DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Mesa si fa in tre: Triple Crown TC50
Mesa si fa in tre: Triple Crown TC50
di [user #116] - pubblicato il

Dai clean cristallini ai toni hi gain più moderni, il TC50 ripartisce una versatilità impressionante in tre canali con doppie modalità di funzionamento. Il Triple Crown è programmabile via MIDI, con riverbero, loop effetti e boost integrato, e con la possibilità di passare tra EL34 e 6L6 con uno switch.
Non è un caso che Mesa Boogie sia diventato un riferimento nel suono della chitarra sia per ciò che riguarda i clean puri sia per le paste più spinte. La sua filosofia, fatta di versatilità e suoni solidi, è ora riversata in un valvolare a tre canali completamente indipendenti, ognuno con due modalità di funzionamento ed equalizzazione dedicata.
Il Triple Crown è l'ultimo arrivato in casa Mesa e impacchetta un'ampia tavolozza di suoni in cinquanta watt completi di riverbero, boost, valvole intercambiabili e programmabilità totale.

Mesa si fa in tre: Triple Crown TC50

Da destra verso sinistra, l'amplificatore offre per primo un canale Clean per suoni puliti, cristallini e definiti, capace di raggiungere dei leggeri crunch spingendo il Gain o attivando la modalità Drive attraverso il piccolo toggle switch al centro dei sei controlli dedicati. Il secondo canale è il Lo, studiato per crunch e distorsioni con cui aggirarsi tranquillamente fino in territori hard rock. Qui il selettore centrale attiva la modalità Tight, che asciuga i bassi per mettere il suono più a fuoco quando la saturazione si fa importante. Tale feature torna anche nel terzo canale, battezzato Hi e dedicato alla distorsione pura, per heavy metal e le derive anche più moderne dell'hi gain in generale.

Tutti i canali hanno manopole per il volume, per il gain, controlli di alti, medi e bassi e gestione di Presence. In più, l'amplificatore offre due volumi differenti per la regolazione del master e per la modalità Solo che, come il cambio canale, il loop effetti e ogni altra funzione prevista, può essere azionata via MIDI. Lo è, naturalmente, anche il riverbero, valvolare e da attivare a piacimento anche via switch sul retro dello chassis o con un pedale esterno. Sempre sul retro, ogni canale ha un controllo indipendente per l'intensità dell'effetto.

Mesa si fa in tre: Triple Crown TC50

Il Triple Crown promette gain abbondante e definizione a tutti i costi, ma assicura anche una certa versatilità timbrica grazie a un'equalizzazione efficace e alla possibilità di montare sia valvole EL34 sia 6L6 in sede delle due finali. Uno switch consente di selezionare il bias più adatto alla tipologia senza richiedere interventi specializzati.

Sebbene la potenza a disposizione sia sufficiente a coprire le necessità di una venue anche importante, il valvolare sembra prestarsi bene al lavoro in studio grazie alla possibilità di escludere il cabinet senza danni per il circuito e utilizzare comodamente le uscite di linea e XLR con simulazione di cassa per registrare in diretta.

Appena presentato sul sito Mesa, il TC50 viene spiegato a fondo in un lungo clip ufficiale.



Ideale per chi si muove su grandi palchi ma adatto anche a chi si dedica per lo più al lavoro in studio o nei club, il TC50 sarà disponibile come testata, in formato rack e come combo con un altoparlante Celestion Vintage 30.

Mesa si fa in tre: Triple Crown TC50

Tante caratteristiche e la qualità ben nota ai fan del marchio californiano arrivano però con un prezzo. Attendiamo di vederlo sugli scaffali italiani con la distribuzione di Mogar Music per conoscere la cifra finale sul cartellino, ma il Triple Crown si prospetta come un amplificatore di fascia alta sotto ogni aspetto.
amplificatori mesa boogie triple crown tc50
Link utili
Triple Crown sul sito Mesa Boogie
Sito del distributore Mogar Music
Mostra commenti     22
Altro da leggere
Mesa Boogie Badlander 25: Rectifier ancora più maneggevole
Amped 1 è l’amplificatore universale da pedaliera di Blackstar
Mesa Boogie reinventa il vintage americano col California Tweed 6V6 2:20
Blackstar St. James: 50w non sono mai stati così leggeri
Spark Mini: ampli smart Positive Grid in miniatura
Line 6 Catalyst: il digitale torna combo
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
GIBSON Les Paul Classic Premium Plus - CherrySunburst TOP AAA
Visualizza l'annuncio
Takamine G330 lawsuit
Visualizza l'annuncio
AKAY GXC 310 D
Seguici anche su:
Altro da leggere
Ecco come sono stato truffato - Pt. 3
PRS? Chitarre da crisi di mezza età…
David Crosby: il supergruppo si è spezzato
Ho intervistato l'Intelligenza Artificiale. Il chitarrista del futuro?...
Tom Morello e la vergogna di suonare coi Måneskin
Che fine ha fatto Reinhold Bogner?
"Dai, suonaci qualcosa": il momento del terrore
Da Fripp a SRV: gli inarrivabili chitarristi di David Bowie
Sette anni senza David Bowie
Altoparlanti volanti per i 50 anni di Roland
Ecco come sono stato truffato - Pt. 2
Chiede a una AI se sa cos'è un Tube Screamer: questa glielo programma...
L’improbabile collaborazione tra Ed Sheeran e i Cradle Of Filth è r...
Letterina di Natale
L’ultima Les Paul Greeny è ora della star Jason Momoa




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964