CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
Da Mayones un nuovo signature per Federico Malaman
Da Mayones un nuovo signature per Federico Malaman
di [user #46209] - pubblicato il

Nuovi humbucker e tastiera più bombata per un feel vintage misto a un timbro versatile e profondo, il cinque-corde disegnato da Mayones per Federico Malaman riprende le linee di un classico californiano e le veste di pioppo figurato in un'elegante finitura Trans Dirty Blue Burst.
Già da qualche anno nella famiglia Manyoes, il virtuoso nostrano Federico Malaman riceve la meritata onorificenza di un modello signature dall'azienda polacca.

Il basso prende il nome di Jabba Mala 5 ed è un cinque-corde esteticamente molto gradevole. Evoluzione del Jabba Custom EP, differisce dal predecessore sostanzialmente per tre elementi: pickup, radius e switch attivo/passivo (non più presente).

Da Mayones un nuovo signature per Federico Malaman

Al posto dei due single coil troviamo una coppia di humbucker Aguilar, le classiche soapbar, studiati per restituire timbri rotondi e pieni, mentre la tastiera si fa molto più bombata con un radius di 9,5 pollici, facendolo così assomigliare maggiormente allo strumento al quale il modello si rifà: il Jazz Bass. Precedentemente, la scelta verteva per una tastiera quasi piatta, dati i 20 pollici di radius, ed era forse l’elemento costruttivo che più discostava il Jabba dal Fender.
Per il resto, lo strumento rimane invariato. Il corpo in ontano è sormontato da un top in pioppo occhiolinato, il manico è in acero (con innesto a sei viti) e la tastiera in palissandro con 24 tasti jumbo.
Per quanto riguarda l’hardware, ritroviamo nuovamente il ponte Mayo Vintage con intercorda di 19mm e le meccaniche Hipshot simil Fender, mentre per la parte elettronica la scelta del preamp ricade ancora sul Mayo M-BP3 a tre bande (alti-medi-bassi) di loro produzione con controlli di balance, volume e tono, che garantisce un perfetto controllo sull’articolazione del suono.

Da Mayones un nuovo signature per Federico Malaman

Unica opzione per la finitura, la scelta del colore è di un accattivante blu battezzato Trans Dirty Blue Burst.



Dal 2017 Ritmi accoglie anche il basso tra i suoi temi, e Accordo dà il benvenuto a un nuovo collaboratore per l'occasione. Dopo un'infanzia al pianoforte, da adolescente Jacopo Rossi si innamora del basso elettrico e finisce per diplomarsi al CPM di Milano, suonando in diversi Paesi d'Europa e oltre. In studio, un'intensa attività lo vede incidere le parti di basso su 12 album, quattro EP e diversi singoli. Arrangiatore e produttore artistico, Jacopo è anche un geek dello strumento, e ci terrà compagnia nelle scorribande sulle basse frequenze tra strumenti, approfondimenti, curiosità e novità di mercato.
bassi elettrici federico malaman jabba mala 5 mayones namm show 2017
Link utili
Jabba Mala 5 sul sito Mayones
Mostra commenti     2
Altro da leggere
Quali pedali sono indispensabili per suonare il basso? - Parte 2
Due Duesenberg per i Dropkick Murphys
"Life" il disco di Federico Malaman
Namm 2019: Jackson
Namm 2019: Markbass e DV Mark
Namm 2019: G&L tra Fullerton Deluxe e Doheny
Seguici anche su:
News
E' morto Andre Matos, storico vocalist degli Angra
Il prototipo Ibanez di Herman Li all’asta per una buona causa
Game Of Thrones suona Fender
George Gruhn sul mercato delle chitarre di oggi e di ieri
Dinah Gretsch festeggia i 40 anni nell'industria musicale
Mick Jagger sarà operato al cuore
Sono italiani gli autori del nuovo videoclip degli Stray Cats
Kleisma: la musica che nasce dal web
Un Doodle armonizza melodie sullo stile di Bach
Gibson: nominato il nuovo Director of Brand Experience
Eko festeggia 60 anni il 13 e 14 aprile
T-Rex fallisce ma promette riscatto
Spunta online il prototipo Gibson Jimi Hendrix mai giunto in produzion...
In vendita il rarissimo DS1 Golden Edition: ne esistono solo sei
Namm 2019: una giornata tipo alla fiera più grande del mondo




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964