CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
Steve Vai racconta 30 anni di JEM
Steve Vai racconta 30 anni di JEM
di [user #116] - pubblicato il

La Ibanez JEM compie trent'anni nel 2017: un video-documentario con Steve Vai e il team originale che ha lavorato alle prime JEM passa in rassegna le tappe che hanno portato alla collaborazione con l'alieno e alla nascita della più grande delle super-Strat.
Il 1987 è stato un anno di svolta per Ibanez. È a quel fatidico Namm che l'azienda nipponica ha sollevato il sipario (nel senso letterale della parola) sulla prima JEM, la chitarra che ha gettato le basi per la moderna RG, a oggi il secondo modello più venduto al mondo dopo la Fender Stratocaster e sicuramente nell'olimpo delle chitarre più iconiche di tutti i tempi.

Oggi le sue caratteristiche di rilievo sono diventate uno standard per tutto un filone stilistico, ma trent'anni fa non era affatto scontato trovare in giro una chitarra elettrica con 24 tasti, per di più con un accesso favorito per gli ultimi. Decisamente innovativa era anche la forma, chiara rivisitazione della Strat ma così affusolata e impreziosita dal distintivo monkey grip, la "maniglia" scavata su un lato del body per sollevarlo e spostarlo agevolmente sul palco. Il carattere della JEM è anche nei piccoli dettagli, dalla forma del manico, schiacciata e con una tastiera tutt'oggi riconosciuta dagli appassionati come una delle più adatte ai virtuosismi, alla scelta di un ponte sospeso con lo scasso allargato e sagomato sul fondo, capace di consentire escursioni verso l'alto davvero estreme.

Steve Vai racconta 30 anni di JEM

Se la squadra Ibanez ci ha messo la maestria e l'esperienza nella liuteria elettrica, l'idea della JEM si deve a un uomo in particolare, uno dei pochi guitar hero che si sono dimostrati capaci di superare indenni le epoche e il succedersi delle mode, trovandosi tutt'ora sulla cresta dell'onda grazie a uno stile unico come lo strumento che porta al collo: Steve Vai.

Nel 2017 la sua JEM compie trent'anni, e l'alieno diventa il protagonista di un interessante documentario preparato da Ibanez per ripercorrere tutte le tappe che hanno portato alla nascita della super-Strat per eccellenza.



Per l'anniversario, Ibanez ha messo a punto tre modelli celebrativi, e siamo certi che nei prossimi mesi se ne vedranno delle belle.
Nell'attesa di saperne di più e di scoprire cosa hanno in serbo per noi il laboratorio giapponese e il suo distributore italiano, Mogar Music, vi consigliamo una visita sulla pagina dedicata alla storia della JEM, dai primi curiosi prototipi alle ultime varianti a sei e a sette corde, con ponti fissi e mobili, e sempre affascinanti come quando, nel 1987, Steve Vai ne imbracciò per la prima volta in pubblico l'esemplare originale dichiarando "questa è la mia chitarra!".
chitarre elettriche ibanez jem steve vai video
Link utili
La storia della JEM sul sito Ibanez
Sito del distributore Mogar Music
Mostra commenti     10
Altro da leggere
Torna la rara Supro Tri Tone
Matt Bellamy acquisisce Manson Guitar Works
Da ESP LTD una sgargiante serie 400 per il 2019
Lo Sugar Chakra di Phil Collen ora in vendita
Cool Gear Monday: Snakehead, il primo prototipo Telecaster
Vince Pastano: "il suono è la chiave di tutto"
Seguici anche su:
News
E' morto Andre Matos, storico vocalist degli Angra
Il prototipo Ibanez di Herman Li all’asta per una buona causa
Game Of Thrones suona Fender
George Gruhn sul mercato delle chitarre di oggi e di ieri
Dinah Gretsch festeggia i 40 anni nell'industria musicale
Mick Jagger sarà operato al cuore
Sono italiani gli autori del nuovo videoclip degli Stray Cats
Kleisma: la musica che nasce dal web
Un Doodle armonizza melodie sullo stile di Bach
Gibson: nominato il nuovo Director of Brand Experience
Eko festeggia 60 anni il 13 e 14 aprile
T-Rex fallisce ma promette riscatto
Spunta online il prototipo Gibson Jimi Hendrix mai giunto in produzion...
In vendita il rarissimo DS1 Golden Edition: ne esistono solo sei
Namm 2019: una giornata tipo alla fiera più grande del mondo




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964