del 04/10/2016 ore 10:59:5
Anche per me"la Les Paul" è la GT. Ma apprezzo questa come un'altra meravigliosa chitarra. Niente di più, niente di meno.
Rispondi
di yasodanandana [user #699]
commento del 04/10/2016 ore 10:59:49
ho provato alcune fender realmente vintage, ma non ho avuto la stessa fortuna con le gibson. Al massimo ho preso in mano strumenti degli anni 70
Rispondi
di MAT77 [user #27583]
commento del 04/10/2016 ore 12:19:53
La storia è meravigliosa....woah!!!! Però la finitura CherrySB proprio non mi piace.
Terrò anch'io la mia Trad sotto il letto, chissà magari tra cent'anni varrà una fortuna...ma dubito :)))
Rispondi
di gibsonmaniac [user #21617]
commento del 04/10/2016 ore 12:46:59
Incredibile come e' conservata: sembra appena uscita dal Custom Shop dopo un leggerissimo lavoro di ageing da parte di Tom Murphy....interessante notare il top fiammato in 3 pezzi, abbastanza inusuale per la finitura burst, successivamente si sono resi conto che era ovviamente meglio farlo in 2 pezzi......spettacolo!!!
Rispondi
di KJ Midway [user #10754]
commento del 04/10/2016 ore 14:08:47
il 3 pezzi è perchè doveva essere in origine una gold top lo dicono anche nel video.
Rispondi
di gibsonmaniac [user #21617]
commento del 04/10/2016 ore 16:11:3
L'avevo capito...intendevo solo far notare l'unicita' di un flame top burst in 3 pezzi, cosa che non si e' piu' ripetuta se non in qualche esemplare di LP Custom di fine anni '70 e mai con l'utilizzo di acero fiammato
Rispondi
di KJ Midway [user #10754]
commento del 04/10/2016 ore 17:45:43
Scusa da una prima lettura non l'avevo capito....
Rispondi
di gibsonmaniac [user #21617]
commento del 04/10/2016 ore 19:48:02
figurati ...nessun problema, ciao.
Rispondi
di tylerdurden385 [user #30720]
commento del 04/10/2016 ore 14:46:49
Meravigliosamente brutta con quel top in 3 pezzi...Ma è la prima burst, capostipite del triennio d'oro, perciò unica e più speciale di altre. Esistono video in cui poterla ascoltare?
Rispondi
di Claes [user #29011]
commento del 04/10/2016 ore 15:14:35
Lo dice sdan: il prezzo non è neanche troppo! La comprerà un pluri-milliardario per suo figlio al doppio del prezzo. Ha un valore storico - non la vedo in giro col tipico chitarrista da LP Rock.
Rispondi
di Zoso1974 [user #42646]
commento del 04/10/2016 ore 15:52:53
Però la sorella gemella è in mano a Slash... quindi, mai dire mai...
Rispondi
di Repsol [user #30201]
commento del 04/10/2016 ore 16:13:05
Questa se la cucca Bonamassa secondo me :-)
Gli è sppena scappata quella di Slash...
Rispondi
di rickyfigoli [user #36535]
commento del 04/10/2016 ore 18:42:15
Al netto del valore storico e del fascino, un top orrendo...
Rispondi
di massisv [user #8196]
commento del 05/10/2016 ore 09:48:49
you win
Rispondi
di Zado utente non più registrato
commento del 06/10/2016 ore 22:15:57
Si in effetti ho visto bookmatch migliori.
Rispondi
di esseneto [user #12492]
commento del 05/10/2016 ore 08:39:13
Mi accontenterei anche solo di poterla tenere pochi minuti in mano per farci un paio di fraseggi Blues su una plexi con relativa cassa 4x12 il tutto rigorosamente anni 60'.....
Rispondi
di MM [user #34535]
commento del 05/10/2016 ore 11:47:05
Storia interessante. Credo siano pezzi per feticisti... straricchi.
Rispondi
Altro da leggere
Perché i commessi non ci odiano più
Progettisti di giocattoli: mi sorge un dubbio
Greeny: la Gibson Les Paul del 1959 è tornata
Lucidare chitarra in finitura nitro opacizzata
Schecter Diamond PT: la single-cut accessibile di Nick Johnston
Il design giapponese torna con le Fender Aerodyne Special
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
gibson les paul tribute
Visualizza l'annuncio
Gibson Les Paul Slash Signature November Burst NAMM 2020
Visualizza l'annuncio
Schecter Sun Valley Super Shredder FR S
Seguici anche su:
Altro da leggere
Perché i commessi non ci odiano più
Progettisti di giocattoli: mi sorge un dubbio
L’asta per la White Falcon dei Foo Fighters surclassa le previsioni
Il primo BOSS CE-1 mai prodotto è in vendita
Gibson sostiene l'Ucraina
Guarda Tommy Emmanuel suonare la Ibanez Jem di Steve Vai
La chitarra elettrica fatta con mobili Ikea
Pantera reunion: gli strumenti di Dimebag Darrell sul palco con Zakk W...
In video dal vivo il prototipo della PRS Robben Ford Signature
Dean non ci sta: in appello contro Gibson
“Fulltone chiude”: il comunicato
In vendita la Gretsch White Falcon dei Foo Fighters
TAD Redbase: valvole contro la crisi
La straordinaria storia dei Pistole e Rose
I mini-robot Yamaha duettano con la tua musica




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964