SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Svelata la nuova burst '58 di Mark Knopfler
Svelata la nuova burst '58 di Mark Knopfler
di [user #116] - pubblicato il

Il fascino delle burst di fine anni '50 non smette di far brillare gli occhi ad appassionati e professionisti. Gibson dedica a Mark Knopfler una replica esatta della sua preziosa Les Paul Standard del 1958, e un video testimonia il momento del primo incontro con le limited edition in arrivo entro il 2017.
Quello delle Les Paul Standard anni '50 è un mito che non accenna neanche lontanamente a perdere smalto con gli anni. Innumerevoli liutai mirano a replicarne la magia, e la stessa Gibson ha lavorato incessantemente alla ricerca di quella formula perduta, talvolta avvalendosi anche della collaborazione di artisti e collezionisti noti. È il caso di Mark Knopfler, che con la sua Standard del 1958 ha scritto alcune tra le più belle pagine della musica contemporanea e condivide con lei un legame raro.
Ora, per la fine del 2016, Gibson Custom dedica al solista dei Dire Straits una nuova edizione limitata ispirata proprio a quell'esemplare. In tutto, ha prodotto 300 chitarre, di cui le prime cinquanta sono testate, numerate e firmate singolarmente da Mark. Saranno realizzate sia versioni vintage gloss, che immaginano come sarebbe arrivata ai giorni nostri la chitarra di Knopfler senza subire neanche un graffio, sia nella versione aged, con tutti i segni del tempo (e dei concerti) riscontrati sull'originale.

Svelata la nuova burst '58 di Mark Knopfler

La Mark Knopfler 1958 Les Paul Standard Aged & Signed è progettata per replicare nella maniera più fedele la burst di proprietà di Mark Knopfler. La base costruttiva è il solito mix di mogano, acero e palissandro che caratterizza la Les Paul da mezzo secolo e più, ma la voce della capostipite è stata inseguita con attente ricerche e molteplici step di perfezionamento. In qualità di replica esatta di un preciso strumento dell'epoca, conta su una serie di specifiche custom, pickup su misura e legni scelti per lo scopo, come del mogano particolarmente leggero a fare da body. A fronte di tante scelte così personali, è davvero difficile immaginare come possa suonare una belva simile: l'unico modo per farsene un'idea è, dopo aver fatto una scorpacciata di Dire Straits per "tarare l'orecchio", imbracciarne una in prima persona, possibilmente con su i guanti perché vorrà dire maneggiare un gioiello che, a listino, è segnato per la ragguardevole cifra di 10.999 dollari, comunque un'inezia rispetto ai numeri da capogiro toccati dalle Les Paul del "triennio d'oro".

Svelata la nuova burst '58 di Mark Knopfler

Non sappiamo quante ne arriveranno in Italia e quanto a lungo resteranno sulle pareti dei negozi prima di essere arraffate dai collezionisti più accaniti, che ne hanno già fatto fuori una buona fetta, ma nell'attesa di scoprirlo lasciamo viaggiare l'immaginazione gustandoci il primo incontro tra Mark e le sue nuove '58.

chitarre elettriche gibson les paul mark knopfler mark knopfler 1958
Link utili
Les Paul Standard 1958 Mark Knopfler sul sito Gibson
Mostra commenti     41
Altro da leggere
SE CE 24 Standard Satin: la PRS più accessibile
Brian May per Gibson: una Red Special senza precedenti è all’orizzonte?
The Vintage Gibson Summit: un giorno dedicato alla storia del marchio americano
Phil X e l’accordatura “Bouzouki” che stravolge il tuo sound
Sette corde, Evertune e venature nude per la Cort KX707
La SG diventa Supreme e Gibson la spiega in video
Articoli più letti
Seguici anche su:
Scrivono i lettori
Ambrosi-Amps: storia di un super-solid-state mai nato
Il sarcofago maledetto (e valvolare) di Dave Jones
Neural DSP Quad Cortex: troppo per quello che faccio?
Massa, sustain, tono e altri animali fantastici
Ho rifatto la Harley (Benton ST-57DG)
Il suono senza fama: per chi?
Rig senza ampli per gli amanti dell'analogico
Gibson, Fender e l'angolo della paletta "sbagliato"
Marshall VS-100: una (retro) recensione
L'Imperfetta: storia di una thinline diversa da tutte




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964