CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

DV Mark news per il NAMM 2017

di [user #11414] - pubblicato il
Per tutti i fan di questo marchio italiano, grosse novità in arrivo per il nuovo anno! Ieri si è tenuta a Chieti nella sede della DV Mark la clinic del grande Ciro Manna, già endorser dei prodotti di Marco De Virgilis. Nei primi minuti di introduzione della clinic Ciro spiega la sua strumentazione e presenta in anteprima (anche se sinteticamente) la nuova testata DV Mark Micro che probabilmente sarà a lui dedicata: un upgrade della Micro 50 con introduzione di 1 valvola nel pre, un canale distorto rivisitato secondo le specifiche di Ciro e dulcis in fundo l'atteso fx-loop per effetti. Ciro si fa anche scappare che la mandata effetti sarà presente anche sulla Micro 50 standard 2 edizione. Entrambi i prodotti, saranno presentanti al prossimo NAMM 2017, non resta che aspettare quindi la presentazione ufficiale. Ero giá molto interessato alla Micro 50 e alla GH 250, le nuove uscite sono ancora più interessanti. Per chi volesse vedere l'intero video della clinic, è disponibile sul sito DV Mark http://dvmark.it/dettaglio_news.php?id=238 Buona musica a tutti!
Dello stesso autore
Attenzione!! AAA cercasi Strato per Matt Schofield! NON È UN FAKE!!
Back-up....digitale
Coni Jensen Tornado Stealth - neodimio
Footswitch pr Peavey Bandit del 2005
Vendo (VENDUTI!) biglietti per Negrita - Assago 14 aprile
Stratocaster...eterno dilemma pick-up
DV Mark Little 40 L34
Back to the roots: Eko vuole riportare la produzione in Italia
Loggati per commentare

di Repentless [user #45400]
commento del 14/12/2016 ore 13:11:03
Io ho la Micro 50 attuale, Puliti fantastici e non mi disturba l'assenza del loop effetti perché la uso come monocanale collegando tutti i miei effetti nell'input.
Il canale lead a mio parere è un po' scarsino. Spero lo abbiano migliorato così come spero abbiano inserito una simulazione di cassa nell'uscita cuffie, ora è inutilizzabile.
Rispondi
di adriphoenix [user #11414]
commento del 14/12/2016 ore 17:45:59
Non avendo ancora avuto la possibilità di provare la Micro di persona, leggo con piacere la tua testimonianza soprattutto riguardo la possibilità di collegare tutto frontalmente, senza subire alterazioni fastidiose nel suono finale. Nella mia esperienza musicale ho usato entrambi gli approcci, a seconda del tipo di amplificatore. Ultimamente con un Fender Blues Deluxe che uso come monocanale metto tutto davanti al combo (distorsioni, effetti modulazione e delay) senza problemi, ed il fatto di poterlo fare anche con la Micro, mi attira molto. Il distorto sull'attuale Micro dovrebbe essere non un vero 2 canale, ma una sorta di od/dist che si somma al canale pulito, sbaglio? Nella seconda serie (o nell'edizione signature di Ciro Manna? lo scopriremo a gennaio) il distorto dovrebbe essere progettato come 2 canale, se non ho capito male. Ne approfitto per chiederti anche se l'uscita xlr della tua Micro non ha simulazione di cassa come per l'output cuffie? Uno degli aspetti che mi attira della testata sarebbe anche quello di poterla collegare direttamente al mixer nelle situazioni d'emergenza (contest, brevi concerti in festival, dove spesso il tempo del cambio palco è ridottissimo). In ultimo, con che cassa l'abbini? la sua Neoclassic? grazie ;D
Rispondi
di Repentless [user #45400]
commento del 14/12/2016 ore 18:02:18
Confermo che il canale lead è un overdrive "built-in" che interagisce coi controlli del canale pulito e non un vero e proprio secondo canale. Secondo me è più carino come booster con gain a zero che come overdrive, in questo senso non è male, ovvio che il suo utilizzo in questo caso è comunque limitato dall'assenza di loop effetti.
Anche l'uscita XLR, come l'uscita cuffie, non ha una simulazione di cassa, quindi per il collegamento in diretta questo va considerato.
Infine, io ho una Laney 2x12 con Celestion 70/80 e rende molto bene, tuttavia ho avuto l'occasione di provarlo con la sua cassa dedicata DV 1x12 e credo che sia un cabinet ideale per la Micro 50.
In generale è un ottimo ampli, diverso dai valvolari ma sicuramente interessante, a me piace molto. Ciao!
Rispondi
di adriphoenix [user #11414]
commento del 14/12/2016 ore 20:16:04
Ti ringrazio molto per le informazioni! Non mi resta che provarlo, buona musica e buone feste!
Rispondi
di Repentless [user #45400]
commento del 15/12/2016 ore 10:24:00
Buone feste pure a te, ti consiglio anche io di provarlo con la tua strumentazione, io ho fatto così. Ciao!
Rispondi
di Pietro utente non più registrato
commento del 14/12/2016 ore 15:41:03
Il mio Dv Mark Jazz 12" è "spettacolare" lunga vita a Dv Mark!
Rispondi
di Bitis [user #40450]
commento del 15/12/2016 ore 10:40:12
Qualche giorno fa ho avuto modo di fare alcune prove con le Dv Mark complice il mio chitarrista ritmico che voleva regalarsene una per natale.
Abbiamo provato la Micro 50 e la DV250M (la GH250 era esaurita ed era quella che lo interessava di più), con la 2x12 dvmark, la 1x12 dvmark e con una Orange 1x2 col V30.
Intanto mi ha stupito in negativo la Micro 50.
Io l'avevo provata l'anno scorso con la 2x12 all'SHG e mi era piaciuta molto, ma la stessa prova fatta l'altro giorno mi ha dato la sensazione di una testatina spompa e molto poco dinamica e la cosa mi ruga perché stavo pensando di prendermene una.
Resta da capire se quella provata avesse qualche problema perché non sembrava quella che mi ricordavo io. Boh !!!
La 250M ha invece una gran botta e un sacco di dinamica e a me piace di più con la Orange, un pochino di meno con la 1x12 dvmark e non mi è piaciuta con la 2x12 che abbiamo scartato quasi subito.
Tenete conto che suoniamo Hard Rock classico, probabilmente per chi suona più clean di noi vanno benissimo le Dv Mark.
Se vi può interessare, con la 250M e le nostre chitarre (una Ibanez SA e una Les Paul Burny del '78) abbiamo però fatto fatica trovare un bel crunch, ma potrebbe essere dovuto alla nostra incapacità di trovare la giusta regolazione.
Probabilmente la GH250 sarebbe stata la soluzione ottimale ma non lo sapremo fino a quando non si riuscirà a provarla.
Però la storia della Micro mi rompe.............
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
Gli AC/DC celebrano i 40 anni di "Highway To Hell"
Ronzio dagli amplificatori solo in appartamento
Max Cottafavi: non esistono assi nella manica
Blackstar amPlug2 FLY
Bose L1 Compact: tutto in 13kg
Daniel Kelly II è il vincitore del “Shure Drum Mastery 2019”
Brexit Guitar: dreadnought satirica da Martin
Quadriadi: sviluppi tecnici su coppie di due corde
Igor Nembrini, il guru dei Virtual Amp
Cool Gear Monday: la demo originale del primo Maestro Fuzz-Tone
Philosopher's Rock: Fuzz - Sustainer di Pigtronix
Eco a nastro: sono davvero un capitolo chiuso?
Boss RC-10R: loop station stereo con drum machine
Spazio a chi vale. Non a chi ha amicizie importanti
Il palco degli Skunk Anansie all’Arena Flegrea

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964