HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Ashdown celebra 20 anni al Namm
Ashdown celebra 20 anni al Namm
di [user #46209] - pubblicato il

Cinque novità portano Ashdown verso il 20esimo anniversario con edizioni limitate, una testata e un preamp The Origin ispirati alla tradizione britannica e il Funk Face, un inedito dynamic filter progettato con Stuart Zender, basso dei Jamiroquai.
Aperti i festeggiamenti per il 20esimo anniversario di attività, l'inglese Ashdown presenta in un colpo solo, al Namm 2017, cinque prodotti che spaziano dal ramo dell’effettistica a quello classico dell’amplificazione per basso.

Prima novità in catalogo è una testata emblematicamente chiamata The Ogirin. Come il nome stesso suggerisce, il modello vuole essere un ritorno alle origini del suono del marchio britannico ma con tutte le migliorie derivate dalla tecnologia moderna, tra cui la possibilità di ottenere prodotti leggeri e poco ingombranti.
Coi suoi 2,4 Kg di peso e 300 Watt di potenza, The Origin si lancia sul ring della concorrenza in maniera aggressiva. Il pannello frontale presenta un ingresso strumento con switch attivo/passivo, controlli input e output, un equalizzatore a cinque bande (bassi, medio-bassi, medi, medio-alti, alti) un ulteriore switch denominato Shape che enfatizza le frequenze estreme (descritto dall'azienda come un’equalizzazione "a sorriso"), un’uscita DI, gli ingressi Send e Return e l’immancabile VU meter, marchio di fabbrica dell’amplificazione Ashdown.

Ashdown celebra 20 anni al Namm

Segue lo stompbox SZ Funk Face, un interessante twin dynamic filter realizzato in collaborazione con Stuart Zender, formidabile bassista dei primi tre album di Jamiroquai.
All’aspetto risulta piuttosto intuitivo, presentandosi con tre manopole (Output, Drive, Sensitivity) e due footswitch (Valve, Wah).
Come i classici filtri d’inviluppo, il potenziometro Sensitivity consente di modellare l’esatta risposta dell’effetto, mentre l’Output permette di regolarne la quantità. Il footswitch Valve aggiunge distorsione armonica la cui quantità è regolata tramite il Drive, mentre il Wah è attivabile tramite il secondo footswitch. Vi è anche la possibilità di decidere se aggiungere la distorsione pre o post-wah e ovviamente il potenziometro Output può servire come boost del segnale pulito quando le altre funzionalità non sono attive.
Il pedale presenta un’entrata e un’uscita jack ed è provvisto di un alimentatore a 18 volt.

Ashdown celebra 20 anni al Namm

La terza novità del 2017 è in realtà doppia: il catalogo vede rinnovata la coppia di combo Tour Bus, modelli da 10 e da 15 watt rivisti principalmente dal punto di vista estetico, con una griglia di colore rosso a protezione del cono e qualche dettaglio grafico.
Il modello da 10 watt presenta un’equalizzazione a due bande (bassi e alti) e il controllo del volume, mentre il modello da 15 watt ha una terza banda equalizzatrice sui medi. Entrambi i prodotti hanno poi un’uscita cuffie (jack da 6,3 mm) e un ingresso MP3 (jack da 3,5 mm) che permette di suonare su basi o sui pezzi preferiti. Per chi ha voglia di esercitarsi e studiare nelle situazioni più disparate, è sicuramente un prodotto funzionale e facilmente trasportabile.

Ashdown celebra 20 anni al Namm

Per i fan delle pedaliere, Ashdown riprende l'idea della linea Origin e, al Namm, mostra anche un preamp valvolare a pedale denominato Origin Valve Pre-DI.
Come per la testa troviamo cinque bande equalizzatrici, Input, Output e switch Shape, mentre il controllo di ingresso per diversi livelli di segnale è gestito dal tasto “-3dB”. Il preamplificatore è fornito anche di Drive, regolabile con i potenziometri Drive Level e Drive Gain, ed è attivabile tramite il footswitch a lui dedicato, mentre l’altro, contrassegnato dalla scritta Showtime, conferisce un’ulteriore equalizzazione a sorriso. Il pedale è inoltre fornito di uscita cuffie e di un utile ingresso Line In, entrambi da 3,5 mm.

Ashdown celebra 20 anni al Namm

Quinto e ultimo prodotto, lo stack ABM (Ashdown Bass Magnifier) EVO-IV festeggia il ventesimo anniversario con un'edizione limitata.
Il sistema è formato dalla testa ABM-600 EVO-IV e dalla cassa ABM 410T- EVO-IV. Praticamente identico all’ABM 600, l'amplificatore presenta solo piccole variazioni estetiche, in cui la passione ai vertici Ashdown per le automobili si sfoga sul rivestimento esterno di testa e cassa, richiamando gli interni di una lussuosa Bentley.

Ashdown celebra 20 anni al Namm

Tutte le novità saranno presto presenti sul sito Ashdown e arriveranno in Italia con la distribuzione di Adagio.
abm 600 evo iv amplificatori ashdown effetti e processori namm show 2017 origin valve pre di sz funk face the origin tour bus
Link utili
Sito ufficiale Ashdown
Sito del distributore Adagio
Altro da leggere
Pubblicità
Grandi novità Masotti-Mezzabarba a SHG...
RV500: testato il super riverbero...
Nemphasis: il made in Italy nei negozi con...
Silverstone 30: recensita la prima bi-canale...
Pubblicità
Commenti
Al momento non è presente nessun commento
Commenta
Loggati per commentare





A lezione con Ellade Bandini
Cinque groove una storia
Ellade Bandini: Un batterista lento, pigro e da turismo
Ellade Bandini: Suoni & Sensazioni
Ellade Bandini: Il ballabile più mosso
Ellade Bandini: lo swing di Euro
Ellade Bandini: i The Champs & la Rumba Rock
Ellade Bandini: il Twist & la batteria sulle sedie
Ellade Bandini - Le origini e la formazione
Top Set
Il setup di Damien Schmitt
Thomas Lang ci racconta il suo setup nel tour con Paul Gilbert
9 giorni a Natale: il drumkit mostruoso che vorrei
L'epidemia dei setup clone
Il Setup di Aaron Spears
Il setup di Tony Royster Jr.
Il Setup di Charlie Benante
Interviste
Quale legno scegliere per i fusti della batteria?
Intervista a Damien Schmitt
Tieni il tempo
Dixon Revolution Cajón Rack: intervista a Claudio Canzano
Racer Café: Intervista a Erik Tulissio
Intervista a Dave Lombardo
Aspettando RitmiShow Napoli 2014: Naga Distribution
Intervista a Michael Baker
Vadrum vs V-Drums - Qualche domanda ad Andrea "Vadrum" Vadrucci
Intervista a Dave Weckl
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964